/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Non riesco a dimenticarti" e "Odiami come io ti amo" di Penelope Douglas | Recensione

mercoledì 28 dicembre 2016

"Non riesco a dimenticarti" e "Odiami come io ti amo" di Penelope Douglas | Recensione

Salve lettori e ben ritrovati. Quest'oggi avrei dovuto pubblicare un post dal contenuto assai diverso, ma credo che lo pubblicherò nei giorni seguenti. Mi preme invece recensire due libri che ho letto in occasione di un brutto raffreddore e mal di gola, che mi ha costretta a rintanarmi sotto il piumone con il mio fidato kobo. 
Ma veniamo a noi e alle letture affrontate durante la malattia. Si tratta degli ultimi due romanzi della serie "The Fall Away" di Penelope Douglas, dal titolo "Non riesco a  dimenticarti" e "Odiami come io ti amo". Leggere uno dopo l'altro questi due romanzi è stato l'ideale, in quanto dopo il primo volevo leggere subito dopo il secondo perchè curiosa di conoscere cosa sarebbe accaduto ad una delle coppie più belle della serie: Tate e Jared.
Per leggere le generalità e trama clicca QUI
In "Non riesco a dimenticarti" conosciamo una nuova coppia: K.C. Carter e  Jaxon Trent, fratello di Jared. Non immaginavo che questa coppia potesse conquistarmi, incredibile ma vero. Dopo aver letto "La mia meravigliosa rivincita",terzo romanzo della serie, nel quale ho incontrato Madoc e Fallon, il mio desiderio di andare avanti con la lettura degli altri romanzi della serie era svanito, infatti è stato necessario attendere un bel po' di tempo, grazie anche alle promozioni della Newton Compton, per convincermi a riprendere questa serie. Sono stata felicissima della mia scelta altrimenti non avrei conosciuto Jaxon, che santo cielo è davvero un ragazzo bellissimo dentro e fuori (sopratutto). La bravura della scrittrice sta nel fare appassionare il lettore ai protagonisti, mi accadde con Tate e Jared, ed è successo anche questa volta con K.C. E Jaxon. Questa coppia vi conquisterà perchè non solo sono splendidi i protagonisti assieme ma vi piacerà la loro storia, il fatto che entrambi crescono pian piano, affrontando gli ostacoli della vita e le loro paure. 
Non dimenticate che il tutto è condito da un alto tasso di eroticità, che, a mio parere, è sempre gradita.
4/5 STARS
Per leggere le generalità e la trama clicca QUI
Se nel romanzo precedente si preannunciano delle crepe nella relazione di Jared e Tate, in "Odiami come io ti amo" ben capiamo i loro problemi. Il lettore che ha amato questa coppia adorerà tantissimo questo romanzo, perchè è come ritornare a leggere di una storia che ci è piaciuta, con dei personaggi che ci hanno colpito tanto, ma in tempi e circostanza diverse. Jared e Tate non hanno un carattere diveso, certo non sono più gli adolescenti che abbiamo conosciuto in "Mai per amore" e "Da quando ci sei tu", tuttavia la loro alchimia, la loro attrazione e la loro pazzia torna in questo ultimo libro, nel quale ritroviamo, felici e contenti, tutti gli altri protagonisti della serie: Madoc e Fallon, K.C e Jaxon.
Questo libro mi ha stregato completamente, pensate che l'ho divorato in pochissimi giorni perchè ero impaziente di leggere ancora di Jared e Tate. Immaginavo il finale del libro ma l'ho apprezzato interamente, tutto ciò che accade dall'inizio alla fine. Insomma, il fatto che potessi presagire il finale, che alla fine è stato un po' scontato, non mi ha tolto alcuna emozione, non ha reso noioso neanche un po' il libro, anzi sono davvero contenta del nuovo capitolo dedicato a Tate e Jared e soprattutto sono molto felice di questo libro perchè non ci sarebbe stata una conclusione migliore per questa serie. Concludere la serie con una storia dedicata agli stessi protagonisti del primo libro è stata un'ottima idea.
5/5 STARS

Bene lettori, questo è tutto per oggi.
Scrivetemi nei commenti: Come avete passato le feste? Avete letto questi libri? Cosa ne pensate?
Vi aspetto!!!
Baci, R ♥

2 commenti:

  1. Vorrei tanto provare a leggere qualcosa di questa autrice... mi hanno consigliato Corrupt :D

    RispondiElimina
  2. Sono contenta hai proseguito la lettura.
    Contrariamente a te, io invece ho poco apprezzato Jaxon e mi è piaciuto molto Madoc però ovviamente i miei preferiti restano Tate e Jared che in quest'ultimo libro si sono superati

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!