/ La Rapunzel dei libri (e non solo): Noi siamo tutto di Nicola Yoon | Recensione

mercoledì 31 maggio 2017

Noi siamo tutto di Nicola Yoon | Recensione

Buon pomeriggio lettori, oggi vi parlo di Noi siamo tutto di Nicola Yoon (Everything, Everything), edito da Sperling & Kupfer il 16 maggio. Vi consiglio di comprare, se siete curiosi di scoprire questo romanzo, il formato cartaceo, così da poter apprezzare meglio le illustrazioni. Il costo del formato cartaceo è di 17,90€. 
Ringrazio la casa editrice per avermi omaggiato del romanzo, che ho letteralmente amato.
libro, recensione, Sperlig & Kupfer, Nicola Yoon, Everything, everuthing
 RECENSIONE
Dolce, delicato, sensazionale, romantico e fresco.
Noi siamo tutto è stato sicuramente una sorpresa. Non mi aspettavo di trovare tutto ciò che avrei voluto leggere in un libro durante questo periodo un po'infelice e  difficile per me. Proprio quando avrei voluto rifugiarmi nelle pagine di un bel libro per fuggire dalla realtà, Noi siamo tutto era lì ad attendermi sul mio comodino, pronto per strapparmi un sorriso e per donarmi tenerezza. Maddy ed Olly mi hanno regalato piacevoli ore in compagnia delle loro avventure.
Non fatevi scappare questo romanzo, è un gioiello. 
Sono tantissimi i pregi del romanzo che ho saputo apprezzare. In primis la storia, che mi ha incuriosita fin da subito, motivo per il quale ho voluto leggere questo libro. Solitamente non amo leggere libri molto tristi e credevo che questo fosse uno parecchio triste ma in realtà non è stato affatto così. Anche il finale, assolutamente inaspettato e sorprendente.

Nonostante Madeline Whittier abbia diciott'anni non è mai uscita di casa, in quanto le è stata diagnosticata una malattia assai rara, la SCID, per cui deve attenersi alle rigide regole di sua madre, nonché suo medico, quali restare sempre in casa, in un ambiente pulito, grazie ad un sistema di riciclo dell'aria. Madeline ha sopravvissuto per tutti questi anni in una bolla di sapone, senza alcun contatto con l'esterno e con persone che non fossero Carla, la sua infermiera, e sua madre. 
Se conosce qualcosa del mondo che è la fuori e del quale non può farne parte, è grazie ai suoi libri, nuovi di zecca, che la portano ovunque con il potere dell'immaginazione.

Fuggire dalla sua prigione grazie ai libri non le basta più quando arrivano i nuovi vicini e conosce Olly, prima tramite uno scambio di email e poi personalmente, seppure a metri e metri di distanza, grazie alla sua complice Carla, ma all'insaputa di sua madre. 
Olly porta Maddy a voler abbandonare quelle pareti e finalmente vivere, sentirsi parte del mondo. Ma riuscirà nel suo intento o la sua malattia glielo impedirà?
I protagonisti sono ben tratteggiati. La penna della scrittrice ci porta ad entrare in empatia con Olly e con Madeline, peccato non abbia approfondito il personaggio di Kara, sorella di Olly.

A rendere il lettore incollato alle pagine è sicuramente il modo di raccontare: insolito ed originale. Ho adorato il fatto che la scrittrice alternasse capitoli in prosa con capitoli illustrati e ancora capitoli in cui si legge lo scambio di battute virtuali tra Olly e Maddie. Questo ha sicuramente contribuito a rendere leggero e fresco il romanzo e a divorarlo in pochissimo tempo. 

Un altro aspetto super positivo è la dolcezza e il romanticismo del libro. Non ho potuto fare a meno di apprezzarlo e mi ha ricordato tanto la serie su Lara Jean di Jenny Han, ugualmente lodata anche per questa sua caratteristica. (Se siete curiosi potete leggere, cliccando qui, la recensione di Tutte le volte che ho scritto ti amo).

Inoltre ho apprezzato la copertina del romanzo, che ritrae i protagonisti del film, tratto da questo libro, che è sarà nelle sale cinematografiche italiane da settembre. Inutile dirvi che, per quanto mi sia piaciuto il libro, non vedo l'ora di vedere come sia stata trasportata su pellicola questa storia. Vi parlerò anche del film e delle mie opinioni al riguardo, così da poter confrontare libro e film.
⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
5/5 stars. 


Bene lettori, per oggi è tutto. Cosa pensate di questo libro. Lo avete già letto? È nella vostra wishlist? Lo leggerete presto?
Scrivetemi nei commenti.
Vi aspetto R 💜

4 commenti:

  1. Sembra proprio carino questo libro grazie della tua recensione mi serviva per chiarirmi le idee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy ❤️ Sono contenta ti sia servita in qualche modo la mia recensione sul libro. È adorabile questa storia. Buona lettura. 💕

      Elimina
  2. L'ho trovato veramente adorabile! L'unica cosa che mi ha lasciato perplessa è stato il finale :/ Non è quello che mi aspettavo, ma di certo mi ha sorpreso! Non ho ancora deciso se considerare il finale in positivo o negativo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa, sono contenta ti sia piaciuto il libro e anche a me ha sorpreso il finale. Ora che mi ci fai pensare, in effetti la scrittrice avrebbe potuto regalarci un finale diverso, io però non lo valuterei in negativo. Spero di leggere altro della scrittrice!
      Un saluto, R 😊

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!