/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Recensione: 'The Selection' di Kiera Cass

sabato 4 giugno 2016

Recensione: 'The Selection' di Kiera Cass


Titolo: 'The Selection' | Titolo originale: 'The Selection' | Scrittrice: Kiera Cass | Serie: The Selection #1 (-0.4 The Queen -0.5 The Prince -1.The Selection -2.The Elite -2.5The Guard -2.6The favourite -3.The One -3.1 The Epilogue -4.The Heir -5.The Crown) | Genere: Narrativa per ragazzi | Pagine: 288 | Casa editrice: Sperling & Kupfer | Data di pubblicazione: Marzo 2013

Uno spettacolo sfavillante come un diamante. Una competizione feroce come la vita. Un gioco pericoloso come l'amore. Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l'erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l'occasione di tutta una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona - e di un uomo - che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l'amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare?

RECENSIONE
"Una ragazza ha bisogno di brillare, una volta ogni tanto."
Vi è mai capitato di sognare in grande e di essere una principessa, circondata da agi e lusso? Ognuna di noi fanciulle avrà sognato di diventare una principessa come quelle della Disney, io per prima, lo ammetto. Ma con 'The Selection' non è solo un sogno, con questa serie, anche il lettore diventa un principe o una principessa.
Se amate le storie d'amore, con quel pizzico di irrealtà che fa sognare ad occhi aperti, allora questo è il libro che fa per voi. Vi ritroverete in un mondo magnifico, che farete fatica a mettere da parte. Ritornare alla realtà potrà avere effetti collaterali, sarà dura ritornare con i piedi per terra e abbandonare le sale maestose del Palazzo, i giardini, e i reali. 
In 'The Selection' ci troviamo nel futuro inoltrato, dopo che si sono susseguite ben Quattro guerre mondiali, il territorio americano ha cambiato il suo nome. Ora si chiama Illéa, dal nome di colui che sacrificò i suoi averi per il suo popolo. Il mondo è assai diverso dal nostro: esistono ben Otto caste alle quali si appartiene per nascita, distinte per estrazione sociale e attività lavorativa. Gli Uno, ad esempio, sono i reali e di lì in poi si arriva fino all'ottava casta, abitata dai senza tetto e i vagabondi. Da allora si sono alternati diversi sovrani: le principesse sposano i giovani rampolli che i reali impongono, mentre i principi sposano una ragazza di Illéa, figlia della Nazione. E' una tradizione rinomata a che i principi debbano trovare moglie per mezzo di una Selezione, alla quale vi partecipano ben 35 ragazze, ciascuna appartenente a caste diverse, ma solo una diventerà la futura regnante di Illéa.
Anche in Illéa, come noi ragazze d'oggi, tutte sognano di diventare membro della famiglia reale, sposare il principe Maxon e regnare a suo fianco il Paese, tutte tranne America Singer, giovane fanciulla appartenente alla casta numero Cinque e follemente innamorata di Aspen, un Sei. Il suo mondo ruota alla perfezione. Il suo cuore è gonfio d'amore per la sua famiglia e per il suo amato Aspen, ma la casta di appartenenza renderà tutto più complicato. La loro relazione tentenna, è in pericolo di rottura a causa delle diversità tra di loro, ma i conti in tasca non fanno venir meno i sentimenti. America non smetterà di amare Aspen, il suo primo amore, ma non potrà rinunciare all'occasione della sua vita: partecipare alla Selezione.
