martedì 25 ottobre 2016

"Il trono di ghiaccio" di Sarah J. Maas | Recensione

Buongiorno lettori, in occasione della pubblicazione del terzo romanzo della serie Throne of Glass, ecco a voi la recensione di "Il trono di ghiaccio" di Sarah J. Maas, primo romanzo.

IL TRONO DI GHIACCIO (THRONE OF GLASS) | SARAH J. MAAS| 
THRONE OF GLASS SERIES #1 (•0.5 LA LAMA DELL'ASSASSINA •1.IL TRONO DI GHIACCIO •2.LA CORONA DI MEZZANOTTE •3.LA CORONA DI FUOCO •4.QUEEN OF SHADOWS •5.EMPIRE OF STORMS)
YA-FANTASY | MONDADORI CRYSALIDE | 492 PP | 21/05/2013
Per una volta Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, non deve uccidere su commissione, ma per guadagnarsi la libertà. Il figlio del tirannico re del Paese sta cercando un nuovo sicario che elimini i nemici di suo padre. Celaena, strappata ai lavori forzati cui era condannata, deve riuscire a sopravvivere tra ventiquattro contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e, dopo quattro anni di servizio, sarà infine libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Quando gli altri candidati iniziano a morire uno dopo l'altro, Celaena capisce che la sua vita è sempre più in pericolo, e le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetterà il compito di estirpare il male, prima che distrugga il suo mondo.


RECENSIONE
Dopo aver letto pareri super positivi sulla scrittrice e dopo un caloroso e sincero consiglio di una lettrice, ormai amica, della serie, ho iniziato la lettura de "Il trono di ghiaccio" di Sarah J. Maas. Ho faticato un po' per giungere alla parte più intrigante del romanzo. Inaspettatamente ho letto la prima metà del romanzo a rilento, in quanto i primissimi capitoli mi avevano conquistato. Tuttavia c'è stata una svolta piacevolissima, più mistero, più azione e più sentimenti solo dopo un centinaio di pagine.
Questo romanzo complessivamente mi è piaciuto, il primo inconveniente non mi ha persuaso ad abbandonare il libro, tuttavia mi ha scoraggiato un bel po', ecco spiegato il motivo per il quale non posso dargli una valutazione molto alta, tuttavia alquanto sincera, ma ricordatevi è una valutazione solo soggettiva.
Chi è Celaena? Tutti la conoscono come la più temibile assassina del regno di Adarlan, uccide per sopravvivere non per divertimento. Ha resistito anni ai lavori forzati presso una miniera in cui pochi, se non nessuno, ne è uscito vivo, eppure lei, pelle ed ossa, vede la luce del sole quando il Capitano Chaol e il Principe Ereditario Dorian la liberano e la portano presso il regno di Adarlan, lì dove, con altri rivali, concorrerà al posto di paladina del re.
La storia si fa più interessante non appena Celaena giunge a Palazzo, dove tra una prova e l'altra conosce, per poi innamorarsene, del Principe di Adarlan. Qui l'Assassina conosce anche una Guardia onesta e leale, Chaol, il cui operato è ineccepibile. Stringe un rapporto d'amicizia con la Principessa Ereditaria di Terrasan, che le renderà meno faticoso il suo soggiorno a Palazzo.
Non mancano certo i suoi nemici, non solo coloro che vogliono ucciderla per accaparrarsi il titolo di paladino del re di Adarlan, ma anche chi vuole ucciderla per conquistare il cuore di Dorian. Il re di Adarlan è spietato e cattivo, infatti pericolose sono le prove a cui sottopone i candidati. Tra essi solo uno vincerà il titolo di Paladino e dopo aver lavorato per il re per circa quattro anni, il paladino otterrà la libertà. Tra tanti omaccioni, belli grossi e forti, Celaena è sottovalutata da tutti, perché nessuno conosce la sua vera identità. Per tutti a Palazzo Celaena non è l'Assassina bensì Lady Lialian, ladra di gioielli, una tecnica questa perché mantenga un profilo basso, senza eccellere nelle prove. Celaena deve esser considerata da tutti come un avversario non temibile.

Celaena, però, non solo deve concorrere per diventare la nuova paladina del re ma deve distruggere il male. Mistero è quale mostro abbia provocato tante morti brutali ai suoi avversari. Spiriti del passato tornano e saranno loro a definire le sorti del duello finale.
Fermo restando che ho adorato la penna della scrittrice, una delle migliori autrici lette negli ultimi tempi, ho apprezzato anche l'azione che capitolo dopo capitolo aumentava di intensità. Ho apprezzato il mistero che aleggia per gran parte del romanzo, che tiene il lettore avvinghiato alla lettura e ad ogni minimo dettaglio svelato il lettore è sempre più avido di giungere alla verità. Bravura insindacabile della scrittrice sta nell'aver creato una storia ricca di colpi di scena, di eventi inspiegabili, e soprattutto bravura sta nell'inserire in questa trama fitta fitta di eventi surreali una dolce e casta storia d'amore.
Questo romanzo non ha fatto altro che incrementare il mio desiderio di scoprire chi sia la vera Celaena, quale il suo passato, che si accenna brevemente ne "Il trono di ghiaccio", che l'abbia resa l'Assassina più grande di tutta Adarlan e il suo futuro, con accanto l'uomo che le fa battere il cuore. Ben presto acquisterò il secondo romanzo "La corona di mezzanotte", con l'augurio che anche questo libro sappia coinvolgermi ed appassionarmi sempre più.
4/5 STARS

Eh voi, cosa pensate di questo libro? L'avete letto?
Scrivetemi nei commenti. Baci, R ♥

1 commento:

  1. Ciao cara,
    io ho letto la versione free tempo fa e non mi era dispiaciuta per niente. Devo quanto prima cercare di recuperare il resto

    RispondiElimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Ti aspetto!