/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : "Il disastro siamo noi" di Jamie McGuire | What's on my bedside table

venerdì 11 novembre 2016

"Il disastro siamo noi" di Jamie McGuire | What's on my bedside table

Buongiorno lettori, come vi anticipavo nel weekly recap scorso, oggi vi parlo del libro che ospita il mio comodino. Ad onor del vero, il mio comodino dovrebbe ospitare altri libri, per citarvene alcuni:"La lettrice" o "Natale a Puffin Island"... AaaaiutoooO!!! Ho un arretrato pazzesco e non sono ancora iniziati gli esami!!! Come farò? Risolleviamoci il morale, pian piano leggerò i miei arretrati magari farò una bella selezione e quella TBR subirà dei tagli incredibili. 
Bando alle ciance, è arrivato il momento di parlarvi a grandi linee di "Il disastro siamo noi" di Jamie McGuire. In ritardo pazzesco, lo so, ma non potevo iniziarlo se non dopo aver portato a termine la Premoli, del quale ve ne parlerò molto presto.
IL DISASTRO SIAMO NOI (BEAUTIFUL SACRIFICE) | JAMIE MCGUIRE | 
THE MADDOX BROTHERS #3 | 350PP | NEW ADULT | GARZANTI | 03/11/2016
Falyn ha fatto una scelta difficile rinunciando a una vita di privilegi. Il lavoro come cameriera al Bucksaw Cafè è diventato tutto per lei. Non c’è spazio per altro. Soprattutto per l’amore. Perché Falyn nasconde nel cuore un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Un segreto che l’ha portata lontano dalla sua famiglia e a chiudersi in sé stessa. Fino al giorno in cui non incrocia due occhi speciali come quelli di Taylor Maddox. Due occhi che sa bene possono portare solo guai. Molte ragazze si sono scottate fidandosi delle sue promesse tradite. Falyn non vuole che questo accada anche a lei. È ancora troppo fragile per cadere nei suoi tranelli. Eppure Taylor non demorde e la invita a cena. Un rifiuto non è una risposta che un Maddox può contemplare quando è convinto di aver trovato la donna della sua vita. Ed è lì, seduti uno di fronte all’altro, che Falyn intravede della dolcezza dietro l’aspetto da ragazzo che ottiene sempre quello che vuole. Incontrare la sua famiglia, vedere l’affetto che lo lega ai fratelli Travis e Treton e alla cognata Abby, la convince ancora di più che Taylor abbia anche un lato romantico. E piano piano sente che delle crepe stanno rompendo la corazza dietro il quale si è trincerata per non rischiare più. Sarebbe facile affidare finalmente a qualcuno il peso dei suoi segreti. Sarebbe facile trovare conforto tra le braccia possenti di Taylor. Ma riaprire la porta del passato è quasi impossibile quando si è creduto di aver buttato via la chiave. Ci vuole coraggio, o forse solo la mano benevola del destino.

PERCHÉ' HO DECISO DI LEGGERLO
Non potevo perdere un altro capitolo della serie The Maddox Brother's. Mi è bastato leggere il nome della scrittrice per non avere alcun dubbio, il libro doveva esser mio.

SONO A PAGINA...
38 su 270 pagine. Sono al terzo capitolo e fin'ora ho conosciuto Falyn, Kirby e soprattutto Taylor. Taylor,oltre che avere lo stesso fascino di tutti i fratelli Maddox,ha anche un fisico statuario a causa del suo mestiere, nientemeno che guardia del Servizio Forestale degli Stati Uniti.

INCIPIT
1
Nel piccolo locale sovraffollato il rumore era molto simile al crepitio del fuoco: toni bassi e acuti, un brusio costante e intimo che diventava più forte a mano a mano che ci si avvicinava. Nei cinque anni trascorsi a servire clienti affamanti e impazienti al Bucksaw Café di Chuck e Phaedra Niles, qualche volta mi era davvero venuta voglia di bruciare tutto. A trattenermi lì non era certo la confusione dell'ora di pranzo, bensì il bisbiglio confortante delle conversazioni, il colore della cucina e la piacevole sensazione di libertà che provavo ancora dopo aver tagliato certi ponti. «Maledizione!» esclamò Chuck cercando di non far colare il sudore nella zuppa.
La mescolò e io gli lanciai uno straccio pulito.
«Com'è che fa così caldo in Colorado?»si lamentò.« Mi sono trasferito qui perché sono grasso. Ai grassi non piace il caldo.»
«Allora forse per guadagnarti da vivere non dovresti stare ai fornelli.«, replicai con un sorriso malizioso.
Il vassoio mi sembrò pensante quando lo sollevai, anche se non come un tempo. Adesso all'occorrenza riuscivo a portare uno con sei piatti pieni. Indietreggiai verso la porta a vento e la spinsi con il sedere.
«Sei licenziata», latrò Chuck asciugandosi la pelata con il canovaccio di cotone bianco, che poi gettò sul tavolo di preparazione.
«Me ne vado subito!» replicai.
«Non è divertente!» Si allontanò dal calore dei fuochi.

PRIME IMPRESSIONI
E' ancora presto per avere un'idea certa del romanzo, però finora ho grandi aspettative sul romanzo. Una piccola pecca è la protagonista, Falyn, è un po' brusca nei modi (povero Taylor) ma ancora non la conosciamo, diamole del tempo. Kirb, figlia dei proprietari della locanda in cui Falyn lavora, mi piace particolarmente, è un personaggio molto piacevole. Taylor finora è stato molto dolce e gentile, con  i suoi muscoli e tatuaggi, credo che ci farà sosprirare per gran parte del libro. Il mio cuore. Taylor potrebbe diventare il mio prossimo boyfriend di carta. ♥.♥

UNA PICCOLA SORPRESA PER VOI: IL SEGNALIBRO!!! 
Bene lettori, per voi una piccola sorpresa che preannunciavo da tempo: ecco a voi il segnalibro dedicato al libro, un modo per ricordare la copertina originale, che in tal caso è strepitosa. Potete stampare anche voi questo segnalibro, cliccando qui:
PDF: beautiful sacrifice printable bookmark.pdf

Bene lettori, questo è tutto per oggi.
E voi, cosa leggete di bello.
Un abbraccio, R ♥

4 commenti:

  1. Ciao Rosalba, sai che purtroppo ho lasciato indietro qualche Maddox? Li recupererò di certo però e non vedo l'ora di leggere il tuo parere definitivo su questo libro <3 Complimentissimi per il segnalibro, lo sai che io sono la fan n1 dei tuoi segnalibri *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely ♥, come stai? Io li sto seguendo passo passo i Maddox, sono troppo affezionata a loro. Sono ancora in alto mare con la lettura. Quando la grafica non mi piace, argh passo ore davanti al pc, fintanto non esca qualcosa di diverso e carino. Ora posso leggere.
      Ti farò sapere presto. Bacioni !

      Elimina
  2. Sono passata spesso davanti questo libro, ma chissà cosa mi ha sempre fermato dal comprarlo. Attendo una tua recensione, magari mi convinci 💕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, spero di ultimarlo al più presto. Mi lusinga che la mia opinione possa essere d'aiuto.
      Un saluto ♥

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!