/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Ti amo per caso" di Brittainy C. Cherry | Recensione

lunedì 20 febbraio 2017

"Ti amo per caso" di Brittainy C. Cherry | Recensione

Salve lettori, oggi voglio parlarvi di questa meraviglia: "Ti amo per caso" di Brittainy C. Cherry, edito da Newton Compton.

TI AMO PER CASO (THE AIR HE BREATHES) | BRTTAINY C. CHERRY | ELEMENTS SERIES #1 | NEW ADULT | 384 PP| NEWTON COMPTON | 12/01/2017
Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole. «Stai lontana da lui», mi diceva la gente. «È crudele». «È freddo». È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. Qualcosa di più. E insieme abbiamo deciso di provare a mettere insieme i frammenti del nostro passato. Poi, forse, potremo finalmente ricordarci di respirare. 
«Lei mi spogliò e fece l’amore con il suo passato. Sono scivolato dentro di lei e ho fatto l’amore con i miei fantasmi. Non era giusto, ma in qualche modo aveva senso. La sua anima è piena di cicatrici, la mia è stata bruciata. Ma quando eravamo insieme, il male faceva un po’ meno male. Quando eravamo insieme, il passato non era così doloroso da accettare. Quando eravamo insieme, non mi sentivo più solo».


RECENSIONE
Finalmente è giunto il momento di leggere questo libro. Dopo aver atteso forse un mese perché venisse pubblicato in formato cartaceo, ho dovuto attendere ancora che il pacco, contenente il libro, arrivasse a destinazione. Tuttavia, una volta arrivato il pacco, ho dovuto portare a termine i libri in lettura perché potessi iniziare Ti amo per caso. Sapevo che sarebbe stata una storia dolorosa, straziante e commuovente ed è stato tutto vero, ciò che non avevo messo in conto era come avrei fatto a sopravvivere ad una storia così. Sono entrata in empatia con i personaggi fin da subito: Tristan con la sua corazza da uomo egoista e solitario e Lizzie con un sorriso forzato sul volto e un mantra da ripetere giorno e notte per non crollare dinnanzi a sua figlia Emma di cinque anni. Non so come sia possibile innamorarsi di una storia così come è accaduto con Ti amo per caso, perché seppure triste e tragica (in alcuni casi mi sembra di leggere una tragedia greca) mi ha colpito sul serio e dalle primissime pagine. Non è successo ciò che curiosamente accade frequentemente con i libri, ovvero leggere con superficialità le prime pagine perché sono quelle che meno attraggono il lettore, per poi accorgersi ad un certo capitolo che la storia è davvero bella e che non si vede l`ora di appartarsi con il libro e leggerlo fin quando non diventi notte. 
Grazie ai capitoli in cui si raccontano Tristan e Lizzie in modo alternato, ma non con equità, ho subito adorato Lizzie e la sua bambina. Pian piano hanno fatto breccia nel mio cuore anche Zeus e Tristan, o Bonzo, perché pagina dopo pagina il lettore incontra il vero Tristan. Mi è piaciuto leggere di Tristan, della sua storia, in quanto un uomo che ha amato così tanto da non trovare ancora la pace per i suoi cari defunti. Ho pensato che fosse un personaggio bellissimo, con un animo così buono e gentile, che se solo vivesse nel futuro e non nel passato potrebbe diventare anche l'uomo ideale che tutte le donne vorrebbe al proprio fianco e che tutte le lettrici vorrebbero con quei tatuaggi librosi. Ho addirittura pensato che Tristan fosse il protagonista più straordinario del libro, neanche Lizzie, neanche Emma, che mostra la tenerezza dei suoi cinque anni, e neanche Faye, la protagonista che ha smorzato un po` i toni scuri del libro ed ha riportato un po` di ilarità e sorriso. 
E` Tristan il protagonista che ha rapito il mio cuore. Ho pianto con lui, ho sorriso con lui e mi ha fatto perdere la testa per un uomo di carta come lui. Ecco il mio fidanzato di carta di febbraio. La particolarità di questo libro, che ho apprezzato, è quello di sconvolgere i soliti schemi. Siamo abituati a leggere storie in cui tutto fila liscio per una buona parte del romanzo e verso la fine capita il finimondo. Questo non lo troviamo in Ti amo per caso, perché qui il finimondo è accaduto ancor prima della storia che ci vien raccontata nel romanzo. Questo libro è un inno alla rinascita, alla vita. Guardare il presente e ammirare il futuro, senza mai dimenticare il passato ma affrontandolo, con la consapevolezza che il passato è passato e non potrà mai divenire presente. Questo libro racconta dell`amore, della sua forza, di come sia possibile alleviare il dolore con il solo aiuto dell`amore degli altri. In questo mondo c`è qualcuno che chiede solo di essere amato.
 E` vero, in questo libro troverete dei cliché, tipici del romance, ma passano in secondo piano, perché la storia è così coinvolgente che darete poca importanza ai cliché. Io l`ho promosso a pieni voti. E` sicuramente un libro che consiglio agli amanti del romance e ai lettori che hanno adorato L`amore arriva sempre al momento sbagliato. Dopo aver concluso questo libro, avevo il sorriso sì, perché è una storia di speranza, perché ogni essere umano, anche il più perfetto può vivere una giornata storta, ma il segreto sta nel mettere tutto nella prospettiva giusta. 
Speranza, amore e sorriso. Queste sono tre cose immancabili per la felicità.
5/5 STARS

 Bene lettori, per oggi è tutto. Spero vi sia piaciuta la recensione. Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Se ancora non l`avete fatto mi auguro che questa recensione possa essere un invito alla lettura. Bacioni, R

3 commenti:

  1. È davvero difficile che io legga dei romance, ma già dalla sinossi mi sono innamorata! La tua recensione ha poi contribuito a far scivolare il libro in wishlist c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mjchela sono felice che questa recensione, con la sinossi, ti abbia invitata alla lettura. Mi auguro questo libro possa piacerti tanto quanto sia piaciuto a me.
      Un bacione, R xd

      Elimina
  2. Trovo che quest'autrice sia molto brava, l'altro libro l'ho trovato superlativo come ben sai. Questo è altrettanto bello anche se l'altro per quanto mi riguarda era un gradino superiore. Bello il modo che ha l'autrice di raccontare storie drammatiche trasmettendo mille emozioni

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!