/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Non dirmi un'altra bugia" di Monica Murphy

mercoledì 16 aprile 2014

"Non dirmi un'altra bugia" di Monica Murphy

Titolo: Non dirmi un'altra bugia 
Scrittrice: Monica Murphy
Primo romanzo della serie ONE WEEK GIRLFRIEND SERIES 


In una fredda sera, il bel giocatore di football Drew Callahan si trova fuori dal bar, in cui lavora la bellissima Fable. Drew sà che Fable non è come tutte le altre ragazze e sà anche che solo lei potrà aiutarlo.

Fable è una bellissima ragazza, con lunghi capelli, che per forza di cose ha abbandonato la scuola e lo studio per dedicarsi alla cura di suo fratello e spesso di sua madre, che conduce una vita poco esemplare. Fable non ha nessuno che si preoccupi di lei, nessuno la ama tanto da farla sentire importante, così spesso si concede all'altro sesso con molta facilità. Drew è un giocatore di football, con un fisico bestiale, petto scolpito e spalle larghe, ma ha un segreto dentro di se che lo porta ad odiarsi ogni giorno di più. Drew è così tormentato da non condurre la vita dei suoi coetanei, tutti impegnati a godersi le gioie della vita: soldi, macchine, ragazze... Tutto ciò a Drew non interessa. 
Quella fredda sera Drew chiede a Fable di fingersi la sua fidanzata e accompagnarlo nella casa paterna per le feste del Ringraziamento, previo pagamento di una somma di denaro, a cui Fable non potrà dire no. Finalmente Fable potrà usare quella somma di denaro per far mangiare sano il suo fratellino e portarlo al cinema, perciò Fable acconsente, ma non sa accora cosa la aspetta.
Una volta giunti presso la bellissima reggia del papà di Drew, Fable si accorge che qualcosa in Drew non va, i suoi occhi sono pieni di dolore e malinconia, ma ancora Fable non riesce a capirne il perchè fin quando non incontra i genitori di Drew. 
Drew ha perso la madre quando ancora era piccolo e suo padre decise di risposarsi con una donna perversa, Adele. Fable non sa ancora cosa sia successo in quelle mura e cosa porti il malumore al bel giocatore di football, ma lo scoprirà presto...
In poche pagine assistiamo all'incontro di due anime che sono attratte tra loro. Non c'è solo passione fisica, ma desiderio puro, desiderio di guarire le ferite più profonde che Drew non avrebbe mai pensato di poter superare. Fable non sarà solo una finta fidanzata, bensì un'ancora di salvezza, un raggio di sole in una giornata nuvolosa, un arcobaleno dopo un violento acquazzone. Con amore, passione e desiderio Fable rimarginerà le ferite di Drew, ma Drew è pronto di nuovo ad amare? 

Mi appoggio alla testiera tirandola a me, e le nostre bocche si incontrano inun bacio leggero e lungo. Le faccio scivolare la lingua sul labbro superiore, poi traccioil bordo di quello inferiore, gustando il suo sapore dolce e decadente. Le sfugge un gemito e io la bacio più a fondo, premendo forte mentre saccheggio la sua bocca con la lingua. Il bisogno di lei mi vince. Non mi sono mai sentito così prima d’ora, e i ricordi della nostra notte insieme mi sommergono. Voglio stare con lei, i corpi nudi intrecciati per tutta la notte. Devo sapere che lo vuole. Che vuole me…Quando le nostre bocche si trovano, vengo sopraffatto dalle emozioni che provo per questa ragazza. Ho desiderato questo legame con qualcuno per anni, eppure ero sempre troppo spaventato per costruirlo davvero. Ma ora non è più così. Grazie a quella che doveva essere la mia ragazza per una settimana. Grazie a Fable.

"Non dirmi un'altra bugia" è stato per me una bellissima lettura, mi è piaciuto un sacco, senza contare la velocità con lui l'ho iniziato e terminato, esattamente una giornata. La lettura è scorrevole, con un bel stile, parti piccanti, si, ma ci stanno tutte, rendono il libro ancora più bello.  
Un libro in cui si narra il dolore, la disperazione, ma anche l'amore, narra come possa essere forte l'amore tanto da far guarire le ferite più gravi, quelle più profonde che si insidiano nell'animo.
Buona lettura


1 commento:

  1. una bella lettura sono daccordo e che si legge con facilità, belli i protagonisti e anche il tema affrontato

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!