/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Recensione: 'Beautiful Secret' di Christina Lauren

martedì 27 ottobre 2015

Recensione: 'Beautiful Secret' di Christina Lauren

Cari lettori, oggi voglio parlarvi di un libro molto atteso: Beautiful Secret di Christina Lauren.
La serie a cui appartiene il romanzo è nota ai più, parlo di Beautiful Bastard, che la casa editrice Leggereditore, ha provveduto a pubblicare quasi interamente, incluse le singole novelle.

Versione ebook
Titolo: Beautiful Secret
Scrittrici: Christina Lauren
Serie: Beautiful Bastard
quarto romanzo
Data di pubblicazione: 8/10/2015
Casa editrice: Leggereditore

Quando il capo le annuncia che sarà lei ad andare a New York per un importante viaggio di lavoro, Ruby Miller non sta più nella pelle. È tra i più promettenti ingegneri di Londra ed è pronta a qualsiasi sfida, ma c’è qualcosa che la turba: dover lavorare a fianco di Niall Stella. Niall è un famoso progettista dal fascino irresistibile, il tipo di uomo che Ruby non è mai riuscita a conquistare. Eppure, durante quel volo notturno, lui si siede accanto a lei e tra loro si accende una scintilla... Niall, da poco divorziato, si considera un uomo senza speranza in fatto di donne, e l’estroversa Ruby è per lui come una boccata d’aria fresca. Perciò, a migliaia di chilometri da Londra, è facile per i due amanti lasciarsi andare alla passione. Ma, quando il viaggio sarà terminato, che fine farà la loro relazione? Stuzzicante, divertente, sensuale...

Questo romanzo è ben connesso con la novella Beautiful beloved che vedete recensita qui.  Proprio nella novella anzi detta incontriamo il protagonista di questo romanzo, il fratello minore di Max, Niall Stella. Per brevi cenni le scrittrici raccontano del passato di Niall, insomma del suo matrimonio fallito e di quanto sia inesperto con le donne. Ma quello che colpisce di più è la tenerezza che mostra di avere Niall con la piccola, la bimba di suo fratello Max e Sara. Insomma un protagonista diverso da quelli a cui ci hanno abituato le scrittrici. Niall non è proprio un bastardo, iniziamo proprio col dire questo. Lui interrompe la serie dei playboy, perché non ha quella, chiamiamola, praticità che hanno i suoi amici nei libri precedenti con le donne, anzi. Seppure di bell' aspetto è davvero impacciato con le donne. Immaginate che non si accorge neanche che una bella stagista Ruby, gli muore dietro da mesi e mesi. Insomma Ruby è folgorata da questo nel ragazzone, con lui vorrebbe far cose che ops non si potrebbero dire così facilmente senza imbarazzo perché si tratta di cose davvero hot. Lettori che amate questo genere, ecco che per voi sarà una bella gioia la lettura di questo romanzo.
La storia può sembrare banale: lui finalmente si accorge di lei, partono per un viaggio di lavoro e scoppia la scintilla della passione. In effetti la storia è scontata ma la bravura di queste due scrittrici è proprio quella di creare un romanzo d'effetto, tale da fare emozionare il lettore, arricchendo la trama con l'elemento erotico. Davvero peculiari e ben descritte sono le scene a luci rosse, le scrittrici non lasciano spazio alla fantasia del lettore. Proprio no. Pertanto se non amate queste parti del romanzo è chiaro che il libro non fa per voi perché ne è pieno zeppo.
Anche Niall ha il suo fascino, certamente, ma non tanto quanto lo hanno avuto i bad boy dei libri precedenti, a partire da Bennet, Max e anche Will. Magari mi sarei aspettata un protagonista maschile un po più intraprendente, quando invece lo è in particolar modo Ruby. Tutto sommato anche questa storia è stata piacevole da leggere, ma non al pari dei precedenti romanzi. Sappiatelo, il primo romanzo non lo cambierei con nessuno. È proprio Beautiful Bastard, romanzo da cui prende il titolo l'intera serie, ad avermi colpito di più. Sarà che sono due protagonisti insaziabili ma molto spiritosi, spassosi, insomma c'è quel qualcosa nella coppia in più tanto da farmeli preferire agli altri, anche se Max e Sara non sono tanto male. Il romanzo si presenta sempre con quello stile leggero, ma non vi nego che non sono riuscita ad apprezzarlo tanto, nessuna foga nella lettura, anzi una lettura un po lenta per i miei gusti ma per questo la colpa va data a me, che ho anteposto alla lettura altre attività, tra queste quella di creare un nuovo header per questa piattaforma, perché ad essere sinceri mi aveva un po stufata. I cambiamenti, se positivi, fanno sempre molto piacere. 
Ma al di là di ciò, ritornando al romanzo, ritengo doveroso dirvi che a mio parere è una lettura piuttosto carina, ma nulla di più. Mi aspettavo molto di più da questo duo ma non sempre le mie aspettative si realizzano perciò, non posso valutare di più questo libro, ma solo con 3 fiorellini. Ecco a voi la mia valutazione:
Questo è tutto. Cosa ne pensate del romanzo? Lo avete letto? Non ancora? Beh scrivetemi perché la mia curiosità sulle vostre opinioni è tanto grande.
Baci a tutti voi.
A presto. 
Rapunzel   

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!