/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : La Rosa del califfo di Renée Ahdieh | Recensione

sabato 13 maggio 2017

La Rosa del califfo di Renée Ahdieh | Recensione

Salve lettori, oggi recensisco un libro che ho avuto il piacere di leggere in anteprima grazie alla casa editrice. Finalmente vi parlo di La rosa del califfo di Renée Ahdieh, secondo ed ultimo romanzo della serie La moglie del califfo. 
RECENSIONE
Siamo come una rosa che si schiude, disvelando la propria vera essenza 
Se penso a come mi sono avvicinata al primo libro della serie, "La moglie del califfo", solo per caso e grazie alle recensioni dei lettori che mi avevano anticipato nella lettura, mi mangerei le mani. In tutta sincerità non avrei mai immaginato quale storia si nascondesse in quelle pagine e che mi sarebbe piaciuta cosi tanto come è accaduto. Tutte le mie perplessità su questa storia sono svanite nel nulla non appena lessi i primi capitoli de La moglie del califfo. In effetti la storia della Ahdieh è stupefacente, in quanto sposa fantasy e romance perfettamente e di questo ve ne parlo meglio nell'apposita recensione dedicata a La moglie del califfo, che potete leggere qui.

Se "La moglie del califfo" mi ha stupita, "La rosa del califfo" mi ha sbalordito completamente, in quanto è stato, a mio modesto parere, l'ottima conclusione della storia di Shazi e Khalid. Ammetto di esser stata particolarmente triste di dire addio ai due protagonisti e ai loro alleati tanto preso, tuttavia il finale mi ha consolato, in quanto non potevo sperare un epilogo migliore.
La pace che cercavi è qui, devi combattere per ottenerla. Combatterò insieme a te. Farò tutto ciò che occorre. Nel deserto, mi svegliavo ogni mattina e andavo avanti con la mia vita, ma quello non era vivere, era esistere. E io voglio vivere. Tu sei dove vivo. 
Sotto la corteccia dura, Shahrzad nasconde gentilezza e amore e l'ha mostrato a Khalid già nelle pagine de La moglie del califfo. La sua impertinenza e parlantina hanno portato Khalid a cambiare le carte in tavola e a concedere a sua moglie più di una notte e più di un'alba. Shazi sa come incantare Khalid, che resta affascinato da quella graziosa ragazza, che sa come tener testa al re dei re. Shahrzad e Khalid imparano ad amarsi e il loro amore non sarà incontrastato da malefici, magia oscura e una guerra sul punto di essere combattuta. 
Shahrzad, ora,   si trova nel deserto ma vorrebbe essere nel Khorasan, tra le braccia di suo marito. Non è difficile realizzare quello che vogliamo se ci mettiamo un pizzico di magia, infatti Shahrzad impiegherà tutta la testardaggine e la buona volontà che ha per realizzare i suoi desideri e riabbracciare il califfo. 
Se Shahrzad mi ha conquistata con il primo volume, mi ha stregata completamente nel secondo per la forza del suo amore, per la sua temerarietà e il suo coraggio, per la sua faccia tosta e il suo ottimismo. Shahrzad è una vera eroina, nulla e nessuno potrà fermarla per ottenere ciò che vuole.
Le mani di un abile spadaccino. Le labbra del suo unico, grande amore. Il cuore di un re. Khalid 
Impossibile non adorare Khalid, da tutti dipinto come un mostro, perchè in questo libro emerge la sua vera natura. Fin dal primo volume Khalid ha sorpreso i lettori, in quanto è tutto fuorché un uomo crudele ed avido, bensì un uomo con un cuore grande e buono. Il modo di essere di Khalid, riflessivo e di poche parole, mi ha ammaliato, così come il suo atteggiamento protettivo nei confronti della donna che ama. La sua bontà e la sua saggezza mi hanno strappato dei sorrisi.
Benché le parole siano dei meri scarabocchi su una pagina, il loro potere risiede nella persona che le pronuncia. 
Tuttavia, in questo libro non ci sono solo Shahrzad e Khalid ma tanti nuovi protagonisti che nel primo libro sono tratteggiati in modo superficiale, per ovvie ragioni. Ho molto apprezzato che la scrittrice abbia tessuto una trama ricca di avventure fantastiche e romantiche, lasciandoci anche dei punti di riflessione.
Perché mi ricorda che tutte le cose accadono per un motivo, che ogni decisione che prendiamo ha delle conseguenze.
A termine della serie posso ringrazio non so quali dei per avermi condotto sulla retta via perchè se non avessi letto questa serie me ne sarei strapentita. Sarebbe stato un vero peccato perdere questa splendida avventura nel deserto. Capirete che vi consiglio questo libro senza ombra di dubbio.
5/5 stars!

TRAMA ED INFO QUI:


Bene lettori, questo è tutto per oggi! Spero questa recensione vi sia piaciuta.
Scrivetemi nei commenti!
Un abbraccio, R ♥

2 commenti:

  1. Ciao Rosalba!! Siamo due fan della serie allora, avrei voluto leggere almeno altri dieci libri su Shazi e Khalid, sono magici e indimenticabili ❤️

    RispondiElimina
  2. ciao! Bella recensione, i devo ancora leggerlo ma ho alte aspettative, il primo è stata una lettura davvero carina! ^^

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!