/ La Rapunzel dei libri (e non solo): "Non cambiare mai" di Jessica Sorensen

giovedì 31 luglio 2014

"Non cambiare mai" di Jessica Sorensen

Salve a tutti, oggi mi dedicherò a trattare della mia ultima lettura: "Non cambiare mai", il terzo volume della serie "The secret" di Jessica Sorensen. 
Info sulla serie le trovate cliccando qui.
Titolo: Non cambiare mai
Autrice: Jessica Sorensen
Terzo libro della serie "The secret"

Un'amicizia può cadere nella tentazione?
A prima vista, Lila Summers, la migliore amica di Ella, è la tipica ragazza viziata di buona famiglia: aspetto curato, abiti firmati e l’atteggiamento frivolo di chi non ha mai dovuto faticare per ottenere ciò che vuole. Ma dietro quel seducente sorriso da copertina si nasconde un oscuro passato che Lila tenta con tutta se stessa di dimenticare e che minaccia di farla crollare… 
Quando il terribile vuoto che ha dentro rischia emergere e divorare ogni cosa, c’è solo una persona in grado di aiutarla a tenere a bada i suoi fantasmi: Ethan Gregory.
Lila e Ethan però sono solo amici, niente di più. Ethan non è tipo da relazioni e poi come potrebbe un ragazzo rude come lui far coppia fissa con una principessina? Eppure, nonostante tutto, Ethan non può negare che qualcosa di strano e forte lo lega a Lila, qualcosa che, se non sta attento, rischia di spezzargli il cuore…



Le mie considerazioni:

Cari lettori, questa storia è da batti cuore. Eh bene siate pronti a leggere un libro che travolge i nostri pensieri, ci coinvolge emotivamente, ci tiene sul filo del rasoio, perché entrambi i protagonisti sono sul punto di non ritorno, devono decidere se risalire a galla, vedere la luce, o abbandonarsi all'oscurità delle loro anime.
Due protagonisti forti e insicuri di ciò che potrebbero diventare, perché il loro DNA non promette nulla di buono.
Ethan Gregory è un ragazzo semplice, che vive nella pura semplicità, a lui non interessano i vestiti, la playstation, i soldi, le macchine, ma l'essenziale, ovvero il cibo, il sonno, un tetto,...
Lila è esattamente l'opposto di Ethan, esteriormente direi, dato che i loro animi sono legati ad un passato doloroso e a un presente altrettanto difficile, ma il legame che li unisce è talmente forte, che la forza di entrambi sarà necessaria per ritornare alla vita.
Lila è esteriormente una ragazza felice, che si direbbe abbia tutto ciò che dalla vita si possa volere: macchine, soldi, bei vestiti firmati, un corpo da urlo, una bellezza rara, ma ciò che le manca è la cosa più pura e semplice che ci possa essere: l'amore dei suoi genitori. 
In questo libro ho visto la freddezza nei visi dei genitori e soprattutto sul volto della madre di Lila, la quale è sempre pronta a difendere il nome della sua famiglia per il bel apparire, senza considerare quanto sia doloroso e stancante per le sue due figlie dover apparire in un certo modo, comportarsi così come i loro genitori si aspettavano, compiendo scelte sbagliate, che le hanno poi condotte all'oblio. Il dolore, la rabbia e il risentimento sono sentimenti che crescono a causa della mancanza di amore, i genitori, che non amano i figli o che non li fanno sentire importanti con un semplice gesto, che sia un sorriso puro, proveniente dal cuore o una semplice carezza, crescono figli con paure, insicurezze su se stessi. E' proprio questo che è accaduto a Lila, che non è mai stata amata da qualcuno e che ha dato anima, cuore e tutta se stessa ad un ragazzo che l'ha usata, fingendo e facendole credere di provare sentimenti profondi. Dopo questa ulteriore delusione Lila si sente derubata del suo cuore e tra tanta freddezza e falsità Lila scappa per vivere lontano da un mondo così perverso.
Lila è una ragazza forte, sconfiggerà le sue paure più profonde e affronterà anche la dipendenza per sostante stupefacenti, tutto ciò grazie all'amore, un sentimento che Lila non ha mai provato e che fatica a riconoscerlo. E' spaventata si, perché non potrà affrontare l'ennesimo dolore provocato da un ragazzo, perciò i suoi sentimenti, le sue emozioni le trattiene presso di se, almeno finché può, perché arriva un momento in cui non si può più fingere, ma si deve lottare per ciò che si prova e ciò che si vuole.
Ethan ha paura del dolore, ed è per questo che ha stabilito le sue regole, ferree, che minacciano di crollare ogni volta che si avvicina a Lila, perchè il suo cuore lo sa che è qualcosa di bello. Ethan sa che Lila ha bisogno di aiuto ed è lui l'unico che può salvarla. 
Il suo passato, i suoi genitori, London lo rendono vulnerabile, pronto ad abbattersi e a crollare dinnanzi ai ricordi, ai suoi rimpianti di aver abbandonato e di non esserci stato per impedire che il destino di London si compisse, non così presto, ma d'altronde cosa avrebbe potuto fare dinnanzi alla determinatezza di London di lasciarsi andare con l'eroina? Ognuno è padrone di se stesso, ciascuno di noi compie le proprie scelte, le quali non sempre sono le migliori e quelle giuste, ma tutte ci fanno crescere, ad eccezione di decisioni, come quella di London, di autodistruggersi, di perdere i sensi e annullarsi, perchè difficilmente si può tornare indietro, si fanno scelte che ti cambiano, per sempre.

