/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Cercando te" di Jennifer Probst

domenica 19 ottobre 2014

"Cercando te" di Jennifer Probst

"Cercando te" è il primo libro della trilogia "Cuori solitari"("Searching for") di Jennifer Probst. La serie verrà pubblicata interamente dalla casa editrice "Corbaccio". Conosciamo già il titolo del secondo romanzo della serie "Sognando te", la cui pubblicazione è prevista per il 5 febbraio. Del terzo volume speriamo di saperne di più al più presto. Ma torniamo al libro...
Kate ha deciso di rinunciare per sempre all’amore, almeno per quanto riguarda lei personalmente. Ha un dono: è in grado di percepire se tra due persone si può stabilire una relazione sentimentale, un dono che si tramanda in famiglia da generazioni e che non sembra applicarsi a lei stessa. Per questo, Kate ha deciso almeno di sfruttarlo professionalmente e, insieme a due amiche, ha aperto a New York un’agenzia matrimoniale, Kinnection. Ma quando un uomo furibondo fa irruzione nel suo ufficio accusandola di essere una truffatrice, le cose assumono una piega del tutto imprevista: per dimostrare di aver ragione Slade la sfida a trovare un’anima gemella per lui. Irritata dall'atteggiamento, ma decisa ad accogliere la sfida, Kate si butta nella ricerca solo per scoprirsi perdutamente innamorata di questo giovane e avvenente avvocato che minaccia di trascinarla in tribunale…

Le mie considerazioni:
Eccomi qui a parlarvi di questo libro, dopo averne completato la lettura. La storia è un po banale, ma allo stesso tempo una vera chicca. 
Un incontro fortuito; lui e lei sono l'uno l'opposto dell'altro; tra loro ci sono scintille, passione irrefrenabile. E' il destino. Si appartengono. Lei è sua. Lui e suo.

Kate è la proprietaria, con le sue due migliori amiche, di Kinnection, un'agenzia matrimoniale, nota e con gran successo, un successo dovuto dalla bravura e dal brio delle sue fondatrici. Tra le tre, Kate è quella che vive di sensazioni. Grazie al suo dono, è in grado di riconoscere, con un semplice sfioramento o tocco, se la coppia durerà "per sempre", se è "vero amore", e il suo dono ha fatto sì che il suo istinto non facesse mai cilecca...ma un giorno accade qualcosa di strano, un uomo burbero, sfacciato e arrogante, le rivoluziona la vita. E' lui. Il suo tocco le ha rivelato che lui è la sua anima gemella, ma come è possibile che sia un uomo così diverso da Kate? Nasce tutto con una battaglia, Slade non vede l'ora di smascherare il gioco di Kate, che con la sua agenzia imbroglia tutti i suoi clienti, soprattutto ora che la Kinnection ha una nuova cliente: sua sorella, Jane. Ma cosa gli succede? Dio, la donna dietro il bancone è uno schianto e Slade fa fatica a ricordare il perchè voglia portarla in tribunale, perchè i suoi pensieri sono intimi e perversi, farebbero imbarazzare qualsiasi donna e sono tutti indirizzati su di lei  Kate. Una donna bellissima, che lo ha stregato fin dal subito.
Tutto inizia come un gioco, Kate si impegnerà a trovare una donna per Slade, perchè solo in questo modo potrà convincerlo della onestà della Kinnection. Ma tutte le donne non sono Kate, e Slade non vuole altro che lei, con le sue paure, le sue insicurezze, il suo cane Robert, tutto... Kate lo lascerà fare o gli negherà ciò che lei stessa sa appartenga, per volontà del fato, a Slade. 
"Lei ingoiò il dolore e la certezza che, se fosse andata a letto con quell'uomo, lui avrebbe potuto rubarle qualcosa di molto più prezioso del corpo. Il cuore. L'anima. La serenità. Vinta la sfida, spenta la passione, non si sarebbe fatto scrupoli a lasciarla e lei sarebbe rimasta sola a raccogliere i pezzi. Accidenti, questo no. No davvero." Kate
Una storia ricca di passione e fuochi d'artificio. Un gradevole lascia e prendi e un finale con i fiocchi. Libri come questi fanno sognare, seppure non si possa dire che io l'abbia amato, sicuramente è uno dei libri più piacevoli che abbia letto ultimamente. 
"Non voglio lei, Kate. Voglio solo te. Mi sento...vuoto senza di te."Slade
Niente è perduto e tutto è possibile, anche cambiare l'uomo più testardo che ci sia, convinto sull'inesistenza dell'amore. Ma basterà poco per fargli aprire gli occhi e  far rendere conto che al di là di tutte le delusioni che colpiscono l'animo e ti addolorano, l'uomo non potrà mai smettere di amare. Così Slade si capacita di amare sua sorella, i suoi genitori e il cane di Kate. Slade riconosce di amare Kate, ma il tutto, il per sempre lo spaventa, ma restare solo, la solitudine non è vita, lo spaventa ancor più. 
"Sono i nostri primi amori che ci definiscono, ci insegnano lezioni importanti e ci rendono più forti." Kate
Vivere tutto: la gioia, il dolore, la paura, la sofferenza, i sorrisi, l'amore, la passione, questi sono i colori della vita, che merita di essere vissuta, tutta sia nei bei sia nei cattivi momenti, meglio condividere che vivere da soli i momenti no e le giornate si, dove tutto sembra andare verso il meglio e ci sentiamo come dei supereroi. 
Una lettura briosa, piccante al punto giusto...non perdetela amanti dell'erotic, la Probst non si smentisce con questa serie. A giudicar dal primo libro sembra mooolto interessante e a noi piace. Buona lettura. 
Ah, dimenticavo: il mio giudizio è

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!