/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "ll ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto" di Kirsty Moseley.

mercoledì 10 dicembre 2014

"ll ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto" di Kirsty Moseley.

Oggi vi parlo di questo libro: "ll ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto" di Kirsty Moseley. Pubblicato dalla casa editrice Newton Compton il 27 novembre 2014.
Titolo: Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto
Scrittrice: Kirsty Moseley
Amber Walker e suo fratello maggiore, Jake, hanno un padre violento. Una notte Liam, il migliore amico di Jake, la vede piangere, si arrampica attraverso la finestra della sua camera da letto ed entra per consolarla. Dopo quella prima sera il rapporto tra Amber e Liam cambia: pian piano l’innocenza e l’amicizia lasciano il posto all’attesa, ai malintesi e alle scintille. Liam passa da una ragazza all’altra, mentre Amber – ancora emotivamente segnata dagli abusi subiti per mano di suo padre – preferisce concentrarsi sulla scuola, la danza e le amiche. Ma tra loro due la passione cresce in fretta e anche se il loro rapporto è da sempre basato sull’amicizia, quando Amber inizia a guardare il suo migliore amico sotto un’altra prospettiva saranno fuochi d’artificio! E come reagirà Jake, da sempre iperprotettivo nei suoi confronti, quando scoprirà che la relazione tra i due sta diventando qualcos’altro?

Le mie considerazioni:
Cari lettori oggi vi presento l'ultimo libro da batticuore del 2014. Ebbene, forse non ci crederete ma questo libro è davvero il migliore che io abbia letto di recente. Le perplessità colgono tutti se ci soffermiamo al titolo e alla copertina. Ma credetemi quando vi dico che il suo contenuto è un concentrato di tenerezza, amore, romanticismo, dolcezza...
Non ricordo di aver amato così tanto le prime pagine di un libro e così odiato le ultime, non perchè finisca male, ma, egoisticamente parlando, non volevo che finisse così in fretta. Non era possibile che la lettura si fosse svolta così rapidamente e tutti i miei sforzi di leggere con più calma, tardando la sua conclusione, non sono serviti a nulla. Il libro si legge velocemente, è molto scorrevole, un po mieloso, ma allo stesso tempo fantastico, non cambierei una virgola del libro. Qualcosa appare, senza dubbio, essere troppo irreale ma se così non fosse il libro non avrebbe sortito questo effetto. Andiamo a vedere un po di cosa tratta.
"Avevo bisogno di lui per dormire e tenere lontani  gli incubi. Non mi avrebbe mai fatto del male, giusto? Mi fidavo di lui, ero certa che mi avrebbe protetto, ma potevo affidargli anche il mio cuore?" Amber
Già dalla trama conosciamo qualcosa del libro, ma ora approfondirò il tutto con dei piccoli commenti che, come potete evincere da quanto detto sopra, saranno di gran lunga positivi. Iniziamo dal prologo. Ci troviamo nella prima infanzia dei protagonisti e già da allora conosciamo la famiglia Walker, una famiglia per bene, con una madre premurosa e due bambini meravigliosi, peccato che siano così impauriti dall'atteggiamento manesco di loro padre. Amber e Jake portano solo due anni di differenza, ma Jake è sempre stato un fratello modello, un esempio da seguire, che ha sempre difeso e protetto sua sorella Amber dalla furia di suo padre, anche subendo il più delle volte i colpi più duri. Da quel momento in poi Jake diventerà iperprotettivo, tale da non far avvicinare ad Amber qualcun ragazzo. Peccato che non conosca cosa c'è tra Liam, il suo migliore amico di sempre, e sua sorella Amber. Fin da quando erano piccoli Liam è sempre stato quel ragazzo che prima di andare a dormire, abbandonava la sua camera da letto in punta di piedi e si introduceva in quella difronte alla sua, quella di Amber. Entrando dalla sua finestra la abbracciava quando piangeva e la teneva stretta a se fin quando entrambi erano vinti dal sonno. Pian piano questo diventa una routine e soprattutto un'ancora di salvezza per Amber che porta ancora i segni della sua infanzia con incubi che non la tormentano più quando è con Liam, quando Liam è al suo fianco, si sente così sicura, protetta.

"Quello che aveva detto sua madre era vero. Era sul serio innamorato di me, glielo leggevo negli occhi."Amber
Liam è un ragazzo talmente bello da far perdere la testa a tutte le ragazze del liceo, ma Liam non ha mai provato nulla per loro, troppo innamorato di Amber, di quel corpo gracile che lo accoglieva tutte le sere nel suo letto caldo e lo abbracciava.
Il suo angelo era lì con lui tutte le notti e non avrebbe mai potuto, Liam, evitare di innamorarsi di Amber. Liam l'ha sempre saputo, fin da quando era molto piccolo, sapeva di aver appena conosciuto la donna che un giorno sarebbe diventata la ragazza del suo cuore, quella per cui lottare, amare e sposare. Era un angelo giunto fin dal cielo per renderlo felice e Liam non si è mai sentito all'altezza di Amber fin quando un giorno un bacio, tenero, dolce, non cambia tutto per loro due. Cosi gli abbracci e le carezze sotto le lenzuola diventano qualcosa di molto di più. Star accanto ad Amber non è facile ma Liam è pronto a cambiare se stesso, a diventare degno di lei, l'ha desiderata e voluta per così tanto tempo che non avrebbe mai potuto rovinare quello che era finalmente nato quella notte tra loro. 
"Wow, amo svegliarmi sapendo che finalmente sei mia."Liam
Ma cosa succede quando i fantasmi e i peggiori incubi di Amber ritornano nella sua vita? Le era sembrato di camminare metri e metri sopra il cielo, non ricordava un momento della sua vita in cui fosse stata così felice e contenta, così come lo era ora che era con Liam, ma qualcosa è lì per lì ed è pronta a sconvolgere la bolla di felicità di Liam e Amber. 
"Pensai di scostarmi, ma non ci riuscii. Non potevo allontanarmi da Liam, lui era la mia sicurezza, era l'unico di cui avessi bisogno, l'unico che mi avrebbe permesso di restare calma e di non perdere la ragione in tutta quella situazione." Amber 
"Con lei ogni cosa sembrava come nuova. Ogni tocco era dieci volte migliore di qualsiasi cosa avessi mai provato prima ogni punto in cui la sua pelle tocca la mia sembrava avvampare, ma era molto piacevole." Liam
Con la forza dell'amore e con la voglia di ricominciare Amber e Liam si fanno avanti con il loro futuro, insieme e per sempre uniti.
Ed è certo che questo libro non poteva non piacermi, l'ho trovato delizioso, davvero bello, amorevole, così ricco di emozioni, sensazioni pure e semplici. Ebbene vi dico, cari lettori o lettrici che questo libro fa a caso vostro se volete immergervi in una storia da batticuore, con tanta tenerezza e dolcezza, perchè la scrittrice ci regala veramente tanti momenti da occhi a cuoricino, se non siete così innamorati dell'amore forse non è il libro adatto a voi, penserete che sia troppo irreale e troppo infantile, perchè vi ricordo che i protagonisti hanno un'eta pari ai 16 e ai 18 anni. Nonostante ciò è un libro che merita e che ho trovato particolarmente delizioso. Ecco che questo potrebbe essere un bel romanzo da incartare e regalare per la festività natalizia, amanti degli New Adult o Young Adult non ve ne pentirete, è una lettura che non va ignorata, anzi, va divorata. Questo è tutto, alla prossima.
La mai valutazione:

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!