/ La Rapunzel dei libri (e non solo): Recensione: 'Perfetta per me' di Laurelin McGee

martedì 17 novembre 2015

Recensione: 'Perfetta per me' di Laurelin McGee

Buon dì, lettori. Oggi vi presente un libro che ho divorato, letteralmente. Parlo di 'Perfetta per me' di Lauren McGee, noto in Usa con il titolo 'Miss Match'.

'Perfetta per me' di Lauren McGee, noto in Usa con il titolo 'Miss Match'.
Immagine tratta da illibraio.it
Titolo: Perfetta per te
Titolo originale: Miss Match
Scrittrice: Laurelin McGee
Casa editrice: Corbaccio
Data di pubblicazione: 17/09/15
Pagine: 352
Libro autoconclusivo
Benvenuti nel mondo folle, selvaggio e sexy delle moderne agenzie di dating, dove mettere insieme perfetti sconosciuti è parte del lavoro, ma innamorarsi è un hobby pericoloso! 

Lui è perfetto: alto ,bello, ricco e di successo. E allora perché mai dovrebbe rivolgersi a un’agenzia di dating? Sandra non ne ha proprio idea, ma visto che le hanno appena stroncato una promettente carriera nel marketing cerca disperatamente di mettere a frutto il suo innato talento nel giudicare le persone per coronare i sogni d’amore altrui. Ma quando incontra il suo primo – e molto promettente – cliente, si chiede in che pasticcio è andata a ficcarsi.
RECENSIONE: 
Ma che bella coppia, devo proprio dirlo: Laurelin Paige e  Kayti McGee, sono davvero un portento assieme e questo romanzo ne è la conferma, davvero molto bello, frizzante, divertente, insomma quello di cui avevo bisogno dopo aver letto la Sorensen.
Se dovessi usare un termine per descrivere questo romanzo, userei: spassoso. Certo che con Sandra, o Alex, e Black c'è da divertirsi, sono due persone molto diverse tra loro: lui è molto composto, d'impatto un uomo di ghiaccio nel suo completo Armani, lei tutta curve da un sorriso dolce ed esuberante, e porta un po di colore e dinamicità alla vita di Blake. 
E' difficile da spiegare per Blake, ma quella ragazza, ben lontana dai suoi prototipi, è quello di cui lui ha bisogno. 
A 35 anni, Blake decide di mettersi in cerca della donna della sua vita, insomma la donna da sposare, ma non ha tempo e voglia di mettersi a caccia della suddetta donna, perciò assumerà qualcuno che possa farlo al suo posto e tra tutte le candidate che si sono presentate per accaparrarsi il posto di lavoro, Sandra è quella più adatta, peccato che lei rifiuti, e Blake non sia abituato a ricevere un NO. Insomma, Blake farà di tutto perchè Alex lavori per se come agente matrimoniale, ma Alex non gli è indifferente. E', senza dubbio, una donna molto attraente e questo complica un po le cose. Come potrà Blake trovare la donna dei suoi sogni se accanto a se ha Alex, che gli suscita emozioni potenti in tutto il suo corpo? 
Anche Sandra non è immune al fascino di Blake e anche lei sente una profonda attrazione per il suo capo, ma ora che ha trovato un posto di lavoro e uno stipendio non può mandare tutto a rotoli seguendo il suo cuore, d'altronde è solo un'impiegata, con una mansione un po fuori dalle righe, ma pur sempre un sottoposto di Blake. Eppure  non può reprimere le sue sensazioni quando lui le è vicino. 
Insomma mettete in una stanza due che tentano a tutti i costi di resistersi ma falliscono miseramente e vedete un po che storia fuoriesce. 
In questo romanzo è tutto rosa, cuori e fiorellini. Non mancano certo le scaramucce tra innamorati, le incomprensioni ma tutto è ben architettato e questo fa sì che le scrittrici abbiano fatto venir fuori un bel romanzo.
Sia Sandra che Blake sono protagonisti molto belli, Sandra per aver cambiato Blake da un automa a essere umano e Blake per essersi fatto travolgere dal portento che è Sandra. Blake, era troppo composto, troppo rigido, ma con Sandra scopre che l'amore è un aspetto della vita a cui non si può rinunciare e che lui stesso ne aveva una visione distorta. Non pensa più a sua moglie come la donna da mostrare alle cene con i colleghi, alla donna che deve cucinargli la cena e tener curata la loro casa, o ancora dargli dei figli, e questo grazie a Sandra che lo cambia in meglio. 
Dal canto suo, Sandra non ha potuto fare a meno di innamorarsi di quell'uomo dall'aspetto magnifico che pian piano si faceva conoscere ai suoi occhi e che la sua austerità altro non è che la corazza che mostra a tutti per il suo lavoro, ma sotto sotto è un giocherellone, davvero dolce e molto innamorato di lei.
Come molte storie, anche questa nasce da rapporti sessuali ma oltre ad essi tra loro nasce pian piano un sentimento autentico. Per tutti gli amanti del genere erotic, non fatevi scappare questo romanzo, non sarà molto esplicito ma è ben scritto perciò una lettura dovete necessariamente concedergliela. 
Complessivamente il libro mi è piaciuto e anche parecchio, sarà che l'ho letto nel momento più giusto, perciò oggi mi sento di dargli ben 4 fiorellini:

Questo è tutto, lettori. A voi i commenti. Cosa mi dite riguardo questo romanzo? L'avete letto? Lo leggerete? 
A voi la parola. 
Baci, Rapunzel.

2 commenti:

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!