/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : RECENSIONE: 'THE ELITE' DI KIERA CASS

mercoledì 8 giugno 2016

RECENSIONE: 'THE ELITE' DI KIERA CASS

Salve a tutti, la recensione di oggi è dedicata al secondo capitolo della serie 'The Selection', dal titolo 'The Elite', edito da Sperling & Kupfer, a gennaio 2014.

Titolo: The elite | Titolo originale: The elite | Scrittrice: Kiera Cass | Serie: The Selection #2 (-0.4 The Queen -0.5 The Prince -1.The Selection -2.The Elite -2.5The Guard -2.6The favourite -3.The One -3.1 The Epilogue -4.The Heir -5.The Crown) | Genere: Narrativa per ragazzi | Pagine: 299 | Casa editrice: Sperling & Kupfer | Data di pubblicazione: 28 gennaio 2014

Trentacinque ragazze. Così era cominciata la Selezione. Un reality show che, per molte, rappresentava l'unica possibilità di trovare finalmente la via di uscita da un'esistenza di miseria. L'occasione di una vita. L'opportunità di sposare il principe Maxon e conquistare la corona. Ma ora, dopo le prime, durissime prove, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l'Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l'amore per il regale e bellissimo Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia a Palazzo. E più America si avvicina al traguardo più è confusa. Maxon le sa regalare momenti di pura magia e romanticismo che la lasciano senza fiato. Con lui, America potrebbe vivere la favola che ha sempre desiderato. Ma è davvero ciò che vuole? Perché allora ogni volta che rivede Aspen si sente trascinare dalla nostalgia per la vita che avevano sognato insieme? America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell'Elite però sa esattamente ciò che vuole e America rischia così di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere... Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce e spietata che mai.

RECENSIONE
"Mi hai cambiato per sempre. Non ti dimenticherò mai."
Cari lettori, sono gioiosa per aver scoperto questa serie. La sto letteralmente divorando, difatti, ora vi parlerò del secondo libro, ma ben presto anche del terzo, immaginate che sono a lettura inoltrata, mi manca poco meno della metà per terminarlo.
Il mondo di 'The Selection' è un mondo da sogno, tante fanciulle lasceranno il loro cuore tra le pagine del romanzo.
La competizione si fa sempre più interessante. Maxon ha ridotto considerevolmente il numero delle partecipanti, da 35 ragazze siamo giunti a 6, ma solo una di loro conquisterà il cuore del principe e indosserà la corona.
Sono solo sei le ragazze rimaste, quelle che partecipano all'Elite, e tra queste c'è America. America ha finalmente capito che il suo cuore non è più incapace di amare un altro uomo, anzi, crede che con il tempo giusto potrà dimenticare il suo primo amore e innamorarsi di Maxon. Non sarà semplice dimenticare il ragazzo che per primo le ha fatto battere il cuore, ora che è nel Palazzo e indossa le vesti di una Guardia.
America è sempre più combattuta, Aspen è la sua casa, il suo porto sicuro, quel ragazzo in cui trovar conforto. Non dimenticherà mai i suoi occhi e le sue braccia, ma ormai quei momenti appartengono al passato. Ora, America è tra le ragazze dell'Elite, e sembra essere la ragazza prediletta dal principe, ma chi sceglierà il suo cuore?
Maxon è sorprendente. E' un cuore dolce, gentile, ama con silenzio e nei piccoli gesti, quelli che contano di più per America, ma non è l'unica. Per Maxon ci sono altre cinque ragazze, che brano di essere scelte, e questo metterà in crisi il mondo di America. Proprio sul bello, quando America crede di poter innamorarsi di Maxon, le sorgono mille dubbi sui sentimenti del principe.
Il suo cuore ha già sofferto abbastanza per Aspen, rimetterlo in gioco sarebbe sprovveduto perchè questa volta potrà scottarsi davvero, e che ne sarà di lei?
L'amore per Maxon non basta a tormentarla, se anche si innamorasse di lui, potrebbe mai essere all'altezza di diventare la sovrana del suo Paese?  Le responsabilità di una regina sono tante, ed è proprio in questo libro che America è messa davanti al vero significato di regnante. Regnare richiede tanta fatica, impegno, dedizione, studio e molto amore per il proprio popolo.
Potrebbe mai diventare la regina che il suo amato popolo desidera? Potrebbe mai diventare come la regina Amberly? Le domande e i dubbi che si pone America mettono in dubbio il suo futuro: ritornare dalla sua famiglia ed essere una Cinque o diventare Uno? America conosce i pro e i conto dell'essere reganti. Saranno i contro a far vacillare il suo mondo, a mettere in bilico la Selezione. Potrà ancora resistere in quel mondo o ne avrà abbastanza?
In questo capitolo della storia di Maxon e America, emergono i segreti dei regnanti, quanto la famiglia sia perfetta solo agli occhi dei sudditi. America dovrà decidere se seguire il suo cuore o la sua testa. Abbandonerà la competizione o si innamorerà del Principe? 
Qualcosa segnerà America, le farà desiderare di mandare a monte la Selezione, ma Maxon le tenderà una mano e le mostrerà cosa di bello ci sia nell'essere sovrani, le dimostrerà che assieme posso fare di Illéa un popolo felice, senza più odio e guerra. La continua nel terzo libro...
E' impossibile terminare un libro come questo senza desiderare di leggere al più presto il proseguo della storia. Non so come abbiano fatto le altre lettrici ad attendere i tempi di pubblicazione, ma io sto facendo una full immersion in questa serie e sono molto, molto contenta di leggerla tutta d'un fiato. Mi ha conquistato totalmente, stile molto scorrevole, storia avvincente, protagonisti ben strutturati, è tutto ben fatto.
VALUTAZIONE:
My favorite quotes: "«Voglio solo che tu mi prometta di stare con me, di essere mia. A volte mi sembra che tu non sia reale. Promettimi che resterai.»
«Certo, te lo prometto.»"

"Non era che io migliorassi il suo mondo, io ero il suo mondo. Non era un'esplosione, non erano fuochi artificiali. Era un fuoco che bruciava lentamente dall'interno."

Anche per oggi è tutto. Vi chiedo se avete letto il romanzo e se vi è piaciuto. Vi aspetto nei commenti come sempre. 
Un abbraccio, R.

4 commenti:

  1. Ahahah come ti capisco Rosalba! Io ho aspettato di averli tutti e tre e poi li ho letti tutti di seguito e così ho fatto anche per lo spin-off The Heir. Sono molto coinvolgenti e appassionanti, non sarei assolutamente riuscita a resistere all'attesa! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Sono di una leggerezza incredibile, molto ben fatti, travolgenti. Letti i primi 3 tutti d'unfiato. Molto probabilmente leggerò ben presto, ma non ora (devo dare precedenza ad altri libri), anche gli ultimi due. Spero di leggere altri romanzi come questi, un mondo che mi affascina e mi rende schiava della lettura.
      Un bacione, cara <3

      Elimina
  2. Ciao carissima,
    questi libri e questa autrice li vedo dappertutto eppure non mi sono mai avvicinata perchè sono ancora molto indecisa. Pensi che vale la pena farci un pensierino? Vedo che a te stanno colpendo tantissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy, non so se anche in questo genere ci intendiamo, ma credo proprio di sì. Secondo me questo libro è classificabile tra i YA, stile fanciullesco, leggero e quello che ci vuole tra una lettura impegnativa e l'altra. Secondo me non dovresti perdere per alcun motivo al mondo questa serie. *.* Io oramai, ho perso alcuna speranza di non adorarla. ADORO <3

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!