/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : marzo 2017

mercoledì 29 marzo 2017

Torta versata alla Nutella | Food & Lifestyle

Salve lettori oggi voglio scrivervi la ricetta della Torta versata alla Nutella. Domenica la mia dolce mamma ha provato questa ricetta, che ci ha fatto venire l'acquolina in bocca. È davvero una bontà, ve lo garantisco. 
Immaginate che in pochissimo tempo questa torta era già finita, in quanto tutti hanno apprezzato, a tavola, la sua morbidezza e golosità. Insomma, farete contenti tutti, grandi e piccini.

 
INGREDIENTI
4 uova
160 g di zucchero semolato
200 g di farina
100 ml di latte
80 ml di olio di semi
Una bustina di lievito per dolci
Una bustina di vanillina
220 g di Nutella o crema di nocciole, ciò che è di vostro gusto.

martedì 28 marzo 2017

Kiko n.375, uno smalto per la primavera

Salve lettori, finalmente torno con un post beauty. 
In occasione della primavera e dell'orario legale, che mi suggerisce di essere davvero in primavera, voglio mostrarvi una tonalità di smalto Kiko che ho iniziato ad adorare. Innanzitutto serve che faccia una piccola premessa: è solo recentemente che ho perso il senno per gli smalti. Un po' per pigrizia e un po' perché sono alquanto imbranata con i pennelli, ho abbandonato gli smalti per mesi e mesi. Questo non significa che non abbia curato le mie unghie. 

Stufa di avere unghie non laccate, ho finalmente ripreso i miei smalti e tra tanti a mia disposizione ho deciso di indossare questo colore, che vedete in foto. Si tratta dello smalto n.375 di Kiko, nonché un rosa/fucsia. È sicuramente uno tra i mei smalti preferiti, tra quelli da  indossare durante il periodo primaverile.  

domenica 26 marzo 2017

"Lo sbaglio" di Elle Kennedy | Recensione

Salve lettori, perdonate la mia assenza, ma questa settimana, come prevedo anche le prossime, saranno così piene di lezioni e studio che non avrò un briciolo di tempo per curare il contenuto del blog. Momentaneamente sono davvero a corto di tempo e di argomenti da condividere con voi.
Oggi, come di consueto, avrei dovuto proporvi il riepilogo settimanale, ma mi rendo conto che è davvero inutile, in quanto, se non ad eccezione di un post, questa settimana è stata piatta e prima di contenuti. Per questo motivo oggi voglio parlarvi della mia recente lettura, nonché  Lo sbaglio di Elle Kennedy, secondo romanzo della serie The campus. Il primo libro della serie, dal titolo Il contratto,  l'ho adorato e  recensito QUI.

RECENSIONE
Questo libro è uno dei tanti che aspettavo di leggere da mesi, non solo perché Il contratto, nonché primo libro della serie, mi aveva conquistato ma anche perché Logan, sul quale avevo intuito qualcosa, mi incuriosiva non poco. Finalmente è arrivato il fatidico giorno in cui ho deciso di leggere questo libro e con mio grande dispiacere non si è affatto dimostrato all'altezza delle mie aspettative. Purtroppo quella che leggerete oggi sarà una recensione negativa e  non ne scrivevo uno da tanto tempo. Mi rammarica sempre bocciare un libro, ma questa volta per me è inevitabile. Credo che la sincerità deve essere il comune denominatore di tutte le mie recensioni, perché senza non sarebbero più dei pareri personali, ma tutt'altro. Tra l'altro credo che  non avrebbe alcun senso scrivere una recensione se non ci fosse un briciolo di sincerità  perché non si avrebbe lo scopo: consigliare o no questo libro? 

martedì 21 marzo 2017

"L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven | Review Party

Salve lettori, oggi, in occasione della sua pubblicazione, voglio parlarvi di "L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven, edito da De Agostini.
Io e altre quattro blogger( Jessica, Giusy, Grazia e Ilaria) abbiamo realizzato un Review Party per il romanzo. Qui di seguito vi indico i blog e i corrispettivi link. Vi basterà cliccarci sopra per essere indirizzati alla loro pagina. 
 

