/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Recensione: 'Averti è impossibile' di M. Leighton

venerdì 18 marzo 2016

Recensione: 'Averti è impossibile' di M. Leighton

Cari lettori, oggi vi segnalo una romanzo atteso dai lettori italiani, amanti del genere: 'Averti è impossibile' di M. Leighton ('The Wild Ones'), nonché il primo romanzo della trilogia 'The Wild', edito da Newton Compton il 21 gennaio.
Titolo: Averti è impossibile | Titolo originale: The Wild Ones | Scrittrice: Wild Child - 2. Some like It Wild - 3. There's Wild, Then There's You) | Genere: Erotico | Casa editrice: Newton Compton | Pagine: 284 | Data di pubblicazione: 21/01/2016 | Prezzo: 3,99€ ebook 9,90€ cartaceo 

Camille “Cami” Hines è l’adorata figlia di un allevatore di cavalli di razza. La sua vita sembra perfetta: ha un fidanzato che la ama e un futuro già pianificato. O così pensava lei, almeno fino a quando non ha incontrato Patrick Henley, detto “Trick”, il nuovo arrivato nel ranch di suo padre. E anche se lui sa che, legandosi a Cami, perderà di sicuro un lavoro di cui ha un disperato bisogno, non riesce a resisterle. Ma nemmeno Cami può reprimere la grande attrazione che prova per lui. Un giorno, però, Trick scoprirà per caso un segreto che il padre ha custodito per tanti anni. Un segreto che potrebbe dividere per sempre le strade dei due giovani amanti…

RECENSIONE
Questo romanzo è sul mio lettore da Gennaio. La cover e la trama mi avevano incuriosita non poco, e considerato il prezzo dell'ebook, acquistai il libro senza pensarci due volte. Mi aspettavo di leggere un romanzo diverso, che mi avrebbe coinvolta di più,  ma tutto sommato è stata una lettura piacevole.
Questo libro è sicuramente indirizzato a noi donne, che crediamo nell'amore e nel colpo di fulmine. Pensate sia possibile che l'amore possa nascere con un semplice sguardo? Che gli occhi parlino così da esprimere sentimenti? Credete sia possibile che una semplice carezza possa farvi dimenticare tutto il resto e farvi capire che quel ragazzo o ragazza che vi è di fronte è la metà che completa il vostro cuore? Insomma che avete trovato la vostra anima gemella? E' difficile crederci, ma a Cami e Trick succede. 
Il loro incontro avviene per caso, si trovano in un bar e mentre Cami sta sorseggiando la sua birra, un uomo le finisce contro, e il suo drink le si rovescia addosso. La sua camicetta rosa, immacolata, è uno stracco bagnato, ma a Cami non interessa, perchè quell'uomo è bellissimo. Cami non si è mai imbattuta in occhi così profondi, così sinceri e belli. Cami rimane stregata da quell'uomo, sente sul suo corpo i suoi occhi, che non la perdono di vista per tutta la sera. Cami pensa che quell'uomo sia irresistibile, la sua vicinanza le scatena sensazioni sconosciute, che neanche il suo fidanzato le ha mai fatto provare. Chi è quel bel uomo?
Patrick, da tutti chiamato Trick, non riesce a dimenticare quella ragazza meravigliosa, dal sorriso magnetico e da quelle gote rosse, che prendono colore, non appena lui le lancia sguardi da conquistatore. Anche Trick è stregato da Cami, e anche lui si chiede chi sia.
Finalmente le loro domande su chi sia l'altro trovano risposta un giorno, quando Cami decide di andare a cavallo presso la scuderia di suo padre, noto imprenditore, ed è lì che incontra Trick, che lavora per suo padre.
Trick si rende conto che Cami è la figlia del suo datore di lavoro e che non può rischiare il suo posto di lavoro per una ragazza. 'E' solo una ragazza', si ripete, ma Cami ormai regna nei suoi pensieri. Come poter dimenticare quella ragazza e il suo volto. Ora che Cami ha trovato l'uomo per cui ha perso la testa, è determinata a trascorrere con lui più tempo possibile, così da conoscerlo.

Cami sarà una vera tentazione per Trick, difficile resistere al suo fascino, così Trick si troverà a scegliere se seguire la sua mente, razionale, o il suo cuore. Ma ben presto anche la mente di Trick sarà invasa da quella ragazza, e lasciarsi andare sarà l'unica scelta possibile.
Certo ho apprezzato come la scrittrice sia arrivata subito al dunque, insomma basta leggere molto poco perchè il lettore si trovi già nel bel mezzo della tensione e passione tra i due protagonisti, che non si conoscono, ma si desiderano follemente. Allo stesso tempo ho trovato piacevole immergermi nelle vite di Trick e Cami, che ciascuno di loro ci raccontano grazie all'alternanza dei POV nel corso della narrazione.
Tra i due, sicuramente ho preferito il protagonista maschile. Trick è un bravo ragazzo, che ha dovuto rivoluzionare la sua vita, ad un passo dalla laurea, e tornare a casa per prendersi cura di sua madre e sua sorella, dopo la morte di suo padre. Nonostante la sua giovane età, Trick si fa carico di molte responsabilità e Cami è quella distrazione che non può permettersi, eppure il desiderio di averla è così grande che resisterle gli sembra impossibile e contro natura. Di Cami non ho tollerato poi tanto le sue incertezze sul suo fidanzato, la sua poca chiarezza sui sentimenti che prova per Trick e il suo orgoglio.
Cami e Trick sono legati, non solo dalla passione e dall'amore, ma da un segreto di cui sono all'oscuro. La verità viene sempre a galla, e questa volta la verità potrà rompere per sempre il loro rapporto.
La lettura è stata veloce. Ammetto di esser stata curiosa sul finale, bisogna sempre essere 'al chi va là' quando si tratta di una trilogia (non sapevo che ciascuno dei tre libri è auto-conclusivo), e questo ha fatto sì che in poco tempo portassi a termine anche questo romanzo.
Come vi ho anticipato nell'incipit, non ho amato particolarmente questa storia, ma mi ha regolato momenti di lettura gradevoli. Per questo motivo, valuto il romanzo:


A recensione terminata, vi chiedo: avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Per chi non lo avesse ancora letto, avete intenzione di dargli una possibilità? 
Lo consiglio sì, ma non troppo.
Vi lascio, con un abbraccio virtuale.
A presto, 
R.

4 commenti:

  1. Ciao carissima,
    anch'io ce l'ho pronto sul mio e reader però poi finisce per finire un pò dimenticato perchè mi concentro su altri più recenti.
    Dalla tua recensione si capisce che è una lettura piacevole ma senza tante aspettative e quindi andrà bene per quando si vuole leggere in relax.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, capita anche a me! Brava, senza aspettative. Leggilo senza fretta, quando non sai proprio quale libro scegliere. Precedenza, ovviamente, a quelli che più ti incuriosiscono. Un bacione Susy, grazie della visita. E' sempre un piacere leggere i tuoi commenti.

      Elimina
  2. Penso che lo metterò nella mia lista per i momenti di lettura non troppo impegnativi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una lettura in pieno relax, senza impegno, esatto. Aspetto di leggere la tua opinione. Un saluto xD

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!