lunedì 5 settembre 2016

'P.S. Ti amo ancora' di Jenny Han | Recensione

Buongiorno lettori, sono definitivamente tornata dalle vacanze!! Grazie alla pioggia che ha accompagnato gli ultimi giorni di Agosto ho potuto leggere e soprattutto recensire i libri che ho appena terminato. Ricordate la mia recensione super entusiasta di ‘Tuttele volte che ho scritto ti amo’ di Jenny Han? Bene, oggi vi parlo del secondo capitolo della trilogia e anche con questo chiudiamo in bellezza la storia di Lara Jean. Ecco a voi la recensione di ‘P.S. Ti amo ancora’.


P.S. TI AMO ANCORA (P.S. I STILL LOVE YOU) | JENNY HAN |
TO ALL THE BOYS I'VE LOVED BEFORE SERIES #2  (-1.TUTTE LE VOLTE CHE HO SCRITTO TI AMO -2.P.S. TI AMO ANCORA -3.ALWAYS AND FOREVER, LARA JEAN)
YOUNG ADULT | 209 PP | PIEMME | 07 GIUGNO 2016

Lara Jean non si aspettava di innamorarsi davvero di Peter. All'inizio era solo una recita per far ingelosire qualcun altro. E invece, alla fine, quello che fingevano di provare si è trasformato in una storia d'amore. Una storia vera, di quelle che possono spezzare il cuore. Naturalmente Lara Jean pensa che sarà lei a farsi male, che un giorno Peter tornerà con la sua ex. Poi però un ragazzo proveniente dal passato arriva a scombussolare le sue certezze. Una ragazza può amare due ragazzi? A volte innamorarsi è la parte più semplice dell'amore.



RECENSIONE 
Come potevo iniziare un altro libro dopo ‘Tutte le volte che ho scritto ti amo’? Come potevo affrontare un’altra storia se ancora non avevo il coraggio di lasciare quella di Lara Jean? E’ semplice: non potevo, pertanto ho subito iniziato il secondo romanzo e anche questo in un battibaleno è terminato. Ho riscoperto una certa celerità durante la lettura di questi due romanzi, vuoi perché la storia fila così liscia che si legge da sé. Non sono mai stata così coinvolta da un libro con una trama così semplice e lineare, magari in un altro momento della mia vita avrei apprezzato meno il racconto, oggi invece mi sento di lodarlo. Il lettore che c’è in me fa fatica a scegliere letture che possano fare al caso suo, necessita di cambiare genere e di appassionarsi nuovamente a storie meno contorte e artificiose possibili. Insomma farei un’altra dose di ‘Tutte le volte che ho scritto ti amo’ senza ombra di dubbio, perciò se avete altri titoli di romanzi simili a quello della Han, non vi resta che consigliarmeli.
Ho iniziato ‘P.s. Ti amo ancora’ subito dopo aver letto l’ultima pagina del primo libro, perciò mi è sembrato un unicum. Questa è una sensazione che personalmente adoro. Amo non dover attendere attese, che sembrano esser infinite, per conoscere il proseguo di una storia. Sono stata più che soddisfatta di come la scrittrice abbia voluto che continuasse il racconto. Yuppi, preparatevi a cuori e tanti baci perché ora che Lara Jane ha davvero capito cosa vuole il suo cuore non se lo lascerà scappare tanto facilmente. Certo, non sarà semplice perché l’ombra dell’ex di Peter, Genevieve, sarà sempre presente e in agguato, pronta a colpire nei momenti più opportuni, per evitare che il racconto cada nella monotonia.
«Senti, ti do un consiglio. Goditi ogni momento. Sii sempre vigile, non so se mi spiego. Vivi al massimo ed estrai fino all’ultima goccia dalle esperienze.»
Lara Jean ha trascorso le feste natalizie dai suoi parenti coreani e la distanza da casa le ha fatto comprendere che il suo cuore batte per un solo ragazzo: Peter. Tutto ciò che era iniziato come un gioco ora è realtà. Non deve più fingere di essere innamorata, ora lo è veramente, peccato che le cose con Peter non sono finite nel migliore dei modi prima di Natale. Tuttavia Lara Jean vuole rimediare e così chiede a suo padre, sulla strada di ritorno verso casa, di accompagnarla dai Kavinsky perché deve scusarsi con Peter e chiedergli di ritornare assieme. Appena Peter le apre la porta, tutta quella determinazione che Lara Jean aveva in auto vola via, le manca il coraggio di esprimere a voce alta le sue intenzioni e i suoi sentimenti, ma ancora una volta a salvare il suo cuore sono le parole che aveva messo per iscritto su un pezzo di carta. Peter la legge e capisce che Lara Jean si è innamorata di lui e gli occhi di Peter sorridono, sorridono di gioia e sono magnifici, vero Lara Jean? Sono capaci non solo di farti innamorare semplicemente ma di farsi amare follemente. 

Ma come accade l’amore? Quando si ama? E’ ancora un mistero ma succede in pochi attimi, grazie alle piccole cose, che seppure di poche dimensione sono di grande importanza. Sono quelle che aprono il cuore così da fare entrare dentro il fortunato.
“Mi sento in colpa per non averlo fatto prima, perché basta pochissimo per renderlo felice. Mi accorgo solo ora che sono le piccole cose, i piccoli sforzi, a far andare avanti una relazione.”
E’ questo il periodo più bello per Lara Jean, ma se la sua vita ora è più felice perché ha finalmente trovato l’amore perché non debba esserlo anche quella di suo padre? Magari ciò che gli manca per renderlo felice come lo era con la mamma è trovare una compagna, che gli stia accanto, soprattutto quando le sue amate figlie diverranno grandi e lasceranno la loro casa per gli studi. Lara Jane e Kitty complottano, o meglio, è soprattutto Kitty a rimboccarsi le maniche perché suo padre perda la testa per la vicina. Ne vedrete delle belle, lo ammetto. Kitty è un personaggio immancabile in questo romanzo, se non ci fosse stato il suo spirito, le sue battute, il suo sarcasmo, forse il libro non sarebbe stato così piacevole come lo è in verità.
«È impossibile proteggersi dalle delusioni d’amore, Lara Jean. Fanno parte della vita.»
La storia non è finita qui, infatti Lara Jean dovrà fare i conti con alcune problematiche che sorgeranno nel corso della lettura, soprattutto dovrà fare i conti con una lettera che questa volta vede lei come destinatario e non come mittente. John Ambrose McClaren le scrive di aver ricevuto e letto, seppure con ritardo, la sua lettera ed è chiaro dal loro scambio epistolare prima e dalla loro frequentazione poi che John resta folgorato dal fascino di Lara Jean. Potrà Lara Jean disinnamorarsi di Peter e amare John? Anche John è un protagonista del quale vi innamorerete voi lettrici, vi farà perdere battiti del cuore per come si mostra con Lara Jean, eppure io non potevo patteggiare per lui. Avendo amato per primo Peter non potevo tradirlo e poi John è troppo perfetto e principe azzurro per esser vero, invece Peter, con i suoi modi e le sue brutte parole sa di esser reale. Cosa succederà ora che John è tornato e che è pronto a conquistare Lara Jean?
“Adesso ho capito che voglio amare ed essere amata senza mezze misure. Voglio farlo fino in fondo, e per farlo occorre rischiare.”
In questo romanzo non emerge solo il rapporto amoroso tra adolescenti ma anche il rapporto d’amicizia, talvolta si creano legami con le persone che sono duraturi e forti, seppure ci si perde nel tempo, il legame è sempre vivo.
“Le persone entrano ed escono dalla nostra vita. Per un certo periodo sono il tuo mondo, sono tutto. E poi, un giorno non lo sono più. È impossibile predire per quanto tempo ti staranno accanto.”
Ancora una volta resto con gli occhi a cuore per la gentilezza e dolcezza di Lara Jean, mi colpisce ancora per la sua bravura con l’arte e la sua bontà. Mi colpisce sua sorella Margot, che seppure poco più grande, è una sorella e una mamma per le altre sue sorelle e Kitty, la piccola e straordinaria Kitty che rende il romanzo una folata di aria fresca. Ah Kitty, quanto vorrei leggere di te e delle vicende del tuo cuore.
4/5 BELLISSIMO E QUASI PERFETTO. OCCHI A CUORE MODE ON!

Bene lettori, cosa pensate di questo romanzo, lo leggerete? Lo avete già letto?
Vi aspetto nei commenti.
R.

8 commenti:

  1. buon lunedì Rosalba, ho letto a tratti la tua recensione perchè non ho ancora letto il primo libro che non vedo l'ora di leggere vista la tua recensione <3 wow è proprio una serie che devo recuperare assolutamente <3 un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, questo è ancora il secondo libro della serie, se non erro c'è un terzo. A mio dire, dovresti dargli una chance. Un abbraccio ♥

      Elimina
  2. Ciao Ros, vorrei recuperare questa serie da un bel po'
    Bella recensione
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Virgy ero nella tua medesima situazione. Rimandavo spesso e volentieri la lettura del romanzo ma questa estate non mi sono data pace. Inserito nella tbr di Agosto, ero determinata a leggere entrambi i libri della serie. Lettura consigliata.
      Grazie, un bacione ♥

      Elimina
  3. sembra proprio carino devo recuperare il primo però!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saya, ti consiglio la lettura di entrambi. Bacioni ♥

      Elimina
  4. Non ricordo se te l'avevo già detto ma... bellissima la nuova header, mi piace molto e come sempre sei bravissima.
    Riguardo al libro, mi trovo daccordo con te. Io li ho letti a distanza di tempo, ma il parere non cambia sono belli tutti e due. Due letture dolci e gradevoli che esprimono tanta dolcezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, grazie mille. Volevo qualcosa di semplice e con un po' di prove è venuto fuori questo header. Spero che non mi annoi troppo presto! Davvero deliziosi questi libri 😍😍😍 spero di leggere molto presto il terzo romanzo.
      Un bacione 😘

      Elimina

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Ti aspetto!