/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Sul mio scaffale

giovedì 29 ottobre 2015

Sul mio scaffale

Cari lettori, non mi sono dimenticata del blog come alcuni possono aver pensato. Purtroppo trovo tempi sempre più stringenti per dedicarmi alla lettura e al blog, ma oggi voglio scrivervi delle mie novità librose.
Ogni settimana le case editrici ci regalano romanzi che stuzzicano la mia curiosità e anche quest'oggi ho da mostravi i libri a cui non ho potuto dire 'no'. Curiosi?
Eccoli qui, di seguito:

'E se fosse un segreto?' di Virginia Bramati.  'La piccola bottega dei sogni' di Fiona Harper.

Iniziamo con una scrittrice italiana. Finalmente è stato pubblicato un libro che mi aveva incuriosito da tempo, vi parlo di 'E se fosse un segreto?' di Virginia Bramati. Non ho avuto modo di conoscere le opinioni di lettori che abbiano già letto questo romanzo in anteprima, semplicemente mi è bastata la sua trama per farlo mio. Così la mia biblioteca virtuale ospita un made in Italy che non vedo l'ora di divorare.
TRAMA: Alessandra è una ragazza fortunata: la sua mamma avrebbe voluto chiamarla Sendi (la sua trascrizione di Sandy), come la protagonista di Grease, ma con un piccolo inganno gliel'hanno impedito. Così la figlia della parrucchiera Mary Mantovani e di un padre ignoto è stata registrata come Alessandra, e dio sa quanto ne è felice tutte le volte che sua mamma si ostina, invece, a chiamarla con le clienti del negozio Lamiasendi. Ma Alessandra non è solo fortunata: è anche molto, molto in gamba. Nonostante i piani che sua madre aveva fatto per lei, tra phon e bigodini, è riuscita a studiare, è diventata avvocato, e da pochi giorni grazie all'appoggio di una lista civica di persone per bene è stata eletta sindaco della piccola cittadina brianzola dov'è cresciuta: Verate. E adesso, la prima cerimonia pubblica a cui partecipa con la fascia tricolore è destinata a rivelarsi un'emozione al quadrato... Nell'inaugurare il nuovo reparto maternità dell'ospedale Alessandra rincontra Stefano Parodi Valsecchi, il giovane, brillante primario con il quale a diciassette anni ha vissuto l'incanto del primo vero amore. Invece la vita, finora, li ha separati: lui a studiare ad Harvard, lei in un convitto di suore francesi a Milano. Ma forse entrambi conoscono solo una parte della verità. Come sono andate davvero le cose? Perché proprio ora si ritrovano a Verate? Le sorprese, per Alessandra e Stefano, sono appena iniziate...
Un altro romanzo a cui non ho saputo dire di no è della casa editrice Harlequin Mondadori. 'La piccola bottega dei sogni' di Fiona Harper. Con questo romanzo voglio immergermi nel mondo di una ragazza fin troppo romanticona, che lavora presso un'agenzia di proposte matrimoniali, che si innamora  di un suo cliente.  Si avete capito bene. Un clichè, certamente ma davvero carino, non pensate?
TRAMA: Organizzatrice nata e romantica d.o.c., Nicole ha realizzato il lavoro dei suoi sogni quando ha fondato l'agenzia di proposte matrimoniali Sogni & Fantasie. Il suo lavoro la entusiasma profondamente, fino a quando non accetta di organizzare la proposta di nozze per il fotografo Alex Black da parte della sua fidanzata. Alex, infatti, altri non è che l'uomo che lei ha baciato ad una festa il Capodanno precedente e che non è mai riuscita a dimenticare. Organizzare la dichiarazione da parte di un'altra non è esattamente l'occasione in cui aveva sperato di rivederlo. Ma se permettesse a se stessa di perdere la testa per il fascino di Alex, comprometterebbe la propria reputazione professionale prima ancora di poter dire di averne una. Che cosa può fare, vivere per sempre efficiente e infelice o disoccupata e contenta? 

'Il manifesto della felicità' di Lucy-Anne Holmes.

Infine, non ho resistito a una chicca della Fabbri editore: 'Il manifesto della felicità' di Lucy-Anne Holmes. Anche per questo romanzo non mi è servito fare alcuna ricerca ma la trama è alquanto avvicente. Trovo che la scrittrice abbia messo su una bella storia, che, conoscendomi, saprò travolgere il mio animo da lettore. Spero di dedicarmi alla sua lettura tra brevissimo.
TRAMA: A Tiddlesbury, una piccola cittadina inglese, tutti conoscono e adorano Fanny.
Fanny è dolce, simpatica, sembra brillare di una luce speciale. Il suo segreto? Attenersi ogni giorno a una stretta regola di vita, il Manifesto della Felicità, compilato dalla sua migliore amica sotto forma di decalogo. Si tratta di semplici azioni quotidiane – Elenca tutte le cose belle che hai; Prenditi cura di qualcosa; Ridi; Concediti un premio – che servono a regalare un po’ di buonumore, a rendere il mondo più bello e che, magicamente, portano anche fortuna.
E così, proprio grazie al Manifesto, Fanny ha incontrato Matt, bello e di successo, forse un po’ troppo devoto alla carriera, ma con tutte le carte in regola per essere definito il "ragazzo perfetto”. E ora, come in una fiaba, lui le ha chiesto di sposarlo. La data del matrimonio è vicinissima, e le cose da organizzare così tante… troppe, per una come Fanny che vive perennemente con la testa tra le nuvole! Come se non bastasse, a turbare l’equilibrio della sua vita da sogno arrivano la madre, che le piomba in casa all’improvviso in cerca di ospitalità, e un ragazzo, sexy da togliere il respiro, che le fa battere il cuore come non le capitava da tempo.
Non sono tante le novità di questa settimana ma le poche sono davvero molto carine. Nutro davvero la speranza di leggere questi romanzo tra breve, così da poterne parlare qui con voi.
Ora mi rivolgo a voi, chiedendovi dei vostri acquisti librosi. Cosa mi raccontate? Siete andati in cerca di amici librosi? Se si, indicatemi, qui sotto, nei commenti, i loro titoli. 
Per oggi è tutto. 
Vi saluto, vi ricordo l'appuntamento di domani.
Baci, Rapunzel

2 commenti:

  1. "La bottega dei sogni" mi ispira tantissimo, sembra il classico romanzo da leggere sotto le coperte in una sera d'inverno *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me suggerisce le stesse sensazioni. Piumone, borsa dell'acqua calda e Fiona Harper. xD

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!