/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Recensione: 'Le confessioni del cuore' di Colleen Hoover

sabato 9 gennaio 2016

Recensione: 'Le confessioni del cuore' di Colleen Hoover

Cari lettori, quest'oggi la recensione di un libro molto atteso qui in Italia. Parliamo di 'Confess' di Colleen Hoover, pubblicato da Leggereditore con il titolo 'Le confessioni del cuore'.

Recensione di  'Le confessioni del cuore' di Colleen Hoover, noto negli USA come 'Confess'. Auburn e Owen. Leggereditore. New Adult
Titolo: Le confessioni del cuore
Titolo originale: Confess
Autrice: Colleen Hoover
libro autoconclusivo
Pagine: 256
Data di pubblicazione: dicembre 2015
Casa editrice: Leggereditore
A soli ventun anni, Auburn Reed ha già perso le cose che considerava più importanti e adesso, mentre lotta per rimettere insieme i pezzi della sua vita, non c'è spazio per gli errori, tantomeno per l'amore. ma quando si imbatte in Owen Gentry, l'enigmatico proprietario di un laboratorio d'arte presso cui ha trovato lavoro, Auburn non può evitare di provare una forte attrazione per lui. Per una volta, decide di ascoltare il proprio cuore. Eppure  il peso del passato di Owen, che sembra nascondere importanti segreti, rischia di minacciare di nuovo la sua felicità. Per non perdere Auburn, Owen dovrebbe confidarle i propri segreti. Ma la verità può essere soggettiva come un'opera d'arte, e una confessione, talvolta, è anche più distruttiva di una menzogna...
RECENSIONE

Cari lettori, ho scartato questo romanzo come dono natalizio. L'ho trovato lì sul mio e-reader che mi aspettava perchè lo leggessi.
Ho iniziato la sua lettura proprio il giorno di Natale, in un attimo di pace, dove tutti riposavano e le donne sbrigavano le faccende di casa. Io sono stata fortunata, sono stata esentata dalle mansioni domestiche perchè le mie zie sono numerose e non entravamo tutte in cucina, così  ho colto l'occasione per immergermi nella lettura di questo romanzo.
Vi sarò sincera, le prime battute non mi hanno poi così coinvolto. Non sono entrata in empatia con questa storia se non nel bel mezzo del romanzo, quando si iniziano a intravedere i veri sentimenti e la storia vera dei protagonisti. 
Fin dall'inizio Colleen ci presenta due ragazzi che apparentemente sembrano non avere dei trascorsi traumatici o dolorosi alle loro spalle. Li vediamo interagire tranquilli, come se nulla fosse, ma già dalle parole di Owen comprendiamo che il loro incontro non è causale, ma dettato dal destino. 
Colleen Hoover ha messo su una storia davvero bella, forte, intensa e profonda. Sia Owen che Auburn si scoprono a vicenda pian piano, grazie agli eventi della vita, e senza chiedersi il per come e perchè iniziano ad amarsi. Semplicemente, si abbandonano ai sentimenti che inconsciamente il loro corpo e il loro cuore provano.
Auburn ha un passato che non le ha reso la vita facile, e anche oggi, lotta con tutta la forza che ha per la felicità. Reggiungere la vetta della felicità non è facile se ad ostacolarla c'è chi pensa solo ai propri interessi e benefici. Finalmente con Owen, Auburn intravede uno spiraglio di quella tanto cercata gioia e serenità, ma conservarla non sarà facile, specie se sono molti i bastoni tra le ruote che le riserverà il destino.
Owen, dal canto suo, deve fare i conti con un brutto incidente che ha cambiato la sua vita e quella di suo padre anni fa. Oggi Owen è un uomo maturo, ma su di lui ricadono ancora tante responsabilità che vorrebbe non avere, non più. Owen riconosce Auburn, la sua pelle la riconosce, sa di essere finalmente nel posto giusto e nonostante quanto il destino possa esser contro la loro relazione, Owen sa che averla rincontrata significa qualcosa. La vita non concede a tutti una seconda possibilità, Owen ne farà tesoro.
Come dicevo, molte saranno le difficoltà che incontreranno, ma nonostante tutto, loro si appartengono, non potranno mai dimenticarsi. Amarsi è più facile che dimenticarsi e nessuno potrà impedire il loro amore, nemmeno la forza, il denaro e il potere. 
Un storia che mi ha colpito per l'intensità dei sentimenti e delle emozioni che gli stessi protagonisti trasmettono. In ogni capitolo, c'è sempre qualcosa che mi ha suscitato forti sensazioni, che fossero lacrime, gioia, ansia o tenerezza. 
Con questo romanzo Colleen, la scrittrice, ha saputo unire l'arte ai sentimenti. Ogni opera d'arte rispecchia l'animo di un essere umano: dolore, perdita, distruzione, speranza, gioia, serenità, amore...ecco come rappresentare con colori e tela i sentimenti che costantemente l'uomo non manca di provare. Ogni quadro rispecchia una confessione, pura, che deriva dal cuore ed è tramite queste confessioni che si instaura un legame indissolubile tra i due protagonisti, la certezza di aver trovato quello che entrambi hanno da sempre cercato.
Lode alla scrittrice va fatta per la bravura nel modo di raccontare le sue storie, che si dimostrano sempre strappalacrime e fin troppo emozionanti per il lettore, ma penso che sia proprio questo a far la differenza con gli altri scrittori. Colleen ci dimostra il suo amore per la scrittura ogni volta che ci racconta una nuova storia, con nuovi protagonisti. Cura tutto e dettagliatamente, tanto da presentare una storia, in cui non c'è altro scampo per il lettore che immedesimarsi, il tutto con estrema semplicità. Le sue parole sono magia e questo romanzo lo custodirò come un bene prezioso, perchè è un indice da tenere a portata di mano, che porta consiglio in qualsiasi fase della nostra vita. 
Un romanzo che sa di vita, di paure, di sofferenza, ma anche di tanta tenerezza, gioia e amore. 
La capacità che ha questa scrittrice di partorire storie fantastiche si conferma di volta in volta e per questo colgo l'occasione di consigliarvi, senza remore, questo romanzo, così come tutti gli altri romanzi della scrittrice, fermo restando che, il libro del quale sono follemente, irrimediabilmente, innamorata è 'L'incastro Imperfetto', più noto come Ugly Love. Un capolavoro inestimabile, per me. Il migliore romanzo del 2015.
Considero questo romanzo complessivamente:
Ecco terminata un'altra recensione. Sono troppo curiosa dei vostri commenti su tal romanzo. Cosa mi raccontate? Aspetto le vostre parole qui sotto.
Un grande saluto e abbraccio, Rapunzel

2 commenti:

  1. Ormai questa scrittrice mi ha conquistata, come te anch'io penso che L'incastro IMperfetto sia il suo migliore anche se tutti i suoi scritti riescono a catturare l'attenzione e a trasmettere emozioni. Questo lo leggerò di sicuro anche dopo la tua accurata recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy, quanto è bello leggere i tuoi commenti. Amiche per la lettura <3
      Ho mancato di scrivere che il 28 gennaio verrà pubblicato il romanzo nella versione cartacea, magari può interessarti. Un bacione <3

      Elimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!