sabato 19 settembre 2015

Gli estratti: 'Torna con me' di J. Lynn

Cari lettori, anche oggi  un appuntamento libroso. Sono stata davvero contenta di aver letto in anteprima il nuovo romanzo della Lynn, grazie alla casa editrice Nord, che non finirò più di ringraziare ancora e ancora. Magari la maggior parte di voi avrà già dato una chance a questo libro, magari grazie a un consiglio ricevuto da un amico o dopo aver letto alcune recensioni sul romanzo. (Ah, quasi dimenticavo, la mia recensione sul romanzo la potete leggere cliccando qui.) Ma è per la restante parte dei lettori che scrivo, quelli che ancora non sanno se leggere o meno questo romanzo. Sapete che quando scelgo un libro molto spesso lo scelgo grazie a quanto di esso venga detto dai lettori oltreoceano o anche italiani che, beati loro, leggono in lingua, ma con questo romanzo non ho sentito alcuna necessita di conosce delle info, sapevo che l'avrei letto e nulla mi avrebbe fermato, neanche un commento negativo. «Quanto ti metti in testa un'idea, non te la togli più.», queste sono le parole che spesso mi ripetono chi mi conosce bene, ed è davvero così, anche con i mie cari amici libreschi. 
Di 'Torna con me' vi prorogo un passo, davvero breve, per invitare anche voi alla lettura, magari potrà piacervi così da decidere di comprare subito il libro e immergervi nella lettura.


estratto dal libro. Pag 62-63Il cuore stava per esplodermi. « Cosa... cosa ci fai qui, Reece? »
Le sue belle labbra si schiusero in un sorriso. « Sai, all’inizio non lo sapevo neanch’io. Ero in giro, dovevo mangiare qualcosa, e mi sono ritrovato qui. E mi sono ricordato di quando venivo sempre a prenderti. »
Mi si annodo` lo stomaco: ero una stupida, ma mi sorprendeva davvero che se lo ricordasse. Ero convinta di essere l’unica a serbare quei ricordi. Lo guardai e mi giro` un po’ la testa, e non per il caldo ne´ per la sua altezza.
« E...? »
« Sei stanca? »
Non era una risposta alla mia domanda. « No. » Scossi la testa.
I suoi occhi, di un azzurro cosı` intenso che in quella penombra sembravano neri, fissarono i miei. « Be’, mi sono messo a pensare. Pensieri assurdi. »
La mia espressione era perplessa. « Assurdi? »
Annuı` e il suo sorriso si allargo` . « Pensieri folli, del tipo: perche´ non possiamo ricominciare da capo? »
« Ricominciare? » Ero diventata un pappagallo che ripeteva tutto quello che sentiva.
«Sı`, io e te. »
Quello l’avevo capito. «E mi e` sembrata un’ottima idea », continuo` , avvicinandosi di un altro passo. Ero vicina a lui come lo ero stata a Nick poco prima, ma con Nick non avevo provato niente. Ora invece una tempesta di sensazioni si dava battaglia dentro di me, mandandomi in corto circuito le terminazioni nervose.
« Spero che tu sia d’accordo. » « Quale idea? »
Mi sistemo` gli occhiali. « Dimentichiamo quella notte. Non possiamo fingere che non sia mai successa, ma hai detto che... che non ti ho fatto del male, e so che non mi mentiresti su una cosa del genere », continuo` , e io mi sentii torcere lo stomaco. Mentire, io? Mai. «Ma possiamo lasciarci alle spalle tutta quella faccenda, no? »
« Perche´? » chiesi d’istinto, e lo vidi confuso. «No, voglio dire: perche´ proprio adesso?»
Esito` per un momento prima di rispondere. « Eravamo amici e, se devo essere sincero, mi manca la tua amicizia, piccola. Mi manchi tu. E mi sono stufato. Ecco perche´.»
Il mio cuore fece una capriola. Gli ero mancata? Era stufo di sentire la mia mancanza? Oddio. Avevo il cervello in panne e non sapevo cosa rispondere. Avevo passato undici mesi a insultarlo e a nascondermi da lui, e adesso ero letteralmente senza parole. Era pentito di quella notte, ma adesso era la` e voleva ricominciare.
Una scintilla di speranza mi si accese in petto. Mi sembrava di avere di nuovo quindici anni, quando per la prima volta lui mi aveva sorriso dall’altro capo del giardino.
O quando mi accompagnava a scuola...
pag 62-63

Cosa ve ne pare? E' solo uno stralcio tratto dal libro 'Torna con me', davvero bello. Curiosa di conoscere le vostre opinioni, scrivetemi, se vi va, nei commenti.
Un saluto,

6 commenti:

  1. Per il momento ho letto solo i primi due di questa serie e mi sono piaciuti molto; sicuramente leggerò anche i successivi!

    RispondiElimina
  2. Cara Enrica, sono molto contenta. Spero tu possa leggerli al più presto, sono uno più bello dell'altro xD

    RispondiElimina
  3. appena termino questo in corso, questo sarà sicuramente il prossimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto Susy potremmo parlarne meglio 😁

      Elimina
  4. Devo assolutamente passare in libreria! *.*

    RispondiElimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!