martedì 21 marzo 2017

"L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven | Review Party

Salve lettori, oggi, in occasione della sua pubblicazione, voglio parlarvi di "L'universo nei tuoi occhi" di Jennifer Niven, edito da De Agostini.
Io e altre quattro blogger( Jessica, Giusy, Grazia e Ilaria) abbiamo realizzato un Review Party per il romanzo. Qui di seguito vi indico i blog e i corrispettivi link. Vi basterà cliccarci sopra per essere indirizzati alla loro pagina. 
 

RECENSIONE
Se dovessi trovare un libro che si fa divorare velocemente allora direi che L'universo nei tuoi occhi è il libro del quale parliamo. È certamente un libro che gode di uno stile fluido e lineare. Non vi sembrerà possibile ma dopo averlo iniziato vi troverete ben presto ad aver superato il primo centinaio di pagine. Credo che questo sia il maggior pregio del romanzo ed essenziale con storie come quelle narrate nel libro. Se non ci fosse stata questa caratterista magari non avrei apprezzato così tanto il libro, ma avrei abbandonato la storia ben presto. In realtà, la bravura della scrittrice è già nota ai più, dopo aver letto il romanzo d'esordio, nonché Raccontami di un giorno perfetto, libro che ci ha fatto versare valle di lacrime ma che ci ha lasciato modo di riflettere sulla vita e sul dolore adolescenziale. Con L'universo nei tuoi occhi, Jennifer Niven ci porta ancora tra gli adolescenti, al liceo, nonché luogo più temuto da molti, e con tutte le paure di Libby e Jake viviamo la loro avventura. 
Libby non sarà certo la ragazza più bella del pianeta, non sarà magra così come vorrebbe, non sarà la Cheerleader più brava ma è certamente un portento. Nonostante la sua vita è stata segnata da tante vicende non molto felici, non le si può dire di essere una ragazza triste e poco coraggiosa, anzi, è l'esatto opposto e questo lo dimostra ballando e facendosi valere quando i bulli della scuola le ridono e si prendono gioco di lei. Sono molto felice di aver conosciuto una protagonista come Libby, che di certo non piagnucola e non si fa mettere i piedi in testa quando è vittima di bullismo. 
Io non ho mai vissuto episodi del genere, pur tuttavia, essendo una questione d'attualità, credo che sia una delle realtà alle quali dobbiamo porre un freno e dire basta. Ci vorrebbe una Libby per tutti. Tutti i ragazzi o ragazze che sono vittime di bullismo dovrebbero avere un pizzico di forza che dimostra di avere Libby, perché solo in questo modo è possibile fermare il bullo, che si crede di essere invincibile. Non dico che denunciare o confidare quanto subito sia semplice, non lo è affatto perché significa esprimere una propria debolezza, ma talvolta non possiamo vincere le nostre guerre da soli, abbiamo bisogno di buoni alleati e i nostri genitori, amici e insegnanti sono le persone giuste. Come Libby ci insegna che il bullismo è qualcosa contro la quale si può e si deve combattere, anche Jake ci insegna qualcosa. 
Nessuno mai direbbe che Jake sia affetto da una rara malattia, la prosopalgia, nonché la malattia per la quale il malato dimentica i volti delle persone. Ecco che il liceo diventa un vero e proprio incubo se dinnanzi a te trovi coetanei che credi di non conoscere ma che hai già incontrato. Purtroppo la malattia cambia l'essere umano, lo porta a riflettere sulla vita, su cosa succederà quando la malattia progredirà, tuttavia Jake ha qualcuno a cui confidare i suoi segreti e questo qualcuno, inspiegabilmente, è Libby.
Cosa ci fanno due persone così diverse così vicine? 
Non credo di dovervi dire ancora altro, se non che dovete leggere questo romanzo per scoprire una nuova emozionante storia. Non ve ne pentirete.

Se questo libro vi incuriosire allora andate in libreria e compratelo. Inoltre, sempre il tema del bullismo è trattato anche: in:
Eleanor & Park di Rainbow Rowell, nel quale, seppure non è totalmente incentrato sul bullismo, lo si intravede accanto ad altre tematiche molto importanti, trattate con cura e parsimonia dalla scrittrice. 
 
Tredici di Jay Asher, un libro appena pubblicato dalla casa editrice Mondadori, con il bullismo come tema centrale. Da questo libro è tratta una serie TV su Netfix.
 
Bene lettori, questo è tutto per oggi, spero il post vi sia piaciuto.
Un bacione, R ❤

6 commenti:

  1. Il romanzo della Rowell sarà sicuramente tra le
    mie prossime letture :3 La Niven mi ha conquistata e sono curiosa di vedere come i temi trattati qui prendano vita in altre storie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lilì, la Rowell mi piace tantissimo, anche di più della Niven ♥
      Ottima scelta.
      Baci ♥

      Elimina
  2. Questa sarà una delle mie prossime letture, spero che il libro mi piaccia come il precedente di quest'autrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, sono curiosa di sapere se hai letto il libro, passo magari dal tuo blog, così sbircio un po'. bacionissimi♥

      Elimina
  3. Bella recensione, il libro mi ispira, appena arriva la mia copia parto con la lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Deb, spero piaccia tanto anche a te.
      bacioni♥

      Elimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Ti aspetto!