"Lila piange su di me per un’eternità e io le accarezzo gentilmente la schiena, su e giù con la punta delle dita, dicendole che andrà tutto bene, mentre le bacio i capelli, ancora e ancora, e sento che la mia vita, e io stesso, stiamo cambiando. Più mi resta tra le braccia, meno vorrei che si allontanasse. Voglio tenerla con me. Respirare il profumo dei suoi capelli. Baciarle le guance fino a non sentire più le mie labbra, ma soltanto la sua pelle. Vorrei fare tante cose con lei, lentamente e con calma, per poter provare a fondo ogni sensazione." Ethan
 « Per me va bene. Sii chiunque vuoi, ma per favore, smettila di pensare così male di te. A stento sorridi, ormai e… e a me mancano i tuoi sorrisi» . Mi regala un’espressione sorniona.« Hai un sorriso bellissimo». Non so neanche cosa sia esattamente a colpirmi. Se le sue parole. O questo momento così bello e realistico. Oppure semplicemente lui. Qualunque cosa sia, mi piego veloce in avanti, lasciando che le mie emozioni mi spingano verso Ethan, cosa che per me è una novità totale. Premo le labbra contro le sue ed è incredibile. Puro. E sento ogni cosa, dal modo in cui il mio cuore accelera allo scorrere rapido del sangue che mi monta nella testa, al calore del contatto. Le sue labbra morbide e umide.Ho baciato più uomini di quanti possa arrivare a contarne, ma le emozioni che si liberano in questo bacio sono completamente nuove per me, perché sono vere. Anche se poco fa facevo fatica a capirlo, perché sono piuttosto certa di non aver mai amato nessuno, né di essere mai stata amata da qualcuno, ora sono del tutto consapevole di quello che è. Amore. Sono completamente, totalmente, assolutamente innamorata di Ethan. Lila

Una storia d'amore e non solo, c'è tanto altro in questo romanzo, un mondo da scoprire per i due protagonisti. Non sono pronti all'amore, ma esso li avvolge, lo sentono, non si resistono e insieme ritornano alla vita. Non c'è posto per il dolore, il rimpianto, Ethan deve affrontare e lasciare andare London, alla sua vita, alla sua rinascita, mentre Lila deve affrontare i suoi problemi e le incomprensioni con i suoi genitori. 


"Dimentico quasi come si fa a respirare, quando si piega in avanti e mi bacia. E mi bacia sul serio, in quel modo che mi strappa il respiro dai polmoni e mi fa dimenticare dove sono e chi sono. Mentre le nostre lingue si intrecciano, mi rendo conto che è valsa la pena di affrontare tutto quello che hopassato, perché ogni difficoltà mi ha condotto qui, al momento che sto vivendo adesso… e a lui." Lila
"Ho sempre pensato che non valesse la pena di amare. Che se avessi amato una donna, alla fine ci saremmo rovinati a vicenda, ma questa volta è diverso. Deve essere diverso. Quello che sto provando deve significare qualcosa di più.Questo deve essere il vero amore. « Anch’io ti amo» , sussurro, unendo insieme le nostre labbra e al tempo stesso i nostri cuori." Ethan

Anche quando sembra che la vita non possa cambiare, che non ci sia spazio per le cose belle, tutto può cambiare, perchè nulla è impossibile. Tutto può accadere, e quando meno te lo aspetti arriva qualcosa che ti cambia la vita, ti salva dall'oscurità, finalmente si va avanti, perchè non si può vivere con la paura di vivere, di provare sentimenti veri, profondi. L'amore è ciò che di meglio a loro possa capitare, perchè "alla fine, si capisce che la felicità e l’amore sono le cose più importanti, quelle che rendono la vita degna di essere vissuta." Lila

Il romanzo è intenso, intrinseco di passione, che stenta a sbocciare tra i due, che restano frenati per paura di soffrire, ma ben presto l'istinto li guida a ciò che è giusto, e finalmente tutte le loro barriere cedono, lasciando posto all'amore, che avvolge due corpi fin quando non si riconosce dove inizia o finisce l'uno rispetto l'altro. Forte è il bisogno di essere un unico corpo, per sfuggire al passato e al mondo intero che li circonda. Finalmente arriva la pace, che calma i loro cuori e le loro anime, per ricominciare a vivere. E una nuova vita li aspetta, presto.

La mia valutazione:
Consiglio la lettura dai 16+, a causa di scene piccanti e tematiche forti.


Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!