Ciò significherebbe migliorare la vita della sua famiglia, ed è per questo che sua madre la invita a partecipare alla Selezione. Dapprima restia, America si lascia persuadere da sua madre e da Aspen, convinta che tra tante ragazze mai e poi mai verrà selezionata, ma nulla è impossibile. Contro ogni previsione, America viene selezionata e assieme ad altre 34 ragazze si reca a palazzo. Qui, ognuna di loro, riceverà l'educazione che viene data ad ogni futura regnante e conoscerà il principe Maxon. Delle 35 ragazze, alcune ambiscono a conquistare il cuore del bel principe, altre ambiscono alla corona, mentre solo una vorrebbe tornare a casa, tra le braccia del suo innamorato, ma i soldi servono alla sua famiglia e deve rimanere lì. America non è interessata al bel principe, così gli propone un patto: saranno amici per tutta la durata della Selezione, gli svelerà i retroscena, i complotti, e le gelosie tra ragazze e Maxon farà tesoro delle passeggiate in giardino con Lady America, sottobraccio. In quelle passeggiate non c'è solo amicizia, Maxon inizierà a provare un sentimento per America, così da far presagire che lei possa essere la prescelta, ma America sarà davvero la sua preferita? America ricambierà mai il suo amore?
Kiera Cass ha montato una storia che farebbe impazzire ogni ragazzina e non solo. Ognuna sogna di essere una Selezionata, pronta a conquistare il cuore del principe, che, oltre il sangue blu, ha anche fascino da vendere. Ma qui viene il bello: la scrittrice crea uno pseudo 'triangolo d'amore' America-Maxon-Aspen, che rende la lettura allettante. 
Da questo libro emerge certamente il profilo di America e in modo marginale quello di Maxon. Il principe si dimostra comprensivo, affabile, gentile, premuroso, bello, insomma tutto ciò che si spera di trovare in uomo, ma non si coglie in pieno il suo personaggio, pertanto consiglio anche la lettura del racconto breve 'The Prince', narrato dal punto di vista di Maxon. 
America mentre è appassionata, dolce, onesta, amabile, e molto molto bella. I suoi capelli rosso fuoco in contrasto con gli occhi blu ghiaccio, la rendono magnifica con un grande e tenero cuore. Illéa sarebbe una nazione molto fortunata ad averla come sovrana.
Ho adorato questo libro, la capacità di rendermi una concorrente ha fatto si che mi appassionarsi alla lettura. Ho avuto difficoltà nel mettere giù il Kobo, troppo presa a voler portare a termine il racconto. Difatti, mi sono bastati pochissimi giorni e altrettante ore per iniziare e porre fine al romanzo e alla novella 'The Prince'. 
Ammetto che anch'io sono rimasta stregata dalla copertina, ecco che come un libro si presenta, attenzione Ce, è di fondamentale importanza, ma la storia mi ha conquistata totalmente. 
Assuefatta, forse questo è il termine adatto per spiegarvi il mio stato, pertanto ora ritorno a leggere un altro capitolo di 'The Elite', secondo romanzo della serie, che presto vi presenterò qui sul blog.
My favorite quote: "Non mi sarei innamorata di lui dall'oggi al domani, perchè il mio cuore non lo avrebbe consentito, però d'un tratto mi resi conto che era tutt'altro che impossibile."
VALUTAZIONE:

Anche per oggi una recensione molto positiva.
Cosa pensate del romanzo? Lo avete letto? Vi aspetto nei commenti.
Vi abbraccio e vi auguro buon weekend.
R.

5 commenti:

  1. Ciao! Scusa se mi intrometto in questo post, ti ho nominata qui http://wlibrando.blogspot.it/2016/06/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie, mille e mille volte grazie. Sono molto contenta della tua nomina. Purtroppo ho perso il conto delle nomine, temo di non riuscire a rispondere a tutte voi. Mi dispiace, proverò a farcela. Magari farò più di un post.
      Un saluto, R.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Mi è piaciuto molto questo libro, forse non troppo attivo, ma ho preso già i seguiti!
    Tra una recensione e l'altra, forse riuscirò a leggerli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, anche a me è piaciuto davvero tanto. Sto facendo una full immersion nel mondo di THE SELECTION. Sono molto contenta di poter leggere subito tutta la serie, mi sto appassionando, e non poco, direi.

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!