/ La Rapunzel dei libri (e non solo): Colors&Books Book Tag de "La Rapunzel dei libri"

venerdì 26 giugno 2015

Colors&Books Book Tag de "La Rapunzel dei libri"

Carissimi lettori, sono entusiasta di partecipare al Colors&Books Book Tag, per questo ringrazio il blog letterario "QuestioneDiLibri" di Clarissa Neri, che ha nominato "La Rapunzel dei libri".
Il Colors&Books Book Tag, così come ci suggerisce il nome, è composto da 13 colori, ciascuno legato a caratteristiche libresche, attitudini del lettore...

Riporto qui le regole da osservare:

– Citare il creatore del blog: Una Contraddizione Ambulante

– Usare l’immagine del tag

– Nominare 5 Blog

Ecco a voi il mio Colors&Books Book Tag:

ARANCIO: Armonia interiore. Quale libro ti ha soddisfatta per il finale?
Lettori, ho trovato armonia, piena armonia interiore con il romanzo di Sophie Jackson: "A fior di pelle". Un'opera d'arte, lasciatemelo dire. E' incantevole, una poesia che va dritto al cuore e fa innamorare i romantici, come me. Questo libro però è un concentrato, semplicemente è pieno di vita e amore, ma non solo, fa conoscere la paura e il dolore, quello forte forte, quello della perdita. Ricco di diversi colori, Sophie Jackson ci ha regalato una storia meravigliosa ed imperdibile.


 GRIGIO: prudente attesa. Per quale libro stai aspettando il momento giusto per leggerlo?
Ho messo in lista di attesa "Un' estate contro" di Katie McGarry, il proseguo di "Oltre i limiti". Non ho ancora avuto modo di leggere cosa ne pensano le Blogger di questo romanzo, ma sicuramente non è una lettura che affronterò a breve. Sapete, questo è il periodo della "sessione estiva", alquanto stressante e stancante, perciò riservo questa piacevolissima lettura al termine di questo periodo, quando avrò riacquistato un po di serenità mentale, così da poter apprezzare ogni singola parola. 


VERDE:  Conoscenza superiore. Un libro che ti ha aperto gli occhi.
Non c'è un "verde" per me, sì perchè non amo leggere saggi.


 ROSSO: Passione. L’amore più appassionato che tu abbia letto
Non ho dubbi, per me il "rosso" è il colore da attribuire a questo libro: "Stai con me in ogni respiro". Certo che questo romanzo si è insediato nel mio cuore e non ne vuole proprio sapere di lasciarlo andare. Ricordo vividamente la lettura, ricordo quanto amorevoli fossero i due protagonisti. Una complicità e passione davvero strepitosa, da sogno. Credo che la bellezza di questo libro oltre la storia sia la penna di Jay McLean, una penna leggiadra e poetica al punto giusto.


GIALLO: Creatività. Il libro con una storia intricata di cui hai pensato “l’autore/autrice” è geniale
Voi lettori conoscete la mia passione per i romanzi "Romance" e K.A.Tucker è una delle più brave scrittrici. La scrittrice ha dimostrato di avere una straordinaria capacità di raccontare storie profondamente diverse tra loro, soprattutto in "Quattro secondi per perderti", dove parla di tematiche attuali di difficile trattazione. La scrittrice ha dato prova della sua bravura, è riuscita ad architettare il romanzo, senza esser mai fuori luogo, rendendolo il più possibile reale agli occhi del lettore. Non è stata per nulla scontata, bensì imprevedibile in alcune parti, e sempre ricco, il romanzo, di emozioni. 


NERO: Negazione. Un libro che hai odiato fin proprio alla fine.
Anche in questo caso non nutro alcun dubbio. "Nero" è "Innamorarsi di una stella" di Tina Reber. Il romanzo è stato una delle letture più pesanti che i miei occhi abbiamo mai affrontato. L'inizio è stato piacevole, una storia fuori le righe, ma andava troppo per le lunghe, terminare la sua lettura è stato difficile, e la non proprio piacevole, perciò nero, nero e nero.


