/ La Rapunzel dei libri (e non solo): Cinder di Marissa Meyer | Recensione

martedì 23 maggio 2017

Cinder di Marissa Meyer | Recensione

Buondì lettori, oggi finalmente vi scrivo la recensione di Cinder di Marissa Meyer, primo libro della serie Le cronache lunari, edito da Mondadori. Finora sono stati pubblicati i primi tre volumi della saga: Cinder, Scarlet, Cress. A giugno sarà pubblicato il quarto e ultimo volume, dal titolo Winter.

RECENSIONE 
Avreste mai pensato che la Cenerentola del futuro potesse essere un cyborg e il miglior meccanico di Nuova Pechino? Io mai, non l'avrei mai immaginato e avrei riso su se qualcuno me lo avesse raccontato. Tuttavia  creare una Cenerentola davvero diversa dalla solita è stato un colpo di genio, infatti Cinder di Marissa Meyer è un capolavoro innovativo e stupefacente.

Seppure ritroviamo i tratti salienti della storia della ragazza di cenere, quali una matrigna e due sorellastre, la storia di Cinder scritta da Marissa Meyer è ben diversa ed originale.
Besti pensare che la Cinder del futuro ha un temperamento inusuale. Non credete di trovare una fanciulla indifesa, innocente e timida, ma in molto casi la Cinder del futuro sa come difendersi scagliando freccette avvelenate.
Questo primo aspetto, sicuramente a favore del libro, porta il lettore a rileggere in modo originale la storia di Cenerentola, senza trovare noioso o meno accattivante il romanzo.
A rendere particolare la storia è inoltre l'ambientazione e la letumosi, Ci troviamo a Nuova Pechino dopo la Quarta Guerra Mondiale, dove la peste continua a decimare ancora tanti uomini, incluso l'imperatore Rikan, in mancanza di un antidoto. Continua la ricerca per una cura e continua il reclutamento di cyborg, sui quali testare probabili antidoti. Cinder, per una serie di avvenimenti, verrà reclutata e verrà a conoscenza di verità sul suo conto che non avrebbe mai immaginato.
La scoperta della vera Cinder si accompagna all'incontro del principe Kai, il quale non sa ancora nulla di Cinder, ma che inizia a provare qualcosa per il miglior meccanico di Nuova Pechino.
Ho fatto un po' fatica ad appassionarmi ai primissimi capitoli del libro ma questa difficoltà ben presto è venuta meno perché più leggevo e più la storia si infittiva di segreti e misteri da svelare.
Sicuramente la comparsa della perfida Regina della Luna, Levana, ha destato in me grande curiosità, cosi come i suoi poteri e le sue macchinazioni e raggiri per raggiungere con le buone i suoi obiettivi.
Il libro mi ha sicuramente regalato ore piacevoli di lettura fino a farmi entusiasmare mano a mano che mi avvicinavo al finale, che in parte mi ero già rappresentata.
Essendo un retelling, è semplice fare delle ipotesi, anche prima di avvicinarsi alle ultime pagine, tuttavia l'incertezza mi ha portato a non abbandonare le pagine del libro. Purtroppo ho la sessione estiva da affrontare e in questo periodo non posso proprio permettermi di dedicare un intero pomeriggio alla lettura, cosa che vorrei fare, altrimenti avrei finito velocemente il libro, che mi ha tenuta incollata alle pagine irrimediabilmente.
Le ultime pagine mi hanno lasciato l'amaro in bocca e il desiderio di voler continuare molto presto la storia, perché non è un romanzo autoconclusivo, perciò aspetto che Scarlet, nonché secondo volume della saga, diventi nuovamente disponibile online per proseguire questa avventura affianco di Scarlet e Wolf e Cinder e Kai.
4/5 stars



Bene lettori per oggi è tutto. Cosa pensate del romanzo? L'avete letto?
Vi aspetto nei commenti.
Baci, R ♥

2 commenti:

  1. ciao! Anche a me è piaciuto molto! Sono in attesa di poter leggere Winter, che dovrebbe uscire da noi a giugno ^^

    RispondiElimina
  2. romanzo carinissimo, peccato che Scarlet mi abbia annoiata e così mi sia arenata con la serie :/

    RispondiElimina

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!