/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Avvicinati" di Kim Karr

mercoledì 5 novembre 2014

"Avvicinati" di Kim Karr

"Avvicinati" è il primo romanzo della serie "Connected" di Kim Karr, andiamo a scoprire di cosa narra.

Titolo: Avvicinati
Autore: Kim Karr
Nel mondo di Dahlia, che vive a Londra, non esistono più felicità e lieto fine. La sua anima è stata completamente distrutta da una tragedia. Ma quando la rock star River Wilde torna nella sua vita, il loro rapporto diventa subito strettissimo, al di là di qualsiasi previsione. Più tempo trascorrono insieme, più intensa ed erotica si fa la loro relazione: Dahlia è convinta di aver finalmente trovato l’anima gemella. Ma i fantasmi del passato riemergono e Dahlia comincia a sentirsi in colpa e confusa. River ce la mette tutta per farla sentire meglio, ma se ciò che è stato rifiuta di rimanere sepolto, come sarà possibile per loro pensare a un futuro?
Le mie considerazioni
Cari lettori, aprite bene gli occhi, questo libro è da non perdere. Amanti degli erotic, leggetelo, leggetelo e non ve ne pentirete. Ci troviamo dinnanzi a una serie che promette bene, almeno dal primo romanzo. Questa è una storia piena piena di puro e semplice amore. Chissà quanti di noi si sono chiesti se il famoso "colpo di fulmine" , di cui alcuni innamorati parlano, esiste davvero. C'è chi sostiene di essersi innamorato così e chi mentre pensa che non è reale, che il "colpo di fulmine" è frutto della immaginazione del nostro cervello. Ebbene, se non credete al colpo di fulmine a un amore spontaneo non è il libro per voi, perchè la storia racconta di ciò. Se non credete, beh sappiate che potreste ritenere questa storia  molto ma molto irreale. Cari lettori, non so cosa dirvi in materia, se crederci o meno, ma penso che quando si trova la persona giusta si senta un collegamento con l'altro, una empatia che ti fa pensare di essere dinnanzi all'uomo o alla donna della vita, ed è proprio questo che succede tra Dahlia e River. Non si conoscono ma si trovano tra la folla e il loro legame sorge immediatamente, un semplice sguardo e uno scombussolamento interiore totale. Questo è quanto ci racconta Dahlia la prima volta in cui incontra River, ma ciò che prova o vorrebbe Dahlia in quel momento con River non è buono, è ingiusto, o meglio non lo sarebbe se nel suo cuore non ci fosse anche Ben, il ragazzo che ama fin dall'infanzia. Quella sera le loro vita sono cambiate, ma il loro destino li farà rincontrare ancora più passionali di prima?
"Quando lo guardai negli occhi rimasi pietrificata. Sebbene non potessi vederne il colore, riuscivo a percepirne l'intensità. Per un attimo temetti che se li avessi fissati troppo a lungo non sarei più riuscita a staccarmene. Occhi a parte, le parole affascinante e magnifico non sarebbero state sufficienti a descrivere quel ragazzo. I nostri occhi si incontrarono e mi parve che quei pochi secondi durassero minuti. All'improvviso percepii una serie di attrazione magnifica che mi costrinse a continuare a guardarlo. Avevo la netta sensazione che fosse pericoloso. Sapevo di dover distogliere lo sguardo, andarmene, ma non lo feci. Non potevo."Dahlia 
"Volevo solo che lo sapessi, perchè quella sera con te ho sentito un'intesa diversa da qualunque cosa avessi mai provato. Poi oggi, quando ti ho rivisto, ho avuto la stessa sensazione di tanti anni fa. Da quando ti ho incontrato non vale più la pena pensare a nessun'altra." River
Tra River e Dahlia è amore a prima vista, ma dopo circa 5 anni si ritrovano e si concedono la possibilità di amarsi come avrebbero dovuto fare tanti anni prima, perchè il loro amore è destinato ad esistere, nessun vincolo o ostacolo potrà separare due anime così legate dentro. 
In questi cinque anni sono accadute cose che hanno cambiato i nostri protagonista, ma quello che non è cambiato è cosa sentono o provano quando stanno insieme, pronti a resistere a qualsiasi cosa. C'è un segreto che River non può e non vuole rivelare a Dahlia, perchè sa che la farà soffrire, ma potrà sopravvivere la loro relazione una volta svelato questo grande segreto? 
"Guardo River dormire e rifletto sul fatto che il suono della sua voce mi fa sciogliere, il suo sguardo mi fa tremare e le sue mani mi fanno impazzire. Tutto in lui, in noi, sembra perfetto. Questi sentimenti intensi mi sono sconosciuti. Non li ho mai provati prima, neanche con Ben. " Dahlia.
Questo libro non mi è dispiaciuto, anzi, è stato, a mio modesto parere, molto ma molto, bello, non meraviglioso, ma degno di una lettura. Mi ha regalato un po di emozioni, eh bene, i protagonisti sono fantastici. 
Non ci crederete ma River è un uomo da sogno, quelli di cui è semplice, troppo facile innamorarsi, non solo per il suo strepitoso aspetto fisico, ma anche per la sua mente. Tratta Dahila come una principessa, un tesoro, non le può resistere, e Dahlia non è da meno. Dahlia è scossa dagli avvenimenti della sua vita, ora sta imparando ad amare un altro uomo, ed è davvero così semplice con River. E' come se River fosse l'uomo del suo destino, come se lo conoscesse da così tanto tempo e fosse sbagliato vivere separati. Il pensiero di Ben non la lascerà mai, infatti spesso leggiamo le perplessità di Dahlia, che si domanda se stia facendo o meno bene, ma River è così irresistibile e Dahlia ha bisogno di riprovare quelle sensazioni, che la fanno sentire così viva, adorata, amata, venerata, ogni centimetro di se stessa, dentro che fuori. 
"E' diventata talmente parte di me che non riesco a immaginare la mia vita senza di lei." River
Nel corso della lettura, o meglio per gran parte del libro, la scrittrice ci racconta i momenti di passione, di amore dei protagonisti, e questo non poteva che piacermi, ma come qualsiasi lettore, aspettavo un cambio di scena che non arrivava ancora, il lettore sospetta qualcosa, o meglio fin dall'inizio ho sospettato qualcosa, un sospetto che può insinuarsi solo con una lettura attenta, perciò cari lettori leggete tutto anche le virgole. Per di più, aspettatevi un colpo di scena che arriva al termine del romanzo, nell'epilogo precisamente, eh già bisogna aspettare le ultime pagine per sapere, e il finale lascia il lettore letteralmente senza parole. Resterete scioccati di quanto leggerete e vorrete leggere ancora di River e Dahlia, così come è successo per me. Dopo aver letto la parola "the end"  ho desiderato leggere il proseguo, anche in lingua originale, per frenare la mia curiosità, ma non lo farò, aspetterò che la casa editrice Newton Compton ci regali tutta la serie. Ebbene, leggerei tutta la serie, non solo per conoscere il proseguo della storia dei nostri protagonisti, ma anche per leggere sui protagonisti che hanno animato la mia curiosità durante la lettura. 
In questo libro si scorgono segreti, cose non dette, verità non svelate, e infine l'incredibile. Un libro dolce, tenero, con romanticismo da brivido, e una storia allettante da scoprire pian piano con la lettura.
La mia valutazione:

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!