giovedì 28 maggio 2015

"Quattro secondi per perderti" di K.A. Tucker

Cari lettori, ecco a voi una delle più recenti letture affrontate: "Quattro secondi per perderti" di K.A Tucker. Se vi ricordate, ho iniziato a leggere la Tucker da un po e i suoi romanzi sono uno più bello dell'altro. Vi ricordo che cliccando qui trovate le mie considerazioni sul suo primo libro, che ho divorato e amato  parola per parola. 
"Quattro secondi per perderti" fa parte di una serie, denominata "Ten tiny breaths", composta da quattro libri e una novella, narranti storie autoconclusive ad eccezione della novella e del primo libro che sono legati tra loro:
In Her wake #0.5
Dieci piccoli respiri (Ten tiny breaths) #1 
Una piccola bugia (One tiny lie) #2
Quattro secondi per perderti (Four second to lose) #3
Cinque ragioni per odiarti (Five ways to fall) IN USCITA #4

Titolo: Quattro secondi per perderti
Titolo originale: Four second to lose
Scrittrice: K. A. Tucker
Serie: Ten Tiny Breaths #4
Storia autoconclusiva
Cain ha ventinove anni e gestisce il suo strip club, l’unico locale in città in cui non gira droga e le ragazze non si prostituiscono. Lui cerca anzi di proteggerle come può, senza tuttavia farsi mai coinvolgere personalmente. La regola numero uno per Cain è tenere gli affari di cuore, e di letto, fuori dal Penny’s. Ma quando la bionda Charlie Rourke entra nel suo ufficio per un colloquio di lavoro, le cose si complicano… La giovane Charlie è fatalmente attratta dal suo capo tenebroso, anche se qualcosa di molto più grande di lei richiede la sua attenzione e non c’è tempo per le storie d’amore: travestimenti, appuntamenti segreti, viscidi trafficanti di droga e un passato avvolto nel mistero sono il pane quotidiano della bella spogliarellista. 
Un incontro ravvicinato bollente e inatteso cambia le cose per tutti e due, ormai travolti dalla passione. Ed è proprio per proteggere il suo grande amore che Charlie dovrà fuggire lontano, lontano da lui…
Review:
Cari lettori finalmente oggi, dopo essermi liberata un po dallo studio disperato, mi dedico a scrivere su questa piattaforma. Questo libro ha lasciato dentro me un segno indelebile, non lo dimenticherò mai, date le fortissime emozioni che mi ha trasmesso, d'altronde parliamo della Tucker. Avevo già elogiato la sua penna a tempo debito, in seguito alla lettura del suo primo libro, mi ero follemente innamorata della sua penna e della sua storia, dei suoi personaggi, e oggi riconfermo ogni minima parola, perché la scrittrice si è rivelata un vero genio. Ho letto tre libri di questa serie, ebbene tutti con storie entusiasmanti, diverse nel loro genere, pertanto non c'è rischio di annoiarsi, con personaggi strepitosi. Non c'è che dire, ottima scrittrice, romanzi ben scritti e approfonditi, il suo nome è una garanzia. Non vi nego che il titolo mi ha lasciata perplessa, ma la perplessità è venuta meno leggendo fino in fondo il romanzo, una storia d'amore da brivido e da sogno.
"Sono convinto che le seconde occasioni esistono solo nei sogni, mai nella realtà. Sono convinto che non hai a disposizione annui, o mesi o settimane per avere impatto sulla vita di una persona. Hai secondi. Secondi per conquistarla, e secondi per perderla." Cain
Il romanzo racconta di Cain, il proprietario del Penny's, nominato già nel primo libro dato che lì lavoravano sia Kacey e Storm (protagoniste del primo romanzo) e Charlie, una sua dipendete. Cain è ligio alla regola auto-imposta: nessuna relazione sia sessuale che amorosa con le sue dipendenti, per Cain le ragazze che lavorano per lui hanno bisogno di aiuto e non intende far altro che aiutarle ad affrontare i loro problemi e diventare più forti, più grandi, ma è letteralmente IMPOSSIBILE resistere al fascino della nuova arrivata Charlie, che tanto gli ricorda Penny. Peccato che Charlie non è una semplice ragazza, con un passato normale, così come lei voglia far credere, e i suoi progetti futuri tentennano e sono lì per lì per sbriciolarsi dinnanzi alle sensazioni che le suscita Cain. Assistiamo a un Cain combattuto: seguire la ragione o il suo cuore, il suo istinto e a una Charlie che a sua volta vuole cambiare vita, ma Cain non le è indifferente, pian piano le entra dentro, così da far parte del suo immediato futuro.
"Ecco che effetto mi fa stare con Cain. Lui è come uno scudo mentale contro tutto il male che tormenta la mia vita." Charlie
La vita riserva mille sorprese, l'amore capita quando meno te lo aspetti, ma allo stesso momento, come quanto viene narrato, possono capitare altre sorprese, anche se non molto piacevoli, che scoprite leggendo. Ho amato leggere, grazie ai pov (point of view) alternati dei due protagonisti, i tormenti mentali di due anime che hanno alle spalle storie  che seppure brutali hanno contribuito a formali, incontrali e unirli. Le tematiche trattate sono alquanto forti, parliamo di droga, sesso, prostituzione, criminali, insomma tematiche sociali di portata quotidiana, pertanto è un libro che porta a riflettere su quest'altra faccia, ahimè, del nostro mondo. Apprezzo per questo la scrittrice, si è cimentata nella stesura di un romanzo con messaggi forti su tematiche attuali.
La scrittrice ha una grande capacità di intrecciare eventi, fatti e sensazioni e se vi dico che questo romanzo è da batticuore, che toglie il respiro, credetemi. Un libro come non molti, delizioso e sensazionale, passionale ed emozionante, insomma imperdibile. Ricordate che se lo iniziate, in un battibaleno lo finite... 
La mia valutazione:

2 commenti:

  1. che bella anche questa storia ho apprezzato tanto i personaggi che sembrano una cosa e poi ne fuoriesce un'altra. MI è piaciuta tantissimo la storia e il merito è della scrittrice che è davvero brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivo Leonie. Questi sono libri da sogno <3

      Elimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!