/ La Rapunzel dei libri (e non solo): N°5: Cinque letture estive pt.1

martedì 5 luglio 2016

N°5: Cinque letture estive pt.1

Salve lettori e ben ritrovati. Quest'oggi voglio parlarvi di cinque libri consigliatissimi da leggere sotto l'ombrellone. Consigliatissimi perchè sono meraviglie che ho letto poco per volta nell'arco di questi anni, infatti aspettatevi pubblicazioni un po' datate e solo una recente.
Appassionati del romance, non potete mancare di leggere storie d'amore nate sul ciglio della strada, o su una barca, o dietro gli scaffali di una libreria (il posto più bello del mondo), o ancora tra i banchi di scuola, tra i quali fra qualche mese ci accingiamo a ritornare. Vi basterà leggere solo una pagina di questi romanzi per volerne sempre di più e magari vi ritroverete, come spesso mi capita, ad aver divorato più di metà libro. Incredibile, ma vero, certe storie si impadronisco della nostra mente, e creano dipendenza. Ne vogliamo sempre più e così in poche ore il libro è bello che finito.
I miei consigli per l'estate sono: 
*cliccando sul titolo colorato leggerete la mia recensione sul libro segnalato*


Il ragazzo di Camryn Bennett è morto in un terribile incidente e da allora lei sembra diventata di ghiaccio: ha solo vent’anni, ma nella sua vita nulla è più importante. Un giorno Camryn salta su un autobus e decide di fuggire via da un’esistenza che non le appartiene. Durante il viaggio incontra Andrew Parrish, un tipo non molto diverso da lei, da cui si sente irresistibilmente attratta. Andrew la provoca, la diverte, la protegge, infine la seduce. Camryn ha giurato che non si sarebbe mai più innamorata, ma lui riesce pian piano a insegnarle come ascoltare i desideri più veri e inconfessabili del suo cuore. Una storia d’amore e passione unica, un incontro che cambierà per sempre il destino dei suoi protagonisti.


Da quando ha lasciato casa e famiglia per trasferirsi a Los Angeles, Heaven Taylor ha un solo desiderio: trovare la propria strada e sentirsi una donna e soprattutto una giornalista realizzata. Ma la concorrenza è agguerrita e non è facile tenersi il posto neppure in un giornale di gossip. Per riuscirci dovrà ottenere lo scoop del momento: la top model più paparazzata insieme al suo amante misterioso. Decisa a farcela, Heaven si mette sulle tracce dei due a bordo di uno yacht, incurante delle nefaste previsioni del tempo che annunciano una terribile tempesta in arrivo proprio da quelle parti. Dopo varie peripezie, e proprio mentre sembra aver ottenuto le foto tanto agognate, il fortunale si abbatte sulla costa e la povera Heaven cade nell’oceano, vanificando i suoi sogni di gloria e trovandosi a rischio di vita. A salvarla da annegamento certo è David Cooper, che sopraggiunge su una barca bianca come un principe sul suo baldo destriero. Peccato che, nonostante la bellezza statuaria, David non sia propriamente un principe, e forse l’unica persona al mondo che Heaven sperava di non incontrare mai più…




Dalla tragica morte della moglie, A.J. Fikry è diventato un uomo scostante e scorbutico, insofferente verso gli abitanti della piccola isola dove vive e stufo del suo lavoro di libraio. Disprezza i libri che vende (e pure quelli che non vende) e ne ha fin sopra i capelli dei pochi clienti che gli sono rimasti, capaci solo di lamentarsi e di suggerirgli di abbassare i prezzi. Anche per gli agenti di vendita è ormai un interlocutore a dir poco difficile. Ma tutto cambia una sera come tante, quando, rientrando in libreria, A.J. trova una bambina che gironzola nel reparto dedicato all’infanzia. Al collo ha appuntato un biglietto scritto dalla madre: Questa è Maya. Ha due anni. È molto intelligente ed è eccezionalmente loquace per la sua età. Voglio che diventi una lettrice e che cresca in mezzo ai libri. Io non posso più occuparmi di lei. Sono disperata. Seppur riluttante (e sorprendendo tutti i suoi conoscenti), A.J. decide di adottarla, lasciando così che quella bambina gli sconvolga l’esistenza. Perché Maya è animata da un'insaziabile curiosità e da un'attrazione istintiva per i libri – per il loro odore, per le copertine vivaci, per quell’affascinante mosaico di parole che riempie le pagine all’interno – e, grazie a lei, A.J. non solo scoprirà la gioia di essere padre, ma riassaporerà anche il piacere di essere un libraio. Trovando infine la forza per aprirsi a un nuovo, inatteso amore.





Questa è una storia d'amore. Ma non è la solita favola. Non parla del primo bacio. Non parla del primo appuntamento. Non parla del colpo di fulmine che arriva a un tratto ad aggiustare tutto. Parla di Reena, che da sempre è innamorata di Sawyer e pagherebbe per un suo sguardo. E parla di Sawyer, che un giorno all'improvviso si accorge di lei e la trascina in una storia bellissima, tormentata, imprevedibile. E un altro giorno all'improvviso se ne va, senza una parola, lasciandola sola con i suoi sedici anni, i suoi sogni infranti e una bambina in arrivo. Reena voleva andare all'università, girare il mondo, diventare una scrittrice. Invece abbandona la scuola, resta in città e diventa mamma. Una scelta coraggiosa, di cui non si pentirà mai, perché la piccola Hannah è la cosa più bella che le sia mai capitata. Anche se nei suoi occhi rivede ogni giorno quelli del ragazzo che le ha spezzato il cuore. Poi, dopo tre anni, ecco che Sawyer torna dal nulla a sconvolgerle l'esistenza. Proprio quando Reena stava provando a vivere una nuova storia, proprio quando stava mettendo in pratica tanti buoni propositi (essere forte, odiarlo, dimenticarlo), lui è di nuovo lì, con quelle labbra e quelle mani irresistibili, pronto a incrinare la sua rabbia e il suo orgoglio, a far riaffiorare quel sentimento che lei ha fatto di tutto per spegnere. Così. Come se il cuore di Reena fosse un giocattolo da smontare e rimontare. Come se fosse scontato perdonare e concedere una seconda possibilità. Come se per imparare ad amare fosse necessario farsi del male. Sbagliare e riprovare. Come se Reena e Sawyer stessero vivendo una vera storia d'amore.  


Per quattro anni, Mallory Dodge ha cercato di dimenticare il passato. Circondata dall'affetto dei nuovi genitori adottivi, ha cercato di convincersi di non avere più bisogno di rendersi invisibile per sopravvivere. Ma, nonostante ciò, il silenzio è ancora lo scudo che la isola e la protegge dal mondo. Ecco perché era terrorizzata all'idea di frequentare l'ultimo anno di liceo in una scuola pubblica, dove sarebbe stata costretta a uscire dal guscio. E di certo non si sarebbe mai immaginata che tra i suoi nuovi compagni ci sarebbe stato anche Rider Stark, l'unico raggio di sole nella sua infanzia da incubo, il ragazzo che in più di un'occasione l'aveva salvata dalla violenza del padre affidatario. Così come non si aspettava che Rider sarebbe stato così diverso… e affascinante. Col suo atteggiamento arrogante e la pessima reputazione, Rider è il classico soggetto da cui una brava ragazza come Mallory dovrebbe stare alla larga. Eppure, sotto quella maschera da sbruffone, lei riconosce ancora il suo eroe di un tempo, sempre pronto a difenderla. Ma il tempo trascorso lontano da Mallory ha lasciato profonde cicatrici nel cuore di Rider, che rischia sempre di più di restare invischiato in una rete di cattive compagnie. Così, quando sarà Rider ad avere bisogno di lei, Mallory riuscirà a far sentire la propria voce e a battersi per il ragazzo che ama, o la paura la farà tacere per sempre?


Questi sono solo i primi cinque libri che cvi consiglio, ma non sono tutti. A presto la seconda parte, altre cinque letture estive.
Vi aspetto nei commenti per chiacchierare su questi romanzi: li avete letti, non ancora?
Un bacione.
 Rosy.

4 commenti:

  1. Ho letto solo il libro della Rocca ed è quello che mi è piaciuto di più di questa autrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuto tanto. Una lettura estiva, senza dubbio, non credi?

      Elimina
  2. Ciao Rosy! Sono troppo curiosa per Il confine di un attimo e Il problema è che ti amo *-* Mi sembrano due letture bellissime e adattissime all'estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glimmer, leggili al più presto, vedrai che non te ne pentirai, sono due gioiellini.
      Un abbraccio cara.
      Bacioni<3

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!