INDACO: Risveglio interiore. Un libro che ha messo in crisi le tue certezze
Non avevo mai letto di un ragazzo sordo muto che suonasse una chitarra, è così che questa storia ha suscitato stupore in me. Titubante fin dall'inizio, ho saputo cogliere nei semplici gesti quanto l'uomo sia in grado di reinventarsi e di far fronte agli ostacoli della vita, abbatterli come se nulla fosse. Ridge vive come se il suo handicap non ci fosse e suona ascoltando le vibrazioni del pavimento. Strappalacrime ed emozionante, ecco a voi il mio "indaco": "Forse un giorno" di Colleen Hoover.


BLU: Tranquillità. Un libro distensivo.
Sempre un "romance", ma con toni assolutamente diversi. "I sei volti dell'amore"  di Sarah Jio è stato una delle recenti letture che ho affrontato con piacere. La scrittrice scrive poesia, lascia fluire la penna su carta con facilità e le sue parole entrano profondamente nel cuore. La lettura scorre con tranquillità, la manca di dinamicità, lo rende tranquillo e distensivo. Certo, "I sei volti dell'amore" è blu.


VIOLA: Attitudine a identificarsi col prossimo. Quale personaggio ti rispecchia di più?
Eccolo qui il mio "viola": "Una piccola bugia" di K.A.Tucker. Fin dalle prime pagine mi sono subito ritrova in Livie, la protagonista. Livie è troppo impegnata a rispettare i suoi obiettivi, a diventare la donna che da sempre ha sognato di diventare. E' timorosa di vivere e perdere di vista "quello che è importante". Sento di essere vicina a Livie perchè, come lei, sono molto razionale e un po meno sentimentale.


 ROSA: Amore per se stessi  e gli altri. Un personaggio che non volevi morisse.
Per me "Rosa" è "ll ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto" di Kirsty Moseley. Chiarisco che non muore nessuno, ma è una profonda dimostrazione di cosa significa la parola "amore". Che amore intenso quello dei due protagonisti, tocca le corde del cuore e dell'anima. Un libro semplicemente dolce e toccante.


MARRONE: Soddisfazione a livello fisico. Un libro erotico e piacevole.
Il mio "marrone" è senza dubbio E.L.James, le "Cinquanta sfumature". Il mio primo libro erotic, chi non lo ha letto, d'altronde? Potete, pertanto, ben capire il motivo per cui il romanzo è piacevole. Inutile scrive ancora dell'altro.


 AZZURRO: Comunicazione. Un personaggio al quale avevi voglia di urlare i tuoi consigli.
Per chi ha letto questo romanzo "After" di Anna Todd, sa cosa intendo. Solo dopo aver conosciuto i due protagonisti potrete capire perché mi sono ritrovata, duramente la lettura, a parlare tra me e me o alzare gli occhi, spalancare la bocca per lo shock. Sono certa però che se entrambi i protagonisti avessero ascoltato i miei consigli, la storia si sarebbe completamente rivoluzionata, forse non sarebbe poi stata così bella.


BIANCO: comprende tutti i colori. Ergo: il miglior libro che hai letto. 
"Gabriel's inferno" resterà sempre il mio libro preferito. Una storia che racchiude tutti i toni dei generi che più amo: New Adult e Erotic. Ha catturato il mio cuore con tutta la serie, Sylvain Reynard, che ci mostra l'amore vero, puro ed eterno. Il viaggio di un'uomo alla scoperta di se stesso, alla sua rinascita e al perdono dei suoi peccati.







Ed ora che ho terminato il mio Colors&Books Book Tag, taggo i 5 blog:
"Atelier dei libri" di Glinda Izabel
"Greta Booklovers" di Greta Neri
"New Adult Italia" di Mor
"I miei magici mondi" di Leonie
"Regin la radiosa" di Regin Radiosa.
Buon lavoro xD.

3 commenti:

  1. ma che bellezza questo tag la trovo un'inziativa bellissima! Grazie mille per la nomina! Dei libri da te citati 6 li ho letti e mi trovo daccordissimo con te e 2 sono nella mia lista.
    Farò presto un post anch'io perchè è bel modo per analizzare i libri attraverso i colori.

    p.s. sono sempre io la Leonie del blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, scrivi qui il link del tuo blog per leggere del tuo Colors&Books Book Tag

      Elimina
    2. scusa il ritardo non avevo letto questo messaggio.
      Ora rimedio subito
      http://imieimagicimondi.blogspot.it/2015/06/colors-books-book-tag.html

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!