RECENSIONE
Se dovessi trovare un libro che si fa divorare velocemente allora direi che L'universo nei tuoi occhi è il libro del quale parliamo. È certamente un libro che gode di uno stile fluido e lineare. Non vi sembrerà possibile ma dopo averlo iniziato vi troverete ben presto ad aver superato il primo centinaio di pagine. Credo che questo sia il maggior pregio del romanzo ed essenziale con storie come quelle narrate nel libro. Se non ci fosse stata questa caratterista magari non avrei apprezzato così tanto il libro, ma avrei abbandonato la storia ben presto. In realtà, la bravura della scrittrice è già nota ai più, dopo aver letto il romanzo d'esordio, nonché Raccontami di un giorno perfetto, libro che ci ha fatto versare valle di lacrime ma che ci ha lasciato modo di riflettere sulla vita e sul dolore adolescenziale. Con L'universo nei tuoi occhi, Jennifer Niven ci porta ancora tra gli adolescenti, al liceo, nonché luogo più temuto da molti, e con tutte le paure di Libby e Jake viviamo la loro avventura. 

domenica 19 marzo 2017

Weekly recap | 12^ settimana [2017]

Salve lettori e buona festa del papà. Stasera festeggerete con i vostri parenti e amici attorno ad un falò? Io sì e sono molto entusiasta, neanche fossi una bambina.
Oggi sul blog c'è  l'appuntamento domenicale con il weekly recap.
 
Piuttosto che zeppole, quelli in foto sono dei bomboloni, home Made, super buoni, che mia mamma ha voluto replicare, dato il successo ottenuto qualche domenica fa. In poche ore era già belli che finiti. Insomma, come si dice? Occorre tanto tempo per cucinarli e poco per mangiarli.
In mancanza di una foto con delle zeppole, nonché dolce tipico della festa di San Giuseppe, ho optato per un'altra foto che fa venire fame allo stesso modo.
Tuttavia non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo subito il weekly recap.

sabato 18 marzo 2017

10 motivi per vedere La bella e la bestia al cinema

Buon sabato lettori, oggi voglio parlarvi del film La bella e la bestia, attualmente presso le sale cinematografiche. Io ho avuto la fortuna di vederlo al primo spettacolo, nonché giovedì 16 marzo. Dopo una lunga attesa finalmente mi son messa comoda per godermi la rivisitazione di uno dei miei cartoni Disney preferiti e dopo questa pellicola sono davvero combattuta: non sarà questa la mia storia preferita in assoluto? Ebbene, il film mi è piaciuto così tanto da trovare ben 10 motivi per i quali andare al cinema e vedere questo film. Non ve ne pentirete, promesso.
Le foto che mvi mostrerò in questo post sono tutte trovate sul web.

1. Premetto che la Disney ha portato sullo schermo una delle mie storie preferite, questo film merita di esser visto per lui: la Bestia, che, a mio parare, è ciò che più colpisce gli spettatori. Con questo non voglio dire che Belle, Gaston non sono all'altezza del loro personaggio, ma credetemi quando vi dico che resterete affascinati dalla Bestia, che in tutta la sua stazza animalesca, mantiene la sua bellezza. Quegli occhi ammaliatori e quel corpo robusto sanno come farsi apprezzare. Al di là dell'aspetto, la Bestia nasconde, sotto la sua corazza e peluria, un cuore che piano piano si apre a Belle e, allo stesso tempo, agli spettatori. È troppo dolce. Bestia, ti adoro.

