/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Dreamology" di Lucy Keating | Recensione

venerdì 28 ottobre 2016

"Dreamology" di Lucy Keating | Recensione

Buongiorno lettori, quest'oggi sul mio blog, e in quello di tante altre blogger, troverete la recensione dedicata al libro: "Dreamology" di Lucy Keating, edito da Newton Compton il 20 ottobre. 
Per la copia cartacea ringrazio la casa editrice per la splendida sorpresa.

DEAMOLOGY | LUCY KEATING | 
STANDALONE | YOUNG ADULT-FANTASY | 
288 PP | NEWTON COMPTON | 20/10/2016
Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?


RECENSIONE
Sono davvero felice che la Casa Editrice Newton Compton abbia comprato i diritti d'autore per pubblicare questo romanzo in Italia. Alla notizia, ricevuta poco meno di un anno fa, la mia felicità era incontenibile, in quanto molti lettori oltreoceano avevano ben parlato di questo romanzo. Oggi, con il senno di poi, credo che questo libro, differente dai soliti romance, mi abbia regalato una compagnia più che piacevole, perché con Alice e Max ho attraversato il mondo dei sogni, fintanto che esso non si confondesse con la realtà. Vi è mai capitato di sognare qualcosa che poi si realizzasse nella realtà? Oppure di aver sognato gente sconosciuta, mai vista prima, per poi ritrovarsela davanti? 
Ecco il mondo dei sogni, nonostante molti studiosi abbiano avanzato teorie, che resta ancora oggi un mistero sotto diversi aspetti. Certo è un mondo affascinante, e come tale anche questa storia, che ruota attorno ai sogni, sa ammaliare il lettore.
Alice ha fin da piccola sognato Max, quel ragazzo che in cuor suo ama come se fosse reale. Comprende benissimo che è tutta opera della sua immaginazione, ma non può mentire al suo cuore, che batte solo per Max. 
Quando Alice e suo padre decidono di lasciare il paese in cui hanno vissuto fino ad allora per trasferirsi a casa della nonna, ormai deceduta, Alice inizia l'anno scolastico in una nuova scuola. Il primo ragazzo che conosce è Oliver, il solito combina guai, ma dall'aspetto affascinate: occhi blu, capelli chiari ed un sorriso smagliante, che farebbe arrossire qualsiasi ragazza sulla terra. Alice però ha il cuore occupato, certo da un ragazzo che esiste solo nei suoi sogni, ma Oliver non lo sa. Ma cosa succede se quel ragazzo che Alice pensa esista solo nei suoi sogni le compaia dinnanzi? 
Incredula, Alice ha occhi solo per Max. MAX! Max, il suo Max è lì davanti a sé, incredibile ma Max esiste per davvero, non è solo il frutto della sua fantasia. Ma quel Max, dall'aspetto identico, è dal carattere assai differente da quello dei suoi sogni. Il Max della realtà è assai più burbero, molto serio, e poco divertente. E' l'opposto del Max che ritrova la notte nei suoi sogni, per di più Max è fidanzato, ha una ragazza e non è Alice.
Questo romanzo ci porta nei mondi dei sogni e come i protagonisti anche il lettore trae difficoltà a scindere ciò che accade nella realtà e ciò che accade nei sogni, tuttavia grazie ad Alice e Max il lettore vive molte avventure emozionanti, come quella di rendere reale un sogno, perché a loro resti più che dei semplici sogni. Ed è in queste peripezie che il lettore pian piano apprezza ancor più il romanzo.
Perdersi nel mondo dei sogni è semplice e bello, ma la realtà è ancora più bella e più importante dei sogni. Perché limitarsi a sognare e non combattere per far diventare realtà quel sogno? Mai darsi per vinti perché sognare è bello ma realizzare i sogni è meraviglioso!
Ma quanto è bello questo romanzo? In alcuni casi ho veramente fatto fatica a scindere i sogni, alquanto incredibili, dal racconto della realtà che ne fa la protagonista, Alice, ma al di là di questo piccolo inconveniente ho trovato due protagonisti fantastici, ognuno di loro con i proprio problemi, che pian piano vengono a galla e che non traspaiono nei sogni, perché i sogni sono tutto ciò che desideriamo o tutto ciò che temiamo. 
Ho adorato, oltre i protagonisti principali, Alice e Max, anche il cagnolone ed Oliver. 
Oliver e Sophie hanno rallegrato un po' il racconto e sdrammatizzato alcune parti che altrimenti, in mancanza del loro spirito, sarebbero state un po' noiose per il lettore. 
Una lettura piacevole, che saprete apprezzare se amate perdervi nella fantasia e nei sogni.
3.5/5 STARS

Le immagini appena sopra hanno il fine di arricchire di colore il blog e di farvi avvicinare alla lettura anche per mezzo della grafica, copertina del libro.
SPUNTINO SANO E GOLOSO


L'ultimo scatto risale ad un break dallo studio pomeridiano e raffigura un piatto con una banana a rondelle e una generosa spruzzata di cannella. L'inspirazione di questo goloso spuntino è tratto dal romanzo, nella parte in cui Alice parla delle banane fritte, ricche di zucchero e cannella. Il mio spuntino, senza frittura e abbondante zucchero, è certamente più sano. La banana conserva il suo sapore senza esser eccessivamente alterato dallo zucchero e dalla frittura. Ho usato la cannella, sia perché adoro questa spezia, sia perché contiene proprietà benefiche per la nostra salute. Tra questi, la cannella è utile contro raffreddore e  la fame nervosa, riduce la sensazione di fame.
Provate le banane con la cannella, è uno spuntino sano e goloso!

Partecipate anche voi al Party leggendo le recensioni che troverete sui nostri blog. E non dimenticate che ad ogni post è abbinata una card con una citazione tratta dal libro che potrete scaricare, una per ogni blog. Cercatele e stampatele tutte!
A sinistra trovate la mia CARD, per il download cliccate QUI o QUI.
Se volete scaricare anche il segnalibro, basta cliccare QUI.

Elenco dei blog partecipanti:


Bene lettori, questo è tutto per oggi. Vi lascio di seguito il Banner e ringrazio le carissime blogger, soprattutto Deb, per la splendida opportunità di partecipare a questa Reviews Party.
Scrivetemi nei commenti, bacioni.
R ♥

4 commenti:

  1. Ciao Rosalba, sono felice di aver partecipato insieme a te a questo bellissimo evento, sei davvero una bravissima blogger oltre che una ragazza davvero simpaticissima ^_^ Ed ovviamente sono d'accordo con te sul fatto che Dreamology sia stata una bella lettura <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosalba,
    come ho detto prima a Ely è una bellissima iniziativa questa, e che bella anche la tua recensione.
    Anche a me è piaciuto molto il libro.
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Caspita Rosalba ma hai fatto un post magnifico!! A parte che ti copio lo spuntino perché deve essere buonissimo, le due foto del libro con i petali sono WOW! Sono felice che il libro ti sia piaciuto e ti ringrazio di cuore anche per aver realizzato il bellissimo segnalibro, come sai me lo sono già stampato ;-) Un bacio

    RispondiElimina
  4. Sono curiosa du questo libro. Io l'ho comprato e leggo molti pareri discordanti. Spero bene!

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!