giovedì 5 gennaio 2017

Rossetti MAT | La mia esperienza

Bentornati lettori, quest'oggi voglio inaugurare il primo post dedicato al make up e ai cosmetici, piuttosto che recensioni voglio tenere un diario aggiornato, nel quale raccontare le mie esperienze con alcuni prodotti usati e in questo caso vi parlo in generale dei ROSSETTI MAT!
In questi giorni sono stata indecisissima se aprire o meno questa rubrica, in quanto non è che spenda ore ed ore dinnanzi allo specchio. Insomma avete presente la strega di Biancaneve 🍎? Non posso assolutamente paragonarmi a lei perché al mio specchio non chiedo mai chi è la più bella del reame, anzi, quando sono sotto esame spero solo di riconoscermi allo specchio, tuttavia non manco di indossare un rossetto per impreziosire il mio trucco minimal, che non può mancare quando esco di casa. Tra i migliori rossetti indossati negli ultimi tempi annovero i rossetti mat. 
Non importa il brand ma importa il fatto che siano mat e non lucidi o glitterati. 
Per anni son fuggita dai rossetti cremosi con poca resistenza e che mi imbrattavano tutto il viso. Eh sì, mi bastava una smorfia qualunque per sporcare mento e naso, poi le dita delle mani compivano il resto. Ho odiato per anni anche il lucida labbra. Per una quattrocchi come me, indossare il lucida labbra durante una giornata ventilata è sempre stato un incubo, i capelli entravano in contatto con le labbra e, a causa del vento, i capelli sporcavano gli occhiali. 
L'unico a sopravvivere sempre nella mia borsetta è il burro cacao ma capirete bene che non è il massimo. E poi tutti possono indossare un burro cacao, anche le bambine e in qualsiasi occasione. Io cercavo un rossetto che mi facesse venir voglia di colorar le labbra e con i rossetti mat ho trovato ciò che cercavo. 

Con i rossetti mat ho finalmente trovato il mio paradiso: labbra sempre idratate e quasi sempre impeccabili anche dopo un bicchiere d'acqua. Il  mio preferito è quello NUDE ma non proprio nude, piuttosto tendente al MARRONCINO. Io lo adoro perchè mette in risalto il colore dei miei occhi, oltre che darmi in aria più sofisticata. È sicuramente un must che non può mancare nel mio beauty è che uso e continuerò ad usare per il trucco diurno. È divino, adatto per pelli chiare. Consigliato.
La sera invece sono un po' più estrosa, tanto nel vestire che nel make up. Diciamo che oso un po' di più: scarpa alta, borsa nuova e firmata, Dior poison e un bel rossetto rosso. Tengo a precisare però che non si tratta di un semplice rosso ma ha una tonalità più scura, tendente al bordeaux. Ho poi notato che con una base più rosata, questo rossetto diventa più chiaro, tende al rosso fucsia, ed è bello, bellissimo in entrambe le sfumature. È un rossetto che indosso la sera ma non manco di essere a mio agio anche quando lo indosso durante le ore diurne. 
Il rossetto che ancora non sono riuscita ad apprezzare è quello rosato. Sarà che trucco poco gli occhi e il rosa non spicca particolarmente o sarà anche che il rosa sulle labbra mi suggerisce l'effetto barbie ed io detesto con tutto il cuore tutto ciò che riguarda una barbie. Devo valutarlo meglio, d'altronde non l'ho ancora indossato con base trucco perciò dovrò ancora farmi una idea più accurata e precisa. Magari terrò un aggiornamento in questo post. 
ROSSETTI MAT SUPER SUPER PROMOSSI!!! I LOVE IT ♥

Bene fanciulle, il post è terminato. Scrivetemi nei commenti e fatevi sapere cosa pensate dei rossetti mat e dei colori proposti. 
Vi aspetto!!!
Bacioni ♥

2 commenti:

  1. Nemmeno io amo i rossetti lucidi per non parlare di quelli glitterati che odio profondamente, per adesso ne ho uno della Wycon che mi piace è mat ed è di un color ciliegia scuro e per me che sono castana sta bene .
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriella, non ho ancora provato nulla della Wycon ma mi auguro di provare al più presto qualche prodotto di questo brand.
      Bellissimo il color ciliegia.
      ♥.♥

      Elimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Ti aspetto!