2. Nonostante la Bestia sia il mio personaggio preferito, credo che un altro motivo per il quale vedere questo film sia: gli attori impersonificsno oerfrttsmente tutti gli altri personaggi della storia. Belle è una perfetta Belle. Credo che Emma Watson la rappresenti benissimo, in quanto mi aspettavo che Belle fosse proprio come Emma la mostra sullo schermo: semplice, sognatrice, romantica, avanti con i tempi. Rinchiusa in piccolo villaggio, dove tutti la considerano strana e diversa, Belle si circonda di libri, grazie ai quali viaggia con la mente. Belle è l'esempio di quanto sia bella e straordinaria la diversità. Anche Gaston è perfetto, ha tutta quell'arroganza, egoismo e narcisismo che serve a creare il personaggio giusto. Ma non dimentichiamoci dei servitori del palazzo. Seppure sotto un incantesimo, come poter non amare Lumière?

venerdì 17 marzo 2017

"More than this" di Jay McLean | Recensione

Buongiorno lettori, oggi ritorno con una recensione di un libro che aspettavo di leggere da molto tempo, tanto è vero che presi l'eBook in inglese dello stesso libro. Perciò questo libro l'ho letto per metà in italiano, ricevuto per gentile concessione della casa editrice, e per metà in inglese. Parlo di More than this di Jay McLean.
 

RECENSIONE 
Non voglio iniziare questa recensione spendendo parole su quanto aspettavo il romanzo, non voglio raccontarvi dell'entusiasmo per questa nuova pubblicazione, ma voglio scrivere solo cosa penso del libro.
Ero quasi sicura che il libro mi sarebbe piaciuto da matti, come è accaduto con gli altri due libri letti della scrittrice, tuttavia con questo romanzo non è stato amore a prima vista, anzi l'ho trovato meno travolgente dei precedenti. Non so spiegarmi il motivo per il quale questo libro non mi ha mandato fuori di testa tanto quanto gli altri ma è certamente uno tra i migliori libri letti recentemente.
Non ero sicura di come la scrittrice volesse arrivare al cuore dei lettori. Nei precedenti libri ci è riuscita mostrandoci il dolore dei protagonisti, le tragedie e le sofferenze che li rendono così vulnerabili e veri, ma in questo libro non ho trovato nulla di straziante e devastante. Certo, le storie non possono essere tutte uguali, ma se c'è qualcosa che adoro della scrittrice è quello di far appassionare i lettori alla storia e ai protagonisti facendoli entrare in forte ed immediata empatia con loro, eppure, nonostante la storia drammatica di Mikayla, non sono stata in empatia con il personaggio. Difatti Mikayla non è assolutamente la mia preferita, bensì Jake che, seppure abbia i suoi difetti caratteriali che non ho apprezzato per nulla, ho adorato fin da subito.

giovedì 16 marzo 2017

TBR di Marzo [2017]

Buongiorno lettori, oggi voglio mostrarvi la Tbr del mese di marzo. È vero, è un po' tardi per definire i libri che vorrei leggere in questo mese, tuttavia meglio tardi che mai.
 

Iniziamo subito con il libro in foto.
~A THOUSAND BOY KISSES è sicuramente un libro che voglio rileggere, ora che ho tra le mani il cartaceo, ed é attualmente in lettura. Tuttavia, avendo delle scadenze da rispettare, non ha tutta l'attenzione che meriterebbe ma è pur sempre un libro della mia TBR del mese, che devo portare a termine entro Marzo.
~MORE THAN THIS è un altro romanzo in lettura. Con ieri sera ho superato la metà e mi sta piacendo tantissimo, d'altronde la mia Jay McLean è un portento.
~L'UNIVERSO NEI TUOI OCCHI è uno dei libri più attesi del mese ed é un libro che devo iniziare al più presto, magari lo aprirò in giornata.
~LO SBAGLIO è la lettura che vorrei affrontare dopo L'universo nei tuoi occhi, perché ho proprio bisogno di legger qualcosa di easy e poco impegnativo ma con tanto tanto love, sex, hearts 💜!
~CINDER invece è il Romance Fantasy che voglio recuperare questo mese. L'ho ricevuto pochi giochi fa e non sono più nella pelle. Voglio assolutamente leggere questo libro, dopo aver letto e ascoltato tantissimi pareri super entusiasmanti.

Non vorrei aver stata troppo intraprendente, ma questi son davvero i libri che vorrei affrontare in questo mese, nel suddetto ordine di successione. Magari non riuscirò a terminarli entro il mese, ma sicuramente li porterò a termine il mese prossimo. 

Bene lettori. Per oggi è tutto. 
Cosa avete in programma di leggere nei prossimi giorni?
Vi aspetto ne  commenti.
Bacioni. R 💜

mercoledì 15 marzo 2017

L'isola di Alice di Daniel Sánchez Arévalo | Recensione

Buongiorno lettori, oggi lasciato la parola a Gracy, che vi parla della sua ultima avventura librosa. Si tratta di L'isola di Alice di Daniel Sánchez Arevalo, edito da Nord, letto grazie alla gentile concessione della casa editrice.
L isola di alice recensione Un minuto dopo la mezzanotte, il mondo di Alice va in frantumi. Un attimo prima lei era a casa, serena, in attesa che Chris tornasse da Yale, dove si era recato per un importante incontro di lavoro. Un attimo dopo il telefono squilla e una voce gentile le annuncia che suo marito è morto in un incidente d'auto. E, all'improvviso, Alice si ritrova sola con una figlia di sei anni e un'altra in arrivo. A poco a poco, però, un'altra informazione si fa strada fra il dolore e lo sconcerto: quella voce gentile ha detto che la macchina di Chris non era nei pressi di Yale, bensì da tutt'altra parte, sulla strada che porta a Robin Island, un'iso-letta vicino a Nantucket. Perché Chris le ha mentito? Cos'altro le ha tenuto nascosto? Possibile che il loro matrimonio fosse una menzogna? Alice ha bisogno di risposte e sa di poterle trovare solo a Robin Island. Quindi abbandona tutto, si trasferisce sull'isola e comincia a indagare. Ma ben presto si renderà conto che, in quella piccola comunità, tutti hanno dei segreti e che le bugie sono come massi che la stanno trascinando in un abisso di ambiguità e tradimenti. Un abisso in cui Alice rischia di annegare...

RECENSIONE 
Il libro si presenta con una bella copertina ed è formato da 496 pagine. Considerando la copertina ho pensato fosse un  thriller a tutti gli effetti,ma mi sono ricreduta. Certo, il romanzo ha un po' di suspense e nel complesso il libro è bello ma, a mio parere, sarebbe stato meglio ridurre le pagine e arrivare al nocciolo della storia senza perdersi in alcuni dettagli, per me irrilevanti. Io sono più per i libri brevi ma intensi, tuttavia non boccio questo romanzo, anzi da 1 stella a 5 nel complesso gli darei 3 stelle e mezza.
La nostra protagonista è Alice, una donna con una vita desiderabile: una bella casa, un marito Chris, che ha attenzioni solo per lei, una figlia e un'altra in arrivo. Basta un attimo e la vita può cambiare, mandando a rotoli tutto ciò che si è costruito. Una telefonata dopo la mezzanotte:Chris ha avuto un brutto incidente e morirà poco dopo in ospedale. Oltre a questo grande dolore Alice scoprirà che suo marito, al momento dell'incidente, si trovava su una traiettoria diversa da quella in cui diceva di essere, e da qui iniziano tutti i dubbi e le incertezze di Alice. 
Perchè Chris le ha mentito? Perchè non le ha detto la verità? Quale segreto custodiva? 

domenica 12 marzo 2017

Weekly recap | 11^settimana [2017]

Buongiorno lettori e ben ritrovati. Oggi sul blog non manca il Weekly recap.
La foto che trovate qui sotto è stata scattata stamane. Un'abbondante colazione per iniziare bene la giornata. 
Questa domenica non troverete il solito weekly recap, piuttosto un riepilogo assai breve della mia settimana dato i pochi contenuti sul blog. Questa settimana non è stata per niente fruttuosa dal punto di vista letture e di questo ne risente sicuramente il blog. Tuttavia sto cercando di prendermi del tempo per me stessa, anche se questo significa allontanarmi dai social e dal blog. Non ho alcuna intenzione di abbandonare il blog, ciò nonostante la mia presenza sarà molto limitata, in quanto non ho molto da raccontarvi, se non che in questi giorni c'è un po' di stanchezza accumulata, frenesia e pochissimo tempo per dedicare alle mie passioni. 
Questa settimana ho finalmente portato a termine Harry Potter e la camera dei segreti, nonché il secondo volume della serie, che mi è piaciuto così tanto da averlo promosso a buoni voti. Se vi va, date un'occhiata alla recensione del libro, che trovate QUI. Ho poi rispettato la rubrica del Book Haul e cliccando QUI trovate il mio bottino libroso del mese scorso, davvero ricco di libri belli, alcuni dei quali non vedo l'ora di leggere.
La mia settimana sul blog si è fermata qui, ahimè, anche se ci sono altri contenuti che voglio condividere con voi. Spero di aggiornare più spesso il blog la prossima settimana, in quanto c'è una sospensione delle lezioni e questo mi porterà a restare a casa per più tempo e leggere un po' di più.

venerdì 10 marzo 2017

"Harry Potter e la camera dei segreti" di J.K. Rowling | Recensione

Salve lettori, oggi voglio parlarvi dell'ultima lettura affrontata: Harry Potter e la camera dei segreti.
 
HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI | J.K. ROWLING | HARRY POTTER SERIES #2 | FANTASY | 307 pp. | SALANI | 2005
Harry Potter è ormai celebre: durante il primo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ha sconfitto il terribile Voldemort, vendicando la morte dei suoi genitori e coprendosi di gloria. Ma una spaventosa minaccia incombe sulla scuola: un incantesimo che colpisce i compagni di Harry uno dopo l'altro, e che sembra legato a un antico mistero racchiuso nella tenebrosa Camera dei Segreti. Nel secondo, attesissimo libro delle avventure di Harry Potter, J.K. Rowling supera se stessa, arricchendo il suo universo fantastico di personaggi indimenticabili e di trovate esilaranti. Harry e i suoi amici sfidano oscure magie e terribili mostri, parlano con i gufi e viaggiano in automobili volanti, in un percorso magico dal ritmo incalzante e dalla sequenza infinita, come da scatole cinesi. E su tutto emerge il gusto per il romanzo d'avventura, ciclico e perfetto, in cui l'elemento soprannaturale si trasforma in quotidiano, emoziona il lettore e lo conquista al gioco della fantasia.

RECENSIONE 
Ho ricevuto questo libro da mia madre e mia sorella per la festa della befana e solo qualche settimana fa ho deciso di leggerlo. 
Inizio questa recensione col dire che la storia mi ha sorpreso notevolmente, infatti ho apprezzato molto più questo capitolo piuttosto che il primo. Non so dirvi bene il motivo per il quale ho adorato questo secondo capitolo più del primo, probabilmente sarà stato il fatto che Harry, Hermione e Ron li conoscevo già ed é stato come se tornassi a leggere le avventure di tre amici ma soprattutto, a farmi apprezzare di più questo episodio, è stato il mondo di Hogwarts, che a differenza del primo libro, si prospetta fin dai primi capitoli, senza attendere tutti quei capitoli di introduzione che troviamo nel primo libro. Non che non abbia apprezzato quest'ultimi perché lo stile della scrittrice è fluido e lineare, ma sono solo dei capitoli in cui non c'è la vera magia.
Ebbene, Harry Potter è una serie che migliora libro dopo libro, queste le parole dei lettori che hanno amato la serie e, seppure la mia esperienza si limita ai soli primi due libri, posso confermare questa affermazione. 
Tornare ad Hogwarts è sempre una grande emozione, dove maghi, streghe e forze oscure ci allietano per tutto il libro. 
Questa volta Harry non è più il ragazzo indifeso e succube dei suoi zii, ma è un mago, ma non uno qualsiasi, bensì un mago conosciuto da chiunque ad Hogwarts. Scoperta la sua identità, Hogwarts è il suo mondo ed é tutto ciò che desidera mentre trascorre le vacanze estive dai suoi zii Babbani. Tuttavia tornare ad Hogwarts non è così semplice come credeva. Una serie di eventi porteranno Harry a vivere diverse esperienze, alcune delle quali con il suo amico più fidato Ron. 

lunedì 6 marzo 2017

February Book Haul [2017]

Salve lettori, oggi voglio condividere con voi il book haul di febbraio, che é stato davvero ricco di nuovi libri che mi attendono sugli scaffali della libreria. Inoltre a fine febbraio ho fatto altri due ordini: uno su Amazon e l'altro su ibs, ciascuno contenente non solo romanzi ma anche manuali universitari e codici. Spero mi arrivino molto presto. Tuttavia di questi ultimi ve ne parlerò prossimamente, per il book haul di marzo. Non vi nego anche che questo mese è stato ricco di nuovi libri digitali, per i quali devo ringraziare le case editrici, soprattutto. 
Sono sempre molto felice di ricevere proposte di lettura, anche se purtroppo febbraio non è stato un mese davvero fruttuoso nel versante lettura, anzi è stato davvero triste. 
Leggere solo cinque libri e non aver portato a termine l'ultimo è un po' deprimente ma spero di rifarmi un po' a Marzo, anche se è davvero difficile ritagliarsi del tempo libero soprattutto quando gli impegni incombono su di te e la stanchezza l'ha vinta. Tuttavia il prossimo mese mi riprometto di fare meglio, almeno lasciatemi il buon proposito.

Quelli che vedete qui sopra sono solo alcuni dei libri che formano il mio bottino di febbraio, altri, in formato digitale, non compaiono nella foto per problemi pratici, tuttavia ve li citerò in questo book haul. 

domenica 5 marzo 2017

Weekly Recap | 10^settimana [2017]

Salve lettori, quest'oggi vi aspetta un altro appuntamento con la rubrica domenicale: weekly recap.
Quello che vedete in foto é il mio ultimissimo acquisto e sono felicissima di averlo acquistato perché é super veloce e pratico. Lo adoro già anche se l'ho testato ancora pochissimo.
 
POST DELLA SETTIMANA 

"LA RAGAZZA CHE AMAVA LA PIOGGIA" DI K.A. TUCKER | RELEASE BLITZ

PER ADDESTRARTI (BLOOD BONDS #4) DI CHIARA CILLI | RELEASE BLITZ

"BEAUTIFUL" DI CHRISTINA LAUREN | RECENSIONE


LETTURE DELLA SETTIMANA 
Harry Potter e la camera dei segreti di J.K. Rowling

LETTURE DELLA SETTIMANA PROSSIMA
Portare a termine Harry Potter 
Leggere un nuovo libro, in pubblicazione a metà mese, sul kobo.

FASHION & BEAUTY NEWS
Pochissime news per il settore beauty e nessuna per quello fashion. 
Questa settimana ho fatto una spesa folle da mediaworld. Ho comprato un nuovo tablet, il mio primo iPad. Dato che sono inseparabile dal mio iPhone, ho considerato le diverse proposte sul mercato e, seppure non avessi alcuna intenzione di spendere tanto, ho optato per l'ultimo modello di iPad mini, il n 4. Questa spesa ha smorzato le mie finanze e mi porterà a fare una bella Wish list di ciò che vorrei ma che attualmente non posso comprare. Magari questa lista la condividerò con voi in quanto il blog é tuttavia un diario per me, seppure pubblico.
Wish list 
- stivali Nero Giardini; 
- scarpe ginniche per la palestra;
- orologio MK;
- nuovi rossetti.
Questa mini WL si allungherà, temo, nel corso dei giorni. Ho dimenticato però di inserire in questa sezione del post l'acquisto del gel detergente Benzak, che uso in quanto ho una pelle tendenzialmente acneica. 

BLOCK NOTES
Bene lettori, questa settimana si è rivelata piena di sorprese inaspettate. Ho ricevuto diversi eBook dalle case editrici, che euforicamente ho inserito nel mio kobo sperando di leggerli al più presto. Ho anche fatto un ordine  libroso che non vedo l'ora arrivi. Per conoscere in anteprima il contenuto vi consiglio di sbirciare le stories di Instagram, dove pubblicherò un unboxing. 
Colgo l'occasione di questo piccolo spazio bianco per poter parlare con voi del fatto che i miei post sono pochi in questo periodo. Mi dispiace davvero perché avevo tanti bei propositi per il blog, come quello di inserie contenuti non solo librosi, ma sto davvero avendo difficoltà a pubblicare spesso, anche perché mi risulta difficile trovare del tempo per leggere o fare shopping. Tuttavia questo periodo vi scriverò, quando potrò, anche solo per scambiare due chiacchiere e parlare semplicemente dei libri che vorrei leggere, le uscite che mi incuriosiscono, le novità del mio armadio o del mio beauty case, ma non so se riuscirò a scrivere spesso e costantemente. Per lo meno riuscirò a programmare qualche post il fine settimana, infatti il lunedì, talvolta il martedì, troverete sempre un post. Tenevo a dirlo perché non vorrei che qualcuno di voi tornasse sul mio blog e non vedesse alcun nuovo contenuto. Anche se non trovate post aggiornati sappiate che non ho alcuna intenzione di prendermi una pausa perché questo periodo altalenante non è dipeso da me, se potessi resterei a casa a leggere e a scrivervi per ore. Sarebbe davvero paradisiaco. 
La prossima settimana, forse grazie ad iPad ci riuscirò, voglio mostrarvi il mio February Book Haul, parlarvi mediante l'apposita recensione di Harry Potter e la camera dei segreti, parlarvi di Super Olio Pupa e realizzare un altro post dal contenuto random, che devo ancora strutturare e pensare nei minimi dettagli.

Bene lettori, quest'oggi é tutto.
Scrivermi nei commenti le vostre letture e i vostri nuovi acquisti.
Vi aspetto, baci ❤️R

mercoledì 1 marzo 2017

"Beautiful" di Christina Lauren | Recensione

Buongiorno lettori e ben ritrovati. Già ieri, nel weekly recap, vi preannunciavo che vi avrei parlato di un libro che letto in pochissime ore. Eccovi svelato il titolo: "Beautiful" di Christina Lauren.
"Beautiful" di Christina Lauren | Recensione
CLICCA QUI  PER LA TRAMA ED ALTRE INFO
RECENSIONE
Talvolta leggere un romance diventa una necessità. Per quanto siano stimolanti e creativi i fantasy, talvolta ciò di cui abbiamo bisogno è solo un bel romance, un romanzo sentimentale senza troppi drammi e lacrime, ma bello, passionale, avvincente e romantico. Talvolta invece mi ritrovo a non tollerare più i romance perché la storia che mi si propone è già bella che sentita e molto scontata, ma non è questo il caso di "Beautiful".
Credo che il duo, Christina Lauren, abbia scritto una delle più belle serie romantiche ed erotiche degli ultimi anni, senza quel pathos che porta il lettore a rattristirsi con i protagonisti della storia che sta leggendo. No, semplicemente si tratta di una storia che non ha nulla di inverosimile, con dei personaggi che hanno spirito ed ironia. Non vi sorprendete se dopo pochissime pagine vi starete sbellicando dalle risate, perché Pippa ne combina delle belle, soprattutto in aereo con uno sconosciuto bellissimo ed elegantissimo. Pippa però è semplicemente lei stessa, certo che quando si fa prendere la mano dall'alcool è una versione troppo colorata e vivace della donna. Pippa è così: porta luce, sorriso e serenità.
Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!