/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Smalto Pupa n. 055, un colore neutro ed elegante | Beauty: recensione cosmetico

sabato 22 aprile 2017

Smalto Pupa n. 055, un colore neutro ed elegante | Beauty: recensione cosmetico

Salve lettori, oggi voglio parlarvi dell'ultimo smalto che ho usato, nonché Pupa n.055.
Sono davvero entusiasta di parlarvi di questo nuovo smalto, anche se lo avevo posto nel dimenticatoio, tuttavia credo di aver finalmente trovato lo smalto che cercavo da mesi, ed è subito diventato il mio preferito. Continuate a leggere per scoprirne di più.
Ma siiiiiii, ecco il colore che preferisco in questa primavera, perché oltre che delicato e tenue, il colore è neutro e dà un tocco di eleganza all'unghia. Infatti questo colore è perfetto per qualsiasi cosa indossiate. Su qualsiasi capo mantiene la sua semplicità ed eleganza ed impreziosisce il vostro look.
Vi avviso, questo colore è un must have nel beauty case, anche se non trovate questo piccolo gioiello di Pupa, dovete comprare questo colore soprattutto se adorate i colori neutri e chiari. Se poi amate follemente il rosa, è il colore adatto a voi.
Quello che vi mostro sopra è una versione rimpicciolita degli smalti Pupa, di fatti è uno smalto dalle dimensioni molto ma molto piccole, che contiene 5 ml di prodotto. Non ricordo quando lo comprai, ma di una cosa ne sono certa: io e mia sorella abbiamo, almeno negli anni passati, utilizzato ripetutamente questo smalto.
Sicuramente ciò che mi colpisce è il colore e la consistenza, oltre che l'ottimo prodotto. Pupa è sicuramente una garanzia, ogni suo prodotto merita di esse acquistato e provato. Immaginate che sono abbastanza soddisfatta del settore make-up di questo brand.
Voi cosa pensate di Pupa? Magari mi scrivete nei commenti e soprattutto mi raccontate se avete già usato smalti Pupa e come li valutate. Domanda non propriamente scontata in quanto ritengo che seppure il prodotto sia molto buono, tuttavia con questa edizione di smalti, Pupa non abbia certo fornito al cliente uno tra i migliori pennelli. Sul versante pennelli preferisco Kiko a Pupa, almeno recentemente ho potuto confrontare i due pennelli perché dopo uno smalto Kiko ho applicato lo smalto che vedete qui sotto, in foto.
Non voglio bocciare senza pietà il pennello Pupa, ma, almeno per questa edizione, non è degno di nota e lode, in quanto è un pennello abbastanza sottile, che durante l'applicazione non si apre a ventaglio facendo sì che il prodotto copra l'intera o gran parte della superficie. 
Guardando la foto potreste dirmi: cosa c'è che non va in questo pennello, è uno qualunque, come tanti. In realtà non è così. Ci sono tanti pennelli diversi tra loro e, seppure questo sembra uno qualunque, non è certo come il pennello Kiko, con il quale ho più facilità nell'applicazione del prodotto. 
Un'altrp piccolo pregio/difetto, a seconda dei gusti personali, è la sua consistenza. È un po' troppo liquido per i miei giusti, infatti in alcuni casi, per coprire l'intera superficie, ho dovuto applicarlo per ben due volte. Questo ha prodotto un risultato non proprio uniforme, anche se, ad essere sincera, non è propriamente un difetto. Complessivamente mi piace questo effetto.
A fronte di quanto sopra, ritengo che non si tratti di un prodotto da bocciare, infatti continuerò ad usarlo nei prossimi giorni, quando vorrò un colore tenue in alternanza ad un colore più vivace. 
Ritornando al packaging, le sue piccole dimensioni sono degne di nota. È ottimo da portare in valigia. Se trovate questa versione, non fatevela sfuggire.

Bene lettori, per oggi è tutto. Cosa pensate del brand Pupa nel settore smalti?
Vi aspetto nei commenti,
Baci R ♥

Nessun commento:

Posta un commento

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!