/ La Rapunzel dei libri e non solo | Rosalba Ranieri : Sei tutto per me di Jennifer L. Armentrout | Recensione

lunedì 10 luglio 2017

Sei tutto per me di Jennifer L. Armentrout | Recensione

Buongiorno lettori, oggi vi parlo di Sei tutto per me di Jennifer L. Armentrout, edito da Casa editrice Nord, il 06 luglio. 

RECENSIONE 
È con la storia di Jillian e Brock, in Sei tutto per me, che Jennifer L. Armentrout chiude la serie Wait for you, che mi ha fatto sognare in ognuno dei suoi sei appuntamenti. Potrei leggerne altri sei di romanzi New adult della Armentrout e non ne avrei ancora abbastanza. Tuttavia questo appuntamento in libreria con la scrittrice non sarà definitivamente l'ultimo grazie alle altre serie fantasy che le case editrici italiane stanno pubblicando.

È indiscutibile che la Armentrout sappia coinvolgere i lettori con il suo stile, che faccia appassionare i lettori alle sue storie e li faccia innamorare dei suoi personaggi. Non c'è uno dei suoi personaggi maschili per i quali io non abbia perso la testa. Prima Cam, poi Jase, Jax, Recee e Nick. Ora è il turno di Brock 'la bestia' Mitchell! Ve lo ricordate, vero? Eccome se me lo ricordo. Se non lo ricordate nessun problema, ci penso io. 

Ebbene Brock fa la sua prima comparsa nel terzo libro, dedicato a Calla e Jax. Il noto pugile che i protagonisti ammirano da lontano entra nel pub Mona's, ma di lui non conosciamo nulla se non i suoi successi sul ring e il suo aspetto fisico, che non possa inosservato soprattutto alle numerose fanciulle che gli stanno attorno. Il suo fascino è davvero indiscutibile. Tuttavia dietro ogni uomo c'è una storia e quella di Brock non è certo una delle più semplici da raccontare.

Rubare ad Andrew Lima, proprietario della Lima Academy, la nota palestra di arti marziali, non è certo una mossa intelligente, tuttavia è proprio ciò che salva Brock, ancora bambino, da suo padre alcolizzato e violento. Andrew, sfidato da quel ragazzino, lo accoglie e lo ospita a casa sua perché in lui vede del potenziale, che Brock dimostra di avere, in effetti, nel corso degli anni. Oggi ha trent'anni ed ha stravolto la sua vita: ha abbandonato il ring ma dirige la sede di Martinsburg della Lima Academy. Qui ritrova la ragazza che anni prima ha quasi perso la vita a causa sua, Jillian Lima, figlia di Andrew.

Brock ha sempre avuto Jillian a suo fianco, lo seguiva come se fosse la sua ombra, ma la cotta che Jillian ha sempre avuto nei suoi riguardi non è mai stata ricambiata da Brock, fintanto che Brock non la assume, presso la sede in cui lavora, come aiuto direttore. Lavoreranno a stretto contatto dato le poltrone che occupano e questo da un lato porterà i due protagonisti a rivivere il passato, che emerge dai ricordi che Jillian condivide con il lettore, e dall'altro li porterà a scoprire quanto sia importante vivere il presente e rischiare per la loro felicità.

La storia di Jillian e Brock è molto intensa e profonda. Il passato ritorna prepotentemente a destare la vita di Jillian non appena Brock ricompare nella sua vita, ma è inevitabile affrontare il passato per superarlo. Ho adorato Jillian perché in lei ho ritrovato una piccola parte di me stessa, non altro che una ragazza che vive di doveri e che si concede attimi di respiro con i suoi amati libri. Ammette di non avere molte relazioni sociali e che ogni volta le venga chiesto di uscire declina sempre gli inviti. Le sue insicurezze sono tali da nascondere se stessa dentro le mura di casa e nella sua tenuta casalinga. Tuttavia Jillian non è solo questo. Non è più una ragazza insicura e debole. È diventata una donna coraggiosa, capace di rischiare.
Brock non va di certo fiero di quello che è stato sei anni fa, ma ora deve rimediare ai suoi errori. Riuscirà a fare pace con se stesso? Jillian potrà superare il passato?
Lo scoprirete leggendo il libro.

Straordinariamente intenso e brulicante di emozioni. Ecco cos'è Sei tutto per me. Leggetelo.

Bene lettori, cosa pensate di questo libro, l'avete letto? Lo leggerete?
Fatemelo sapere nei commenti.
Baci, Rosalba ❤️

Nessun commento:

Posta un commento

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!