/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : TSWS #4: 'Everneath' di Brodi Ashton

sabato 30 gennaio 2016

TSWS #4: 'Everneath' di Brodi Ashton

Cari lettori, quest'oggi iniziamo la giornata a suon di musica. Sono particolarmente contenta che sia appena iniziato il week-end e per festeggiare pubblico un post bello ritmato. Stamattina a farci compagnia è la cantante Taylor Swift, con la canzone I Knew You Were Trouble, tratta dall'album 'Red', del 2012. Sarò sincera, non amo la cantante, infatti non ho molti suoi singoli nel mio ipod, ma dopo una ricerca nel web ritengo che tra tutti i brani questo è quello che più si avvicina alla storia raccontata in 'Everneath', il romanzo di Brodi Asthon, pubblicato in Italia il 26 gennaio dalla De Agostini.
Chi mi segue, qui sul blog, saprà che ho letto questo romanzo in pochissimo tempo e che attendo con impazienza la pubblicazione dei successivi romanzi della serie. Chi vuole sapere di più del romanzo può cliccare qui per leggere la mia recensione.

Ma veniamo al legame canzone-romanzo.
In questo brano la cantante ci racconta di aver incontrato un ragazzo, che porta solo guai. Dice che avrebbe dovuto capire che lui le avrebbe distrutto il cuore. Era sola e lui l'ha trovata, l'ha portata in posti in cui non era mai stata, le è piaciuto tutto, ma ora è finito. Lei è innamorata, ma per lui non ha alcuna importanza. Lui finge di non sapere che lei soffre per colpa sua, che sta affondando perchè le ha distrutto il cuore. Lui andrà avanti senza di lei, sarà felice, a lei mentre non resterà altro che il pavimento freddo sotto il suo corpo a ricordarle che è ancora viva anche se si sente morire dentro.
Certo la storia di Nikki è ben diversa, non è innamorata di Cole, ma è certamento il ragazzo porta-guai. L'ha portata negli Inferi, lì dove non c'era modo di provare sentimenti. Nikki era finalmente libera dal dolore, ma la sua discesa nell'Inferno, le ha cambiato la vita. Non doveva fidarsi di Cole, perchè ora, sulla Terra, non le resta altro che un cuore distrutto.
Come potete ben vedere dal testo, alcuni versi della canzone si adattano perfettamente al racconto:
Once upon time / C'era una volta
A few mistakes ago/ Un paio di errori fa
I was in your sights/  Io ero nel tuo mirino
You got me alone / Mi hai afferrata, sola
You found me / Mi hai trovata
You found me / Mi hai trovata
You bound me / Mi hai legata a te
[...]
 Cause I knew you were trouble when you walked in / Perchè sapevo che tu eri un guaio quando sei arrivato
So shame on me now / quindi peggio per me ora
Flew me to places i’d never been / Mi hai portata in posti in cui non sono mai stata
So you put me down oh /  mi hai così umiliata oh
I knew you were trouble when you walked in/ sapevo che tu eri un guaio quando sei arrivato
So shame on me now / quindi peggio per me ora
Flew me to places i’d never been / Mi hai portata in posti in cui non sono mai stata
Now i’m lying on the cold hard ground / E ora sono a terra, su un pavimento duro e freddo
Oh, oh, trouble, trouble, trouble / Oh oh, guaio, guaio, guaio
Oh, oh, trouble, trouble, trouble / Oh oh, guaio, guaio, guaio


Ora la parola spetta a voi lettori. Cosa pensate di questa coppia libro-canzone? Vi aspetto nei commenti.
Consiglio, soprattutto a chi non avesse ancor letto il romanzo, di partecipare al 'EVERNEATH blogtour' per vincere una copia in omaggio del libro. Vi basterà recarvi presso i blog qui sotto indicati e compilare il forum con i vostri dati.
Buona fortuna a tutti voi.
A presto,
Rapunzel

4 commenti:

  1. Ma carinissimo questo post...e si sono solo ai primi capitoli del libro ma direi che la canzone rispecchia perfettamente Colere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia. Insomma è stato un bel lavoro trovare questo brano. Ho ascoltato tante canzoni, ma per Everneath, questo è quello giusto. Un bacione <3

      Elimina
    2. Colere? bello quando il t9 decide le parole ahahah

      Elimina
    3. Ahahaha, ti capisco perfettamente. Ciò che importa è aver compreso il senso. Un bacione Sonia